MENU
 

Menu di sezione

 
Tutte le news
 

Contenuto della pagina

Tutte le news

12/06/2019

[IL CALENDARIO DELLE PROSSIME INIZIATIVE DI FONDAZIONE BRESCIA MUSEI] Un ricco fine settimana per Brescia Photo Festival: dal 14 giugno la mostra belle dentro nelle stazioni metro Vittoria e San Faustino si rinnova!

 

UN RICCO FINE SETTIMANA PER BRESCIA PHOTO FESTIVAL, DAL PROGETTO BELLE DENTRO IN METROPOLITANA ALLE VISITE CON GUIDE D'ECCEZIONE A SANTA GIULIA

Da giovedì 13 giugno per tutto il fine settimana un carico di iniziative da non perdere al Museo di Santa Giulia, in Castello, in Pinacoteca e al Nuovo Eden

Un ricco calendario di eventi in programma in occasione del Brescia Photo Festival.  Da venerdì 14 giugno la mostra Belle dentro - allestita presso le stazioni della metropolitana di Brescia “Vittoria” e “San Faustino” – si rinnova con cinque nuove immagini del reportage del Carcere di Verziano. Sabato 15 giugno alle 18.00 speciale appuntamento dedicato a tutti i photo addicted con la visita guidata con la guida d’eccezione Donata Pizzi, importante fotografa e collezionista
A seguire domenica 16 giugno alle 10.30 e mercoledì 19 giugno alle 16.00 in programma le coinvolgenti visite guidate alle mostre del Brescia Photo Festival, condotta dagli operatori dei Servizi educativi, un’opportunità per scoprire i grandi artisti della fotografia.
Sabato 15 giugno alle 15.30 uno speciale appuntamento del programma Under Fives. Esplorazioni al museo, con il laboratorio Guardare e toccare è un gioco da imparare, dedicato alle mamme, papà e bambini da 1 a 3 anni, per sperimentare la conoscenza dei materiali come terra, argilla, acqua e legno, attraverso i sensi del tatto, udito e odorato.
Domenica 16 giugno è protagonista il Castello: alle 15.00 un nuovo appuntamento con Tutti in natura, con il laboratorio ecoprinting e a seguire la passeggiata naturalistica, una nuova proposta del coinvolgente programma Esplorando Nuovi Mondi per trascorrere in modo creativo il proprio tempo libero tra arte, scienza e natura.  Sempre domenica alle 15.00 la visita in lingua ungherese del programma Incroci, che vedrà come protagonisti il Parco archeologico e il Museo di Santa Giulia.
Per il progetto “Suonami. Piazza che vai, pianoforte che trovi” domenica 16 giugno alle 16.00 presso la Pinacoteca Tosio Martinengo si terrà lo spettacolo “Senti chi suona…il pianoforte” di Andrea Faini, con l’attore Luciano Bertoli e Giovanni Colombo al pianoforte. Ingresso libero. Infine per tutta l’estate, fino all’8 settembre, l’occasione di vivere una giornata ai musei con la propria famiglia è irresistibile con lo speciale pacchetto Brescia Musei, a Great Family Experience!
Venerdì 14 giugno, alla presenza del regista Paolo Zucca sarà in programma al Nuovo Eden “L’uomo che comprò la luna”, un road movie sardo, una commedia stralunata che racconta della crescita interiore di un eroe sui generis e del suo picaresco viaggio verso la scoperta e la riappropriazione di una cultura, di una storia e di un sistema di valori altri. Martedì 18 giugno, in collaborazione con Ca.R.M.E., in occasione della mostra NAFTA-truth doesn’t exist | Brescia Photo Festival Friends “Shelter – Addio all’Eden”, il primo film di un focus che il Nuovo Eden dedica al tema delle migrazioni. Mercoledì 19 giugno, a chiudere al trilogia dedicata alla filmmaker indipendente Shirley Clarke, in occasione del Brescia Photo Festival, un eccentrico ritratto del pioniere del free jazz Ornette Coleman, commentato in sala da Luigi Radassao, musicologo e critico musicale del Corriere della Sera.
 
Da martedì 18 giugno a domenica 15 settembre entra in vigore l’orario estivo di apertura dei Musei: Museo di Santa Giulia; Brixia. Parco archeologico di Brescia romana; Pinacoteca Tosio Martinengo; Museo delle Armi Luigi Marzoli
 
martedì - venerdì 10:00-18:00
sabato - domenica e festivi 10:00-19:00
 
Giorno di chiusura lunedì.
Le biglietterie chiudono un’ora prima della chiusura
 
 
bresciamusei.com
nuovoeden.it
bresciaphotofestival.it

LE INIZIATIVE DEL BRESCIA PHOTO FESTIVAL

 
 
Dal 14 giugno al 31 luglio
Metropolitana, Stazioni Vittoria e San Faustino
Belle dentro. Racconti di libertà sospesa dal carcere femminile di Verziano 
 
Un portfolio inedito di Renato Corsini con testi di Carlo Alberto Romano realizzato all’interno della Casa di reclusione femminile di Verziano, frazione di Brescia, che offre al pubblico l’occasione di riflettere sulla condizione carceraria. Il progetto ha dato ad alcune detenute la possibilità di essere “straordinarie” davanti all’obiettivo di un fotografo, dopo essere state preparate al set da truccatori e parrucchieri. Ritratti che si contrappongono a quelli segnaletici che hanno formalizzato il loro ingresso in cella: un’occasione per vivere un’esperienza fuori dall’ordinaria e frustrante quotidianità della vita carceraria. 
10 di questi ritratti sono esposti, grazie al contributo di Brescia Mobilità, nelle due stazioni della metropolitana di Brescia: 5 ritratti sono visibili fino al 13 giugno, mentre nuovi 5 ritratti saranno allestiti dal 14 giugno fino al 31 luglio. 
L’intero reportage, che conta oltre 150 ritratti della vita di detenute, è esposto allo Spazio Contemporanea (C.tto Sant’Agata 22) fino al 14 luglio. Ingresso libero. 
 
 
 
 
 
Sabato 15 giugno, ore 18.00
Guide d’eccezione 
Visita esclusiva con Donata Pizzi 
 
In quest’occasione la guida d’eccezione sarà Donata Pizzi, importante fotografa e collezionista, che accompagnerà il pubblico in una speciale visita esclusiva alla scoperta delle opere esposte nella mostra Dietro l’obiettivo. Fotografe italiane 1965-2018, provenienti dalla sua collezione- unica nel suo genere in Italia- composta da opere realizzate da oltre settanta autrici appartenenti a generazioni e ambiti espressivi diversi.
 
Un’occasione unica per esplorare i molteplici aspetti del vastissimo universo femminile attraverso lo sguardo di grandi artisti della fotografia dall’Ottocento a oggi.
 
Appuntamento presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia
Costo: biglietto d’ingresso ridotto 
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
(la visita verrà attivata al raggiungimento di minimo 11 partecipanti)
 
 
 

Domenica 16 giugno, ore 10.30
Mercoledì 19 giugno ore 16.00
Visita guidata alle mostre del Brescia Photo Festival
Museo di Santa Giulia
 
A partire dal 17 giugno, ogni settimana, sono 3 i giorni in cui è offerta l’opportunità di visitare le mostre di Brescia Photo Festival accompagnati da una guida esperta: il mercoledì alle 16.00, il sabato alle 17.00 e le domeniche alle 10.30. 
Cogli l'occasione della visita alla mostra per vedere o rivedere lo splendido Museo di Santa Giulia (l'ingresso è già compreso nel biglietto mostra)!
 
Appuntamento presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia
Costi: biglietto ridotto + servizio guida € 5
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
(le visite verranno attivate al raggiungimento di minimo 11 partecipanti)
  
 
Nuovo Eden
Mercoledì 19 giugno, ore 21.00
Ornette: Made in America 
di Shirley Clarke. Documentario, 85’, USA 1985
 
Si chiude con un film che cattura l’evoluzione artistica e personale del pioniere del free jazz Ornette Coleman tra gli anni ’60 e gli anni ’80, la trilogia che il Nuovo Eden ha dedicato in occasione del Brescia Photo Festival a Shirley Clarke, filmmaker mai paga di rivoltarsi contro le convenzioni dell’industria culturale ricercando un linguaggio “fresco, sperimentale e personale”. Ornette: Made in America fu il canto del cigno della Clarke, con cui ancora una volta la regista mostrò la sua capacità di sapersi rinnovare abbracciando
forme espressive inusuali tra film e video.
La serata sarà presentata da Luigi Radassao, musicologo, referente delle attività musicali del Comune di Brescia e critico musicale del Corriere della Sera.
Biglietti: 5 euro. 
 
 

LE INIZIATIVE AI MUSEI

 
Sabato 15 giugno, ore 15.30
Under fives. Esplorazioni in Museo
GUARDARE E TOCCARE E’ UN GIOCO DA IMPARARE
Dedicato alle mamme, papà e bambini da 1 a 3 anni
Museo di Santa Giulia
 
Il laboratorio prende avvio dalla conoscenza dei materiali da sempre utilizzati dagli artisti nella realizzazione delle loro opere, accostandosi ad essi attraverso gli aspetti sensoriali che li caratterizzano. Terra, argilla, acqua, legno, tela diventano strumenti di trasmissione di sensazioni, scoperte e informazioni sollecitate soprattutto dai sensi del tatto, dell’udito, dell’odorato. L’esperienza si conclude con una breve passeggiata in Museo.
 
Dove: appuntamento presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia
Costo: € 6,50 cad.; gratuito per i bimbi sotto i 6 anni e i possessori del “passaporto culturale”
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 
Domenica 16 giugno, ore 15.00
ESPLORANDO NUOVI MONDI. TUTTI IN NATURA
Proseguono in Castello le nuove occasioni per trascorrere in modo creativo il proprio tempo libero tra Arte, Storia, Scienza e Natura con gli speciali percorsi e laboratori in collaborazione con il Museo di Scienze Naturali di Brescia. Una preziosa opportunità per conoscere ed esplorare con occhi nuovi la città attraverso i luoghi più rappresentativi.
 
La proposta si articola in due momenti:
 
-Ecoprinting. Tinture e stampe naturali, dalle 15.00 alle 16.00
Arte e botanica si incontrano in un laboratorio che propone esperienze di tintura e di stampa naturali su tessuti. Attraverso l’utilizzo di ciò che la natura offre si sperimenta una tecnica la cui bellezza sta nella casualità e nell’imprevedibilità del risultato.
 
A seguire presso la Specola Cidnea
 
-Il giardino del professore dalle 16.15 alle 17.15
Un itinerario che si snoda tra i giardini del Castello tra i dolci suoni della natura e i canti degli uccelli, alla scoperta di nomi e caratteristiche di alberi e arbusti e di… antichissimi fossili di ammonite!
 
A chi si rivolge: a bambini dai 6 ai 13 anni accompagnati dai famigliari
Appuntamento ore 15.00 all’Infopoint sotto l’androne di ingresso del Castello
Costo: € 4,50 cad. adulti e bambini da 6 ai 13 anni (la passeggiata naturalistica è gratuite)
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 
Domenica 16 giugno, ore 15.00
INCROCI. Visita in lingua ungherese
Museo di Santa Giulia e Brixia. Parco Archeologico di Brescia Romana
 
Continuano le speciali visite in lingua di Incroci, il servizio museale, declinato in percorsi rivolti alle comunità provenienti da altre culture, condotto da operatori e mediatori culturali in lingue differenti. 
 
Dove: appuntamento alle ore 15.00 presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia
Costo: L’ingresso al Museo è gratuito. Il servizio di guida ha un costo agevolato di € 3 cad.
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 
Domenica 16 giugno, ore 16.00
Per il progetto SUONAMI! Piazza che vai, pianoforte che trovi
Senti chi suona…il pianoforte
Di Andrea Faini, con Luciano Bertoli, attore e Giovanni Colombo, pianoforte
Pinacoteca Tosio Martinengo
 
Il progetto Suonami! Piazza che vai, pianoforte che trovi torna ad invadere la città dal 13 al 16 giugno. Fra gli eventi speciali del calendario, domenica 16 giugno alle ore 16.00 si terrà presso la Pinacoteca Tosio Martinengo (sale a piano terra) lo spettacolo Senti chi suona…il pianoforte. Lo spettacolo dà la parola al pianoforte, che solo sulla scena racconta la storia della musica dal punto di vista degli ottantotto tasti. Dalla nascita nella bottega di Bartolomeo Cristofori alle soglie del Settecento, il pianoforte conquista i compositori e s’impone nei salotti e sui palcoscenici. Attraversando da protagonista tre secoli di cultura europea. La sua voce è quella di un testimone a volte enfatico a e volte dissacrante. Ma sempre dal fascino irresistibile.
Ingresso libero.
 
 
11 giugno – 8 settembre 2019
BRESCIA MUSEI. A GREAT FAMILY EXPERIENCE
La giornata più bella della tua vacanza!
Con il ticket all inclusive Family experience, emozioni per tutti da vivere in famiglia.
 
Lo speciale biglietto, valido per 2 adulti con bambini, a soli 44 € totali comprende: 
 
-Laboratori ludico-creativi per bambini dai 5 ai 12 anni condotti da operatori museali in italiano, inglese e tedesco, sono attivi da martedì a venerdì, dalle ore 10 alle ore 13, senza obbligo di prenotazione. Partenza dalla biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Il servizio è attivo dall’11 giugno al 6 settembre 2019.
-Activity books sono ritirabili presso le biglietterie di: Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.
-ArtGlass (per due persone dai 6 anni in su) è inclusa una delle due esperienze:
Parco archeologico o Domus dell’Ortaglia presso il Museo di Santa Giulia
-Ingresso in tutti i Musei: Museo di Santa Giulia, via Musei 81/B comprensivo delle 9 mostre di Brescia Photo Festival – Donne; Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55; Pinacoteca Tosio Martinengo, P.za Moretto 4; Museo delle Armi Luigi Marzoli, via del Castello 9
-Parcheggio gratuito presso la struttura “Parcheggio Arnaldo” in piazzale Arnaldo
(all’ingresso del parcheggio ritirare il ticket da consegnare alla biglietteria del Museo di Santa Giulia, dove verrà fornito un ticket valido per l’uscita gratuita dal parcheggio, da utilizzare nell’arco della giornata)
-Ulteriori servizi: il Museo di Santa Giulia dispone di un’area allattamento e di uno spazio ludico/creativo per bambini under 5 anni. Le toilette dispongono del fasciatoio.
 
Per informazioni: CUP +39 030.2977833/834 santagiulia@bresciamusei.com
 

LE INIZIATIVE SPECIALI AL NUOVO EDEN

 
 
Venerdì 14 giugno, ore 21.15
L’uomo che comprò la luna
di Paolo Zucca. Con Jacopo Cullin, Stefano Fresi, Francesco Pannofino. Commedia. Italia, 2018, 105’ 
 
Una coppia di agenti segreti italiani ricevono una soffiata dagli Stati Uniti: pare che qualcuno, in Sardegna, sia diventato proprietario della luna. I due reclutano un soldato che, dietro falso nome e un marcato accento milanese, nasconde la propria identità sarda. “Un road movie sardo, una commedia stralunata che racconta della crescita interiore di un eroe sui generis e del suo picaresco viaggio verso la scoperta e la riappropriazione di una cultura, di una storia e di un sistema di valori altri". 
Venerdì sera sarà presente in sala il regista Paolo Zucca, introdotto da Matteo Asti, docente di Storia del cinema all’Accademia Santa Giulia e all'Università Cattolica di Brescia.
Il film sarà in programmazione anche sabato 15 giugno alle 18, domenica 16 alle 16 e lunedì 17 alle 17.
Biglietti: 5 euro 
 
 
 
Martedì 18 giugno, ore 21.00
Shelter – Addio all’Eden 
di Enrico Masi. Documentario, 81’, Italia 2019
 
Una parabola post-coloniale, in cui la geografia europea si mischia al dramma emotivo di Shelter/Pepsi, militante transessuale che rincorre il riconoscimento di un diritto universale, vivendo l’odissea dell’accoglienza in Europa. Il suo vagare ricorda l’antico mito d’Europa, secondo cui una giovane venne rapita e sedotta da Giove, nelle sembianze di un toro, portandola in un’isola del Mediterraneo da cui avrebbe dato il nome al continente.
Il film sarà presentato in sala dal registra Enrico Masi, che dialogherà con il filmaker bresciano Nicola Zambelli.
La proiezione è in collaborazione con Ca.R.M.E. in occasione della mostra NAFTA-truth doesn’t exist | Brescia Photo Festival Friends ed è il primo film di un focus che il Nuovo Eden dedica al tema delle migrazioni. 
Ingresso: 6,00 euro intero, 5,00 euro ridotto 
 
 
 
 
 
 
 



«  Tutte le news