MENU
 

Menu di sezione

 
Tutte le news
 

Contenuto della pagina

Tutte le news

19/10/2019

[IL CALENDARIO DELLE PROSSIME INIZIATIVE DI FONDAZIONE BRESCIA MUSEI UN WEEKEND ALL’INSEGNA DELLA BELLEZZA! PTM A/R: I CAPOLAVORI DI FRANCESCHETTI E BASILETTI PROTAGONISTI DELLA PINACOTECA TOSIO MARTINENGO

 
 
Un weekend all’insegna della bellezza
PTM A/R: I capolavori di Franceschetti e Basiletti 
protagonisti della Pinacoteca Tosio Martinengo 

Per offrire a tutti l’opportunità di godere di questi capolavori, sabato e domenica dalle 16.00 alle 18.00 ingresso gratuito con visita guidata
 
La seconda tappa di PTM A/R ha come protagoniste due opere delle collezioni civiche: la statua di Giovanni Franceschetti, Carolina Lera Brozzoni in veste di Flora e l’opera di Luigi Basiletti, Niobe, posta in relazione con quattro dei disegni preparatori.
Per questa occasione sabato 19 e domenica 20 ottobre nella fascia oraria 16.00 – 18.00 l’ingresso alla Pinacoteca Tosio Martinengo sarà gratuito e sia sabato che domenica alle 16.15 sarà possibile prendere parte ad una speciale visita guidata a cura dei Servizi Educativi (gratuita su prenotazione al CUP). 
Sempre domenica un nuovo appuntamento alle ore 15.00 con la visita in lingua spagnola di Incroci al Museo di Santa Giulia.
 
Giovedì 17 ottobre al Nuovo Eden prende il via la nuova rassegna dedicata al trentennale della caduta del muro di Berlino 1989- 2019 Trent’anni senza muro: una selezione di film per presentare uno spaccato di vita nell’ex DDR a cavallo del 1989, anno decisivo per la recente storia tedesca ed europea. Il primo appuntamento in programma sarà Verriegelte Zeit (Tempo bloccato) e per l’occasione saranno presenti in sala i curatori della rassegna Federico Rossin ed Alessandro Del Re.
Sempre giovedì 17 e in replica domenica 20 La mafia non è più quella di una volta, di Franco Maresco, un viaggio dentro la mafia e l'antimafia nella Palermo di oggi, a 25 anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio, presentato in concorso alla 76 Mostra del cinema di Venezia. Venerdì 18 alle 21.30 in prima visione il film Corpo a Corpo di Francesco Corona, il documentario che racconta la vicenda dell’ultrà del Brescia Paolo Scaroni, vittima di un grave pestaggio nel 2005: un lungo atto di resistenza trascorso nella sua costante osservazione di Paolo, dove il quotidiano e i momenti chiave della sua vita si alternano per comporre una storia autentica, dal respiro profondo e universale. Per la serata, organizzata in collaborazione con Amnesty International saranno presenti in sala il regista e il protagonista del documentario. 
Da venerdì 18 e per tutto il weekend sarà invece in programma La vita invisibile di Euridice Gusmao, un film che racconta di due complesse figure femminili che si confrontano con il tempo più che con la storia, con la psiche e con il corpo più che con l’ideologia.
Lunedì 21 e martedì 22 inizia la nuova stagione del cinema delle 15 con una commedia francese, 7 uomini a mollo, di Gilles Lellouche: una improbabile avventura per ritrovare un po' di autostima e ad imparare molto sia su sè stesso sia sugli altri.
Mercoledì 23, a grande richiesta una nuova replica di Antropocene, - l’epoca umana, in collaborazione con i Fridays for Future Brescia, il docufilm che racconta come l’uomo ha trasformato la Terra.
 

Orario invernale di apertura dei Musei civici:
martedì-venerdì: 9.00-17.00; sabato, domenica e festivi: 9.00-18.00
(giorno di chiusura: i lunedì non festivi. La biglietteria chiude un’ora prima della chiusura del museo)
 
 
www.bresciamusei.com
www.nuovoeden.it

 LE INIZIATIVE AI MUSEI

 
  
 
Sabato 19 e domenica 20 ottobre
Pinacoteca Tosio Martinengo
PTM A/R: I capolavori di Giovanni Franceschetti e Luigi Basiletti 

 
SPECIALE INGRESSO GRATUITO CON VISITA GUIDATA DALLE 16.00 ALLE 18.00


PTM ANDATA E RITORNO, il progetto della Fondazione Brescia Musei che trasforma le “partenze” collegate alle richieste di prestito in “arrivi” di opere ospiti: un’occasione per accogliere nelle sale della nuova Pinacoteca capolavori che dialoghino con la collezione permanente.

Protagoniste due opere delle collezioni civiche: la statua di Giovanni Franceschetti, Carolina Lera Brozzoni in veste di Flora e l’opera di Luigi Basiletti, Niobe, che sarà posta in relazione con quattro disegni preparatori a essa collegati.
 
 
In questa occasione, un REGALO speciale per tutti:
Sabato 19 e domenica 20 ottobre
dalle ore 16.00 alle 18.00 
SPECIALE INGRESSO GRATUITO
alla Pinacoteca Tosio Martinengo. 
 
Sabato 19 e domenica 20 ottobre, ore 16.15
SPECIALE VISITA GUIDATA AI CAPOLAVORI 
a cura dei Servizi Educativi della Fondazione Brescia Musei
 
Un percorso coinvolgente alla scoperta dei capolavori esposti nelle sale delle Pinacoteca Tosio Martinengo: Flora, un potente omaggio alla scultura classica e all’ideale della bellezza e delle virtù femminili e Niobe, che costituisce invece un’occasione unica per mostrare le qualità di pittore finissimo e di elegante disegnatore del Basiletti, “amico carissimo” del mecenate bresciano, Paolo Tosio.
 
 

L’ingresso e la visita guidata sono gratuiti 
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
(fino a esaurimento posti disponibili)
 
 
Il pubblico potrà ammirare la statua di Franceschetti, Carolina Lera Brozzoni in veste di Flora fino al 24 febbraio 2020, mentre l’opera di Basiletti, Niobe fino al 15 dicembre 2019 con l’ingresso al percorso permanente della Pinacoteca.

 
Domenica 20 ottobre, ore 15.00
INCROCI. Visita in lingua spagnola
Museo di Santa Giulia

 
Nuovo appuntamento con le speciali visite in lingua di Incroci, il servizio museale, declinato in percorsi rivolti alle comunità provenienti da altre culture, condotto da operatori e mediatori culturali in lingue differenti.
 


Appuntamento alle ore 15.00 presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia
Costo: L’ingresso al Museo è gratuito. Il servizio di guida ha un costo agevolato di € 3 cad.
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 

 
 
ANTICIPAZIONI
 
In occasione di Halloween
Un appuntamento “mostruoso”!
 
Venerdì 1 novembre – ore 15.30
SMORFIE, LINGUACCE E ALTRE MOSTRUOSITA’ 
Museo di Santa Giulia
Un appuntamento ‘mostruoso’ al museo per giocare con l’antica festa pagana di Halloween ma...a regola d’arte! Un viaggio nella stravaganza: da Keith Haring ai grandi faccioni grotteschi inventati dagli artisti rinascimentali.
 
Costo: € 6,50 adulti; € 3,50 bambini
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 

 LE INIZIATIVE SPECIALI AL NUOVO EDEN

 
Giovedì 17 ottobre ore 18 e domenica 20 ottobre ore 16
La mafia non è più quella di una volta

di Franco Maresco. Con Letizia Battaglia, Ciccio Mira. Documentario. Italia, 2019, 98’
Un viaggio dentro la mafia e l'antimafia per fare il punto su ciò che è Palermo e cosa sta diventando. A offrire il loro punto di vista sono tra gli altri la fotografa Letizia Battaglia, e il suo contraltare Ciccio Mira, impresario di cantanti neomelodici.
Maresco riesce con disincanto a tirare fuori il meglio/peggio da qualsiasi suo interlocutore e, mai come stavolta, riesce a portare a galla la perdita di memoria di un intero paese focalizzandosi ovviamente sul cuore di un territorio dal quale, invece, dovrebbe sempre mantenersi viva la pulsione verso un riscatto definitivo.
Biglietti: 6,00 euro intero, 5,00 euro ridotto. 
 
 
Giovedì 17 ottobre, ore 21
1989 – 2019 Trent’anni senza muro -  Verriegelte Zeit (Tempo bloccato)
 
di Sybille Schönemann - 1990 - DDR - B/N - 94’
Sibylle Schönemann era un regista della Germania dell'Est. Nel 1984, lei e suo marito sono stati arrestati dalla Stasi e detenuti per poi andare in esilio nella Germania occidentale. Dopo la riunificazione, è tornata in patria con una troupe cinematografica per incontrare i suoi "carnefici", che non hanno mostrato alcun rimorso.....
Primo appuntamento del nuovo progetto 1989 – 2019 Trent’anni senza muro. 
Per l’occasione saranno ospiti in sala i curatori della rassegna Federico Rossin e Alessandro Del Re.
Biglietti: 6,00 euro intero, 5,00 euro ridotto. 
 
 
Venerdì 18 ottobre, ore 17
La vita invisibile di Euridice Gusmao
 
di Karim Aïnouz. Con Carol Duarte, Júlia Stockler, Gregório Duvivier. Drammatico. 139’. Brasile 2019.
Rio de Janeiro, 1950. Eurídice e Guida sono due sorelle inseparabili che vivono con i loro genitori dagli ideali conservatori. Immerse in una vita tradizionale, nutrono entrambe dei sogni: Eurídice vuole diventare una rinomata pianista, mentre Guida è in cerca del vero amore. Le loro scelte porteranno alla drastica decisione del padre di separarle. Le due sorelle prenderanno due strade diverse senza mai perdere la speranza di potersi ritrovare.
Orari: il film sarà in porgramma anche sabato alle 18 e alle 21; domenica alle 18.15 e alle 21; lunedì alle 21 e mercoledì alle 15.
Biglietti: 6,00 euro intero, 5,00 euro ridotto. 
 
 
Venerdì 18 ottobre, ore 19.30
La scomparsa di mia madre
 
di Beniamino Barrese. Con Beniamino Barrese, Benedetta Barzini, Candice Lam. Documentario. Italia, 2019, 94’.
"Ho passato la vita a filmare e fotografare mia madre, senza sapere perché. È stata la mia prima modella, la mia preferita. Quando mi ha detto di aver deciso di andarsene e di non tornare mai più, ho capito che non ero pronto a lasciarla andare". (Beniamino Barrese) 
A grande richiesta una nuova replica del film su Benedetta Barzini, prima italiana a posare per Vogue, modella iconica negli anni ’60, musa di Andy Warhol, Salvador DAlì, Irving Penn e Richard Avedon.
Biglietti: 6,00 euro intero, 5,00 euro ridotto. 

 
Venerdì 18 ottobre, ore 21.30
Corpo a corpo – prima visione

di Francesco Corona. Documentario. Italia, 2018, 68’
“Scesi dal treno per andare a prendere un panino e all’improvviso una violenta scarica di botte mi colpì. Venni travolto dai colpi dei manganelli. Ricordo i manganelli girati al contrario che mi colpivano alla testa e affondavano nel cranio. Poi il buio”.
Per un periodo di tempo pressoché interminabile il regista Francesco Corona è stato un’unica forza e un unico corpo con Paolo Scaroni, di cui ha raccolto sullo schermo tutta la fermezza d’animo e la semplicità più autentica, delineandone, con sensibilità e delicatezza degne di nota, “lo spazio della rinascita della vita, osservando come si distrugga un corpo da dentro, ma anche come si possa ricostruirlo di nuovo. Estremo, quasi scultoreo, atto politico di resistenza”.
Ospiti in sala il regista Francesco Corona e il protagonista Paolo Scaroni, Laura Renzi, Amnesty International Italia, Chiara Paolitti, Amnesty Interntional Brescia. Medierà l’incontro Gianpaolo Laffranchi, Bresciaoggi.
Biglietti: 5,00 euro 
 
Lunedì 21 e martedì 22 ottobre, ore 15
Sette uomini a mollo

di Gilles Lellouche. Con Mathieu Amalric, Guillaume Canet, Benoît Poelvoorde. Commedia. Francia, 2018, 122’
Torna l’appuntamento del cinema delle 15, con una commedia dei cugini d’oltralpe in cui un gruppo di quarantenni, tutti sull'orlo di una crisi di mezza età, decide di formare, per la prima volta in assoluto nella piscina locale, una squadra di nuoto sincronizzato per uomini. Una improbabile avventura che porta ognuno di loro, durante il percorso, a ritrovare un po' di autostima e ad imparare molto sia su se stesso sia sugli altri.
Al termine della proiezione verranno serviti tè e biscotti nel foyer del cinema.
Biglietti: 3,00 euro. 
 
Mercoledì 23 ottobre ore 21 
Antropocene – l’epoca umana
 
di Jennifer Baichwal, Edward Burtynsky, Nicholas de Pencier. Documentario. Canada, 2018, 87’. 
A grande richiesta una nuova replica del docufilm che racconta come l’uomo ha trasformato la Terra. Urbanizzazione, industrializzazione, sfruttamento intensivo delle risorse naturali, deforestazione, bracconaggio, inquinamento. Sono solo alcuni dei più devastanti processi messi in atto dall’uomo a discapito del suo stesso pianeta.
Quattro anni intorno al mondo, in cui i registi hanno immortalato immagini che parlano da sole. Scenari surreali capaci di scuotere le coscienze, perché “Il mondo sta cambiando a una velocità tale che è fondamentale comunicarlo nel modo più potente possibile al maggior numero di persone possibile”.
In collaborazione con Fridays for Future – Brescia.
Biglietti: 6,00 euro intero, 5,00 euro ridotto.
 
 
 
 
 



«  Tutte le news