Condividi
Chiudi
Prezzo
15.50
Codice
SIG3

Arte è…NATURA

Prosegue il progetto condiviso tra Fondazione Brescia Musei e Parco Giardino Sigurtà che offre alla scuola l’opportunità di conoscere, accanto al prezioso patrimonio storico-artistico conservato nei musei bresciani, quello naturale presente in un parco straordinario. Si tratta di particolari itinerari rivolti agli studenti e ai loro insegnanti che, nell’arco di una giornata possono indagare, in maniera originale e dialettica, il rapporto che intercorre tra arte e natura.

Segni e colori del paesaggio

La proposta si articola in due momenti:

MATTINA Pinacoteca Tosio Martinengo
Gli studenti si dedicheranno all’osservazione della “vegetazione dipinta”. In laboratorio attraverso prove e sperimentazioni grafiche, i giovani partecipanti, scopriranno la funzione di un albero in un dipinto e quale è il suo significato simbolico.

Successivamente avverrà il trasferimento a Valeggio sul Mincio, con possibilità di pranzo al sacco.

POMERIGGIO Parco Giardino Sigurtà
Gli studenti si trasformeranno in “botanici” e, percorrendo i sentieri, i boschi e le distese erbose del Parco impareranno a riconoscere alcune importanti caratteristiche degli alberi, come le foglie.

INFORMAZIONI
Sono compresi i biglietti di ingresso e le attività nelle due sedi. Non è compreso il transfer. Non disponibile nel periodo invernale

PRENOTAZIONI
PARCO GIARDINO SIGURTÀ Tel. 045.6371033 Fax 045.6370959

Potrebbero interessarti

SPECIALE BRESCIA BERGAMO Capitale Italiana della Cultura

Pubblicato da
BSBG1P BRESCIA – BERGAMO ANDATA E RITORNOpresso Museo di Santa Giulia (BS) e Accademia Carrara (BG) Un viaggio virtuale, attraverso una presentazione digitale, mette a confronto le due città scoprendone le peculiarità ma anche i molti punti in comune dalla storia, all’arte, alle dominazioni, alle tradizioni. Si prosegue con una visita al centro storico cittadino: […]

RISORGIMENTO OGGI

Pubblicato da
Un particolare percorso che analizza gli effetti della storia risorgimentale sulla nostra contemporaneità. Dopo una breve trattazione dei principali fatti storici ci si concentra sulla storia del ‘900 per analizzare come la retorica risorgimentale abbia accompagnato importanti momenti del nostro passato più recente giungendo fino ai nostri giorni.

VOCI

Pubblicato da
Il nuovo allestimento del Museo prevede sorprendenti avatar di personaggi celebri che raccontano, dal proprio punto di vista, memorie e fatti che hanno portato alla nascita del nostro paese. Andremo alla scoperta dei loro racconti per interrogarci su quanto ancora oggi possiamo dirci figli di quella grande epopea