MENU
 

Menu di sezione

 
Tutte le news
 

Contenuto della pagina

Tutte le news

21/09/2014

L'opera del mese di settembre

 

L'OPERA DEL MESE di SETTEMBRE
Le Fàlere di Manerbio
21 settembre 2014, ore 15:30
Museo di Santa Giulia - White room
 
Ingresso libero (fino ad esaurimento posti)
 
A settembre riprendono gli incontri sui capolavori dei Musei Civici di Brescia, interrotti per la pausa di agosto.
Questo mese “L’opera del mese” si terrà in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio (20-21 settembre), per cui eccezionalmente l'appuntamento è stato spostato dalla seconda alla terza domenica.
 
Questo mese interviene Giovanna Bellandi, archeologa e collaboratrice dei Servizi Educativi di Fondazione Brescia Musei, che illustrerà le famose “Fàlere di Manerbio”, un caso di eccezionale scoperta di manufatti celtici in argento del I secolo a.C.
 



Le fàlere, molto probabilmente ornamenti per finimenti di cavalli, sono costituite da quattordici dischi d’argento decorati a sbalzo, rinvenuti casualmente nel febbraio del 1928 presso la Cascina Remondina, poco distante dall’abitato di Manerbio. Le fàlere parvero da subito oggetti straordinari, ma talmente unici che li si credette inizialmente di età longobarda. Si tratta invece di una delle opere prodotte dai maestri celtici nell’arte della lavorazione dei metalli, molto probabilmente di una bottega di artigiani boi o taurisci, che ci consentono di definire le relazioni che esistevano tra i popoli antichi di Cisalpina (Italia settentrionale), Norico e Pannonia (Ungheria).
Le fàlere, definite “i più singolari manufatti di arte celtica che possa vantare il nostro paese”, sono ora conservate nella sezione dedicata alla protostoria del territorio bresciano del Museo di Santa Giulia.
 
“L’opera del mese”: 12 capolavori per 12 mesi è un progetto per la valorizzazione del patrimonio museale bresciano ideato dall’ Assessorato alla Cultura, ai Musei e al Turismo del Comune di Brescia, svolto in collaborazione con la Fondazione Brescia Musei e l’Accademia di Belle Arti di Brescia Santa Giulia. Oltre alla conferenza di presentazione saranno dedicati all’opera del mese anche approfondimenti sui canali web e i social network del Comune e di Fondazione Brescia Musei, e un filmato su Youtube.
Tutti i filmati de L’opera del mese sono stati realizzati in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti Santa Giulia di Brescia.
L’opera del mese sarà identificata nel percorso museale attraverso un totem, fornito di scheda di approfondimento cartacea e apposito QRcode di riferimento, leggibile con il proprio smartphone.
Al termine della presentazione sarà possibile accedere al Museo di Santa Giulia per vedere l’opera e cogliere tutti i dettagli messi in evidenza dal relatore. 
 
L'OPERA DEL MESE
Le fàlere di Manerbio
Quattordici dischi (19/10 cm), due guarnizioni, tre catenelle
Argento
Prima metà del I sec. a.C.
Sezione "L’età preistorica e protostorica", Santa Giulia, Museo della città
 
Il prossimo incontro
Domenica 12 ottobre 2014, ore 15:30
L’Amazzonomachia, introduzione a cura di Francesca Morandini, responsabile del Servizio collezioni e aree archeologiche dei Musei Civici d’Arte e Storia di Brescia.
 
Informazioni
www.bresciamusei.com
santagiulia@bresciamusei.com
tel. 030.2977834
 
www.turismobrescia.it
turismo@comune.brescia.it
tel. 030.2400357



«  Tutte le news