MENU
 

Menu di sezione

 
Tutte le news
 

Contenuto della pagina

Tutte le news

20/04/2015

EDUCARE ALLA CITTADINANZA ATTRAVERSO IL PATRIMONIO CULTURALE. Seminario della Fondazione ISMU (Istituto per lo Studio alla Multietnicità)

 
 
Dal 22 aprile al 13 maggio, nel Museo di Santa Giulia, si svolgerà un ciclo di incontri di aggiornamento, dal titolo “Educare alla cittadinanza attraverso il patrimonio culturale”, rivolto a docenti di italiano L2 per adulti stranieri e a operatori del settore. L’iniziativa fa parte del progetto “Vivere in Italia”, promosso dalla Fondazione Ismu (Istituto per lo Studio della Multietnicità), che dal 2005 si dedica allo studio e alla promozione del patrimonio culturale come nuova frontiera per l’integrazione. L’evento si terrà presso la “White room” del Museo di Santa Giulia nelle giornate del 22 e 27 aprile, del 6 e 13 maggio, dalle 14.30 alle 17.30.
Il seminario, articolato in due sessioni, a Milano e Brescia, affronterà tre temi complementari. Il primo incontro del 22 aprile ha l’obiettivo di tracciare una panoramica sui possibili approcci all’educazione al patrimonio in chiave interculturale, considerata una nuova risorsa per l’integrazione e lo sviluppo di nuove cittadinanze.
Il 27 aprile seguirà un appuntamento destinato alla conoscenza approfondita di due specifici progetti: “Brera: un’altra storia”, realizzato a Milano nella Pinacoteca di Brera, e “Incontri, confronti e contaminazioni”, proposto a Brescia nel Museo di Santa Giulia. Entrambe le iniziative si prefiggono di favorire l’accessibilità e l’inclusione sociale attraverso l’interazione tra visitatori di ogni provenienza culturale, rendendo così il museo un’istituzione sempre più aperta e attenta alla relazione conla collettività. Gliultimi due incontri (6 e 13 maggio) sono invece dedicati all’avvio di una progettazione partecipata.
Agli incontri interverranno Simona Bodo (Fondazione Ismu), ricercatrice e consulente nell’ambito della diversità culturale e dell’inclusione sociale nei musei e Silvia Mascheroni, coordinatrice della commissione tematica “Educazione e mediazione” Icom Italia e ricercatrice nell’ambito della storia dell’arte contemporanea, dell’educazione al patrimonio culturale e della didattica museale. Inoltre sarà presente Angela Bersotti (Fondazione Brescia Musei), responsabile dei servizi educativi dei musei civici bresciani.



«  Tutte le news