MENU
 

Menu di sezione

 
Tutte le news
 

Contenuto della pagina

Tutte le news

18/05/2019

[IL CALENDARIO DELLE PROSSIME INIZIATIVE DI FONDAZIONE BRESCIA MUSEI] BRESCIA PHOTO FESTIVAL PARTECIPA ALLA FESTA DELLA MILLE MIGLIA: TUTTA LA SETTIMANA INGRESSO CON BIGLIETTO SPECIALE E SABATO APERTURA STRAORDINARIA FINO ALLE 23.00

 

BRESCIA PHOTO FESTIVAL
PARTECIPA ALLA FESTA DELLA MILLE MIGLIA:
TUTTA LA SETTIMANA INGRESSO CON BIGLIETTO SPECIALE E SABATO APERTURA STRAORDINARIA FINO ALLE 23.00


Sabato 18 e domenica 19 maggio un ricchissimo fine settimana di iniziative del Brescia Photo Festival! In occasione della settimana delle Mille Miglia, per tutta la settimana le mostre al Museo di Santa Giulia sono ad ingresso speciale.
 
Un ricco calendario di eventi in programma in occasione del Brescia Photo Festival, continuano gli speciali appuntamenti dedicati a tutti i photo addicted: sabato 18 maggio alle 14.30 il workshop con Maurizio Galimberti, una straordinaria opportunità di partecipare a un seminario/laboratorio condotto da uno dei più grandi autori della fotografia italiana contemporanea.
Sempre sabato alle 18.00, speciale visita guidata con guide d’eccezione, in quest’occasione sarà il direttore artistico del Brescia Photo Festival Renato Corsini che accompagnerà il pubblico in un coinvolgente percorso alla scoperta delle opere in mostra, un’occasione unica per esplorare i molteplici aspetti del vastissimo universo femminile attraverso lo sguardo di grandi artisti della fotografia dall’Ottocento a oggi. In occasione della Notte delle Mille Miglia le mostre del Brescia Photo Festival saranno aperte con orario straordinario fino alle ore 23.00 (ultimo ingresso ore 22.00) con ingresso speciale € 6.
A seguire domenica 19 maggio ore 10.30torna la consueta visita guidata alle mostre condotta dagli operatori dei Servizi educativi, una nuovaopportunità per scoprire i grandi artisti della fotografia.
Domenica 19 maggio è protagonista il Castello: alle 15.00 riprendono gli appuntamenti con Tutti in natura, una nuova proposta del coinvolgente programma Esplorando Nuovi Mondi per trascorrere in modo creativo il proprio tempo libero tra arte, scienza e natura. Completa la giornata negli spazi verdi dell’antica fortezza la visita in lingua ucraina del programma Incroci.
Al Nuovo Eden due gli appuntamenti per la rassegna Una lezione al cinema, mercoledì 15 maggio alle 10 con Io prima di te, in cui con l’introduzione del professor Matteo Asti dell’Accademia di Belle Arti Santa Giulia e gli interventi della professoressa Simona Cacace, docente di diritto privato comparato e di biodiritto e della professoressa Susanna Pozzolo, docente di Filosofia del diritto, dell’Università di Brescia si parlerà di “La legge e il fine vita: questioni etiche e giuridiche”; e lunedì 20 maggio alle 10 con la proiezione di Cesare deve Morire dei fratelli Taviani, che offrirà l’occasione di parlare conil professor Carlo Alberto Romano, docente di criminologia e criminologia penitenziaria, dell’Università di Brescia del “Carcere e funzione rieducativa della pena”.
Mercoledì 15 maggio prende il via la seconda edizione della rassegna Prison for Human Rights, per riflettere sui Diritti Umani insieme ai detenuti e con il pubblico, con il film Un altro me di Claudio Casazza: la proiezione sarà introdotta da un commento a cura della Camera penale di Brescia e dell’Associazione Carcere e Territorio.
Giovedì 16 maggio due sono le prime visioni in programma: alle 18 Ancora un giorno di Raul de la Fuente, Damina Nenow, tra animazione e documentario, tra storia e emozione, un pezzo di storia d'Africa raccontato da un indimenticabile reporter e alle 21 Chaco, di Daniele Incalcaterra e Fausta Quattrini, miglior Lungometraggio del Concorso Internazionale al 59º Festival dei Popoli, premio Greenpeace al Festival Internazionale di Mar del Plata 2017, Miglior Film del Concorso Nazionale a Vision du Rèel 2018.
Venerdì sera 17 maggio alle 21 sarà ospite in sala Karole Di Tommaso, la regista del film Mamma + mamma, che racconta con sguardo sincero e tocco aggraziato la realtà che ci circonda.
Lunedì 20 e martedì 21 sarà invece in programma l’ultimo appuntamento della stagione della rassegna del Cinema delle 15 con la proiezione di Quasi nemici di Yvan Attal.
 
nuovoeden.it

LE INIZIATIVE DEL BRESCIA PHOTO FESTIVAL

 
SPECIALE SETTIMANA DELLE MILLE MIGLIA
             
 
Sabato 18 maggio
MILLE MIGLIA THE NIGHT. La città in festa
Mostre del Brescia Photo Festival e Parco archeologico
In occasione della Mille Miglia storica, la corsa più bella del mondo, torna in città la grande festa cittadina Mille Miglia The Night. 
I musei aderiscono con l’apertura straordinaria delle mostre allestite al Museo di Santa Giulia fino alle 23.00 (ultimo ingresso ore 22.00) al prezzo speciale di € 6: “Da Man Ray a Vanessa Beecroft. Davanti l’obiettivo”, “Dietro l’obiettivo. Fotografe italiane 1965- 2018”, “Autoritratto al femminile”, “Parlando con voi”, “Mihaela Noroc. The Atlas of Beauty”, “Julia Margaret Cameron”, “Elisabetta Catalano. Ritratti dell’arte”, “Dea. La Vittoria alata dalle immagini d’archivio a Galimberti” e “VBSS.002, Vanessa Beecroft”. 
 
Al Ma.Co.f - Centro della Fotografia Italiana, presso il Mo.Ca (via Moretto 78), con ingresso gratuito fino alle 22:30, dove sono allestite le mostre “Happy Years. Sorrisi e malizie nel mito di Betty Page e nel mondo delle pin up”, “Una, nessuna, centomila”, “La rivoluzione silenziosa. Donne e lavoro nell’Italia che cambia” e “Gian Butturini. Donne, lo sguardo, le storie”.
 
A Spazio Contemporanea (Corsetto Sant’Agata 22), ospiterà “Belle dentro, Racconti di libertà sospesa dal carcere femminile di Verziano” e “Plurale femminile”. Ingresso gratuito fino alle 22.
 
Inoltre sarà aperto gratuitamente Brixia. Parco archeologico di Brescia romana (ingresso libero all’area esterna del pronao fino alle 23.00).
 
Dal 14 al 19 maggio le mostre del Brescia Photo Festival allestite al Museo di Santa Giulia sono ad ingresso speciale € 6 (ridotto € 4,50).
 

 
PHOTO ADDICTED. FATEVI ‘PRENDERE’ DALLA FOTOGRAFIA
Continua la serie di frizzanti appuntamenti dedicati a tutti i photo addicted: visite guidate, attività per famiglie, incontri con gli autori, guide d’eccezione, proiezioni dedicate. 
 
 
Sabato 18 maggio, dalle ore 14:30 alle ore 18:30
WORKSHOP CON MAURIZIO GALIMBERTI
"La fotografia...tra progetto e sogni..."
Museo di Santa Giulia
 
Ultimi posti disponibili per partecipare a un seminario/laboratorio condotto da uno dei più grandi autori della fotografia italiana contemporanea.
Maurizio Galimberti, si accosta al mondo della fotografia analogica esordendo con l’utilizzo di una fotocamera ad obiettivo rotante Widelux per poi focalizzare il suo impegno sulla Polaroid.
Nel 1991 inizia la collaborazione con Polaroid Italia della quale diventa ben presto testimonial ufficiale realizzando il volume POLAROID PRO ART divenuto vero oggetto di culto. Viene nominato “Instant Artist” ed è ideatore della “Polaroid Collection Italiana”
Nel 1992 ottiene il prestigioso “Gran Prix Kodak Pubblicità Italia”. 
Nella costante ricerca con Polaroid Galimberti reinventa la tecnica del “Mosaico Fotografico” in cui alterna l’emozione per la composizione alla propensione verso il particolare, la scena intima, la cui resa è rappresentata da un unico scatto, ovvero dalla singola polaroid. 
A New York dedicherà, nel 2010, un importante corpus di Polaroid Singole e di Mosaici, a cui seguiranno lavori monografici su altre città come   Berlino, Venezia e   Napoli. Tiene regolarmente workshop e Lectio Magistralis di fotografia.
 
A chi si rivolge: a tutte le persone interessate alle pratiche esperienziali dell’arte in tutte le sue forme espressive. 
Appuntamento presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia
Costo: € 30
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 
Sabato 18 maggio, ore 18.00
Speciale visita guidata con guide d’eccezione 
Renato Corsini, direttore artistico del Brescia Photo Festival
In quest’occasione la guida d’eccezione sarà il Direttore artistico del Brescia Photo Festival, Renato Corsini che accompagnerà il pubblico in uno speciale percorso alla scoperta delle opere in mostra. Una coinvolgente visita guidata e un’occasione unica per esplorare i molteplici aspetti del vastissimo universo femminile attraverso lo sguardo di grandi artisti della fotografia dall’Ottocento a oggi.
 
Costo: biglietto d’ingresso ridotto € 4,50
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
(la visita verrà attivata al raggiungimento di minimo 11 partecipanti)
 
 
 
Domenica 19 maggio, ore 10.30
Visita guidata alle mostre 
Museo di Santa Giulia
Continuano ogni domenica mattina le visite guidate dedicate alle straordinarie mostre del Brescia Photo Festival!
 
Appuntamento presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia
Costi: biglietto ridotto € 4,50 + servizio guida € 5
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
(le visite verranno attivate al raggiungimento di minimo 11 partecipanti)
 
 
 

BRESCIA PHOTO FESTIVAL FRIENDS
 
PALAZZO MONTI 
P.zza Tebaldo Brusato, 22
Guiltless
Nella mostra dedicata alla fotografa italiana Lady Tarin e all’erotismo dei suoi scatti, il visitatore potrà cogliere l’intensità che emerge dal sofisticato scambio tra l’artista e i suoi soggetti.
La mostra è visitabile dal 17 al 19 maggio su appuntamento contattando il 349 546 0798.
Il 18 maggio invece l’ingresso sarà libero dalle ore 18.00 alle 21.00
 
 
 


PLANET VIGASIO
Via Pusterla, 3/A 
Icons
Inaugurazione 18 maggio ore 18.00
Il progetto, a cura di Vittoria Ghiotto, si basa sulla ricerca di ritratti che riguardano donne divenute nel tempo delle vere e proprie icone. Partendo dagli anni Trenta per giungere fino ai giorni nostri, l'artista indaga i volti di alcune icone di stile che hanno lasciato il segno nel mondo. Per ognuna di esse ha selezionato alcune fotografie, ricercando sia le immagini più famose sia le meno celebri che, in qualche modo, risultano essere le più vere e forse le più rappresentative.
Partendo da questa semplice ricerca l'artista ha avuto la conferma che ogni epoca ha avuto ed ha le sue “star femminili”, quelle che senza dubbio si sono maggiormente distinte per stile, eleganza o trasgressione. 
Il progetto vuole mostrare come si è evoluto il concetto di bellezza negli anni e quali figure hanno dettato i canoni estetici del loro tempo: dalla bellezza quasi innocente di Audrey Hepburn a quella prorompente di Marilyn Monroe che incarna tutti gli ideali del secondo dopoguerra con il suo vitino da vespa, dalla regale bellezza di Grace Kelly con la sua innata eleganza a quella adolescenziale del famoso “stecchino” Twiggy con la sua immagine snella che sostituisce la silhouette a clessidra tipica del decennio precedente.
Ultimo obiettivo, ma non meno importante, mostrare come nel tempo le stesse icone siano cambiate, compiendo un naturale processo evolutivo pur rimanendo dei simboli immortali.
 
 

LE INIZIATIVE AI MUSEI

 
Domenica 19 maggio, ore 15.00
ESPLORANDO NUOVI MONDI
Proseguono in Castello le nuove occasioni per trascorrere in modo creativo il proprio tempo libero tra Arte, Storia, Scienza e Natura con gli speciali percorsi e laboratori in collaborazione con il Museo di Scienze Naturali di Brescia. Una preziosa opportunità per conoscere ed esplorare con occhi nuovi la città attraverso i luoghi più rappresentativi.
 
La proposta si articola in due momenti:
 
IL SOLE SI FA ARTE- Laboratorio dalle 15.00 alle 16.00
Il sole è la stella più vicina a noi ecco perché è così luminoso! Nella pratica di laboratorio i partecipanti sperimentano la raffigurazione del sole utilizzando strumenti e tecniche artistiche diverse.
 
Osservazioni geologiche e naturalistiche in Castello - dalle 16.15 alle 17.15
Un coinvolgente incontro con un esperto geologo, porterà alla scoperta di inediti aspetti geologici, botanici, astronomici e meteorologici, preziosi spunti di interesse scientifico e naturalistico.
 
A chi si rivolge: a bambini dai 6 ai 13 anni accompagnati dai famigliari
Appuntamento ore 15.00 all’Infopoint sotto l’androne di ingresso del Castello
Costo: € 4,50 cad. adulti e bambini da 6 ai 13 anni (le osservazioni naturalistiche sono gratuite)
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 
Domenica 19 maggio, ore 15.00
INCROCI. Visita in lingua ucraina
Castello e Museo delle armi Luigi Marzoli
Continuano le speciali visite in lingua di Incroci, il servizio museale, declinato in percorsi rivolti alle comunità provenienti da altre culture, condotto da operatori e mediatori culturali in lingue differenti. 
 
Dove: appuntamento alle ore 15.00 presso l’infopoint del Castello
Costo: L’ingresso al Museo è gratuito. Il servizio di guida ha un costo agevolato di € 3 cad.
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 
Domenica 19 maggio, dalle 10.00 alle 17.00
Museo di Santa Giulia
ART GLASSDomus dell’Ortaglia: uno straordinario tour virtuale nell’antica Brixia!
Al Museo di Santa Giulia, non perdere l’occasione di fare un viaggio ultratecnologico di visione immersiva nelle Domus dell’Ortaglia, una delle sezioni più suggestive del museo.  
Una nuova esperienza, che si aggiunge a quella del Parco archeologico, che si caratterizza per un’immersività coinvolgente a 360 gradi, in grado di trasportare il fruitore in uno dei luoghi di maggior rilevanza archeologica della città e di condurlo in un passato reso ancora più straordinariamente avvincente grazie alla tecnologia.
 
Costo noleggio: € 6 a persona (+ biglietto d’ingresso al museo); costo noleggio Domus + Parco archeologico € 10 a persona (+ biglietto d’ingresso ai musei)
Per prenotazioni: CUP 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
Noleggio consentito dai 6 anni in su.
 
 

LE INIZIATIVE SPECIALI AL NUOVO EDEN

 
Mercoledì 15 maggio, ore 10
Io prima di te
Con Thea Sharrock. Con Emilia Clarke, San Claflin, Charles Dance. Drammatico. USA, 2016, 110’
 “La legge e il fine vita: questioni etiche e giuridiche”. Con introduzione del professor Matteo Asti dell’Accademia di Belle Arti Santa Giulia, verrà proposto il film Io prima di te, di Thea Sharrock, tratto dall’omonimo romanzo. Il film fornirà lo spunto per discutere dei delicati temi del suicidio assistito e del diritto al fine vita con gli interventi della professoressa Simona Cacace, docente di diritto privato comparato e di biodiritto e della professoressa Susanna Pozzolo, docente di Filosofia del diritto, dell’Università di Brescia.
Biglietti: 5,00 euro intero, 4,00 euro tariffa studenti, gratuito studenti Università degli Studi di Brescia
 
 
Mercoledì 15 maggio, ore 21 
Un altro me – prima visione
di Claudio Casazza. Con Paolo Giulini, Francesca Garbarino, Andrea Scotti. Documentario. 
Italia 2016, 83’
Inizia la seconda edizione della rassegna Prison Fon Human Rights con un film che racconta un anno nel carcere di Bollate a Milano, al seguito dell'Unità di trattamento intensificato del team di criminologi guidato da Paolo Giulini. impegnati in un progetto sperimentale di trattamento dei colpevoli di reati sessuali, cosiddetti sex offenders, per ridurre la possibilità che i detenuti, una volta scontata la propria pena, tornino a commettere lo stesso tipo di reato.
La proiezione sarà introdotta da un commento a cura della Camera penale di Brescia e dell’Associazione Carcere e Territorio. 
Biglietti: giovedì 6 euro intero, 5 euro ridotto.
 
 
Giovedì 16 maggio, ore 18
Ancora un giorno – prima visione
di Raul de la Fuente, Damina Nenow. Con Akie Kotabe, Wilson Benedito, Ryszard Kapuscinski. Animazione, biografico. Polonia, Spagna, Germania, Belgio, Ungheria. 2018, 85’
Vincitore del premio come Miglior Film d’Animazione agli European Film Award 2018, "Ancora un giorno", è un adattamento dell'omonimo lavoro di Ryszard Kapuscinski e racconta i tre mesi che il reporter ha trascorso in Angola durante la guerra civile. Il film ricostruisce quell’avventura come un cartoon per adulti alternandola le interviste ai veri protagonisti che raccontano ciò che hanno perso e guadagnato da quella presunta rivoluzione, cosa è accaduto a loro e al paese 40 anni dopo.
Il film sarà in programma anche sabato 18 maggio alle 18 e domenica 19 maggio alle 21.
Biglietti:  giovedì 6 euro intero, 5 euro ridotto.
 
 
Giovedì 16 maggio, ore 21
Chaco – prima visione
di Daniele Incalcaterra, Fausta Quattrini. Documentario. Argentina, Italia, Svizzera, 2018, 106’
Un documentario personale costruito come un thriller politico: una battaglia per l’ambiente tramutata in progetto cinematografico, che con le sue immagini mostra le cicatrici di un territorio, il Chaco paraguayano, segnato dai tronchi abbattuti dalle ruspe e dalla foresta che si fa sempre più piccola: miglior Lungometraggio del Concorso Internazionale al 59º Festival dei Popoli, premio Greenpeace al Festival Internazionale di Mar del Plata 2017, Miglior Film del Concorso Nazionale a Vision du Rèel 2018.
Il film sarà commentato in sala da Michel Cardito del Movimento per la Decrescita Felice, circolo di Brescia.
Biglietti: 6 euro intero, 5 euro ridotto.
 
 
Venerdì 17 maggio ore 21.15
Mamma + mamma – prima visione
di Karole Di Tommaso. Con Linda Caridi, Maria Roveran, Andrea Tagliaferri. Drammatico. Italia, 2019, 81’
È la storia di un desiderio di maternità che si fa avanti nel turbine di domande quotidiane che, in una torrida estate, affollano le esistenze già caotiche di due ragazze che si amano, Karole e Ali. Vivono in una piccola casa arrangiata a B&B che condividono con imprevedibili turisti, e con l'ingombrante ex fidanzato di Ali, Andrea. Le ragazze ancora non sanno che all'entusiasmo del primo tentativo seguiranno molte peripezie. Ma quando il desiderio si fa più grande del dolore e della fatica i miracoli possono accadere.
Ospite in sala la regista Karole Di Tommaso, che dialogherà con Camillo Scaglia, collaboratore di Radio Onda d’Urto.
Biglietti: 5 euro
 
 
Lunedì 20 maggio, ore 10 
Cesare deve morire
di Paolo e Vittorio Taviani. Docu-fiction. Italia. 2012. 77’
Un nuovo appuntamento per la rassegna Una lezione al cinema con la proiezione di Cesare deve morire, docufilm dei fratelli Taviani che ha seguito i laboratori teatrali realizzati dentro le mura del carcere di Rebibbia dal regista Fabio Cavalli. Per l’occasione si discuterà della condizione dei detenuti nelle carceri e della funzione della pena nell’ordinamento giuridico italiano con il professor Carlo Alberto Romano, docente di criminologia e criminologia penitenziaria, dell’Università di Brescia.
Biglietti: 5,00 euro intero, 4,00 euro tariffa studenti, gratuito studenti Università degli Studi di Brescia.
 
 
Lunedì 20 e martedì 21 maggio, ore 15
Quasi nemici
di Yvan Attal. Con Daniel Auteuil, Camélia Jordana, Yasin Houicha. Commedia. 95’ Francia, 2017 
Ultimo appuntamento della stagione per la rassegna del cinema delle 15. Neïla Salah è cresciuta a Créteil col sogno di diventare un avvocato si trova ad aver a che fare con Pierre Mazard, professore noto per il suo particolare modo di provocare. Quest'ultimo, dopo uno scontro verbale con la ragazza, accetta, per fare ammenda, di prepararla per una prestigiosa gara di eloquenza. Al tempo stesso cinico e determinato, Pierre potrebbe diventare la guida di cui ha bisogno. Riusciranno a superare i pregiudizi che hanno uno dell'altra?
Biglietti: 3 euro
 
 
 
 
 



«  Tutte le news