MENU
 

Menu di sezione

 
Come arrivare
Visite esclusive e cene
Matrimoni civili
Guarda il video
 

Contenuto della pagina

Auditorium di Santa Giulia

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCARICA IL DEPLIANT DELL'AUDITORIUM
 
SCARICA IL DEPLIANT CON LE INFORMAZIONI SU
AUDITORIUM, MATRIMONI, EVENTI E VISITE ESCLUSIVE

GUARDA IL VIDEO
 
Organizzare convegni in un contesto unico per collocazione e suggestioni visive; realizzare assemblee e meeting in un ambiente che parla di oltre duemila anni di storia, nell’area più antica del perimetro urbano, il monastero di San Salvatore e Santa Giulia, oggi Museo della Città.
Nella chiesa rinascimentale di Santa Giulia (ingresso da via Piamarta, 4), sconsacrata già dall’Ottocento, è disponibile una Sala conferenze ampia e funzionale con 216 posti a sedere dotati di ogni comfort. La sala è oggi un punto di riferimento sempre più richiesto da istituzioni pubbliche e private, realtà culturali e economiche, società scientifiche, che vi riconoscono il luogo più indicato per offrire un’ospitalità qualificata in un contesto di assoluto prestigio.
Il valore aggiunto sta nella possibilità di collegarsi al Museo della Città per visite esclusive, anche in orario di chiusura, e di curare l’allestimento di coffee break, rinfreschi e cene fuori dall’ordinario, negli spazi adiacenti la Sala (Gallerie laterali) o all’interno del complesso museale.
 

 
La Sala è climatizzata e sono possibili connessioni internet di tipo Wireless o di tipo HDSL.
Sono disponibili i più moderni impianti audio e video, fra cui uno schermo elettrico per la proiezione frontale con telecomando sali/scendi di misura 500x400 cm, un proiettore UXGA (compresso), XGA (reale) da 10.000 Ansi Lumens, prese VGA remotizzate al tavolo relatori per il collegamento di Pc compreso audio, predisposizione monitor LCD per visione della relazione sul tavolo relatori e sorgenti video; convertitore diapositive-videoproiettore; sei diffusori ad elevata direttività distribuiti e mimetizzati nell’architettura; cinque microfoni a collo d’oca, con base da tavolo e un microfono a gelato gestiti in modo automatico da mixer digitale; presa audio/microfonica remotizzata al tavolo relatori; sistema di registrazione audio fino a tre ore su unico supporto digitale.
E' inoltre prevista la possibilità di controllo audio, video e luci sala da parte di un presidio locale.
 Su richiesta, la Sala può essere ulteriormente adattata alle singole esigenze, con l’installazione di altre apparecchiature.
 
Per informazioni, preventivi, possibilità di parcheggi riservati, contattare presso Brescia Musei la sig.ra Bresciani Torri:
Tel. 030.2400640 - int. 7, e-mail: brescianitorri@bresciamusei.com