MENU
 

Menu di sezione

 
Tutte le news
 

Contenuto della pagina

Tutte le news

03/10/2017

[GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA]
SABATO 7 OTTOBRE L’APERTURA DELLA NUOVA GRANDE MOSTRA
A LIFE: LAWRENCE FERLINGHETTI. BEAT GENERATION, RIBELLIONE, POESIA INAUGURA UNA SETTIMANA DI IMPERDIBILI APPUNTAMENTI!

 

 
SABATO 7 OTTOBRE
L’APERTURA DELLA 
NUOVA GRANDE MOSTRA 
 
A LIFE: LAWRENCE FERLINGHETTI.
BEAT GENERATION, RIBELLIONE, POESIA
 
INAUGURA UNA SETTIMANA DI IMPERDIBILI APPUNTAMENTI!
 

 
La Notte della cultura diventa ancora più scintillante: 
festeggia con noi The big beat night interamente dedicata 
al rivoluzionario periodo della Beat generation!
 


L’inaugurazione nel Museo di Santa Giulia della grande mostra A life: Lawrence Ferlinghetti. Beat generation, ribellione, poesia è il fulcro di The Big Beat Night, la straordinaria notte densa di eventi che coinvolgeranno anche il Capitolium ed il Nuovo Eden. Si tratta del momento più alto  di una settimana ricchissima di appuntamenti, inediti ma anche ricorrenti.
Giovedì 5 ottobre Fondazione Brescia Musei, in collaborazione con Abibook Festival, ospita nella White room del Museo di Santa Giulia, alle ore 18.30, Story Sack. Un Cielo Di Colori con letture e atelier sui colori del cielo in compagnia di Luigi Paladin, ideatore del Festival, mentre domenica 8 ottobre, alle ore 16.30, si ripete l’eccezionale passeggiata dedicata ai bambini su passeggino e i loro familiari, tra le installazioni contemporanee di Mimmo Paladino.
Sempre domenica ritorna FAMU l’annuale appuntamento delle famiglie al museo cui è dedicato il laboratorio transculturale Travellers e, in contemporanea alle 15.30, tutti gli interessati possono seguire l’atteso appuntamento con l’Opera del mese che, in questa occasione, indaga lo splendido ritratto di Eleonora d’Este realizzato da Antonio Canova su commissione del grande collezionista conte Paolo Tosio. Completa la giornata la visita in LIS, all’interno dei servizi permanenti offerti nel Museo di Santa Giulia.
 
Last but not least proseguono i consueti, suggestivi itinerari del giovedì sera, ore 20.00, con le passeggiate dedicate alle evocative installazioni di Mimmo Paladino, mentre al Nuovo Eden si conclude la rassegna Pesaro, Locarno, Venezia il meglio dei migliori festival internazionali. 
 
 

 
THE BIG BEAT NIGHT
La Notte della cultura ti aspetta:
arte, musica, spettacoli, performances e …

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA
Life: Lawrence Ferlinghetti.
Beat generation, ribellione, poesia

con la straordinaria partecipazione, in videoconferenza, del grande artista!




Auditorium del Museo di Santa Giulia, dalle ore 17.30
via Piamarta, 4 
 
La mostra avrà un’apertura straordinaria gratuita
fino alle 24.00 (ultimo ingresso ore 23.00)
 


Imperdibile inaugurazione della nuova mostra proposta da Fondazione Brescia Musei, a cura di Luigi Di Corato, Giada Diano e Melania Gazzotti.
Una mostra fuori dall’ordinario per ripercorrere la carriera di Lawrence Ferlinghetti – poeta, pittore, editore e militante politico americano – e per rendere omaggio a un intero movimento letterario e artistico che ha dato vita al fenomeno della Beat Generation animando il panorama culturale underground americano e europeo degli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta. Il percorso espositivo racconta anche del grande seguito che i Beats ebbero in Italia - grazie in particolare all’attività di Fernanda Pivano – tanto da diventare un fenomeno culturale, musicale e di costume molto diffuso. La mostra è quindi l’occasione per ripercorrere la storia e ricreare l’atmosfera di quegli anni attraverso materiali a stampa (prime edizioni, manifesti, volantini e oggetti), registrazioni video e audio (dal jazz ai readings) e fotografie (di autori del calibro di Robert Capa, Aldo Durazzi, Larry Keenan, Allen Ginsberg, Christopher Felver e Fred Lyon, a cui si aggiungono i bellissimi scatti ai Beat di Ettore Sottsass), molti dei quali inediti. Viene inoltre documentata la carriera pittorica di Ferlinghetti: a Santa Giulia sono esposti dipinti, fra cui il prezioso olio su tela Deux del 1950, e disegni realizzati tra gli anni Cinquanta e Duemila mai esposti in Italia prima d’ora.
Fondazione Brescia Musei partecipa al ricchissimo programma di The big beat night ospitando alle ore 20.30 presso Brixia. Parco archeologico di Brescia romanalo spettacolo Don’t Be Afraid di C&C Company, con Carlo Massari, coreografia contemporanea liberamente ispirata a “l’Après-midi d’un faune” di Mallarmé e al poema sinfonico di Debussy.
Coproduzione Residenza IDRA, Teatri di Vetro e C&C Company
Da non perdere, giovani e non giovani, alle ore 23 al Nuovo Eden la proiezione del grande classico Gioventù bruciata di Nicholas Ray, uno dei 3 film che fecero di James Dean un divo, emblema della gioventù "ribelle senza causa" degli anni '50 e volto icona della Beat Generation. L’ingresso è libero fino esaurimento posti.
 
Scopri qui il programma completo di The big beat night
 

 
Appuntamenti della settimana…
AL NUOVO EDEN LA RASSEGNA PESARO, LOCARNO, VENEZIA
 
IL MEGLIO DEI MIGLIORI FESTIVAL INTERNAZIONALI E NON SOLO!


 
Cinema Nuovo Eden
via Nino Bixio, 9
 
 


Martedì 3 ottobre
a grande richiesta replica alle ore 17 e 21 il documentario Walk with me di Marc Francis, Max Pugh. La proiezione sarà preceduta da un momento di pratica meditativa di gruppo in sala a cura di Valentina Turra, dell’associazione Praticamente ASD.
Seguono mercoledì e giovedì gli ultimi due appuntamenti della rassegnadedicata al meglio dei migliori Festival internazionali. Mercoledì 4 ottobre è in programma, in lingua originale con sottotitoli in italiano, Did you wonder who fired the gun? di Travis Wilkerson che ha ottenuto una menzione speciale al festival di Locarno 2017. Giovedì 5 ottobre doppia proiezionedel  documentario di Ermanno Olmi Il tentato suicidio nell’adolescenza, presentato come Evento Speciale Giornate degli Autori Venezia 2017, e a seguire The first shot di Federico Francioni, Cheng Yan, che ha vinto il Premio Lino Miccichè  per il miglior film in concorso al festival di Pesaro 2017.

Da venerdì 6 a lunedì 9 ottobre prevede invece la proiezione di The teacher di Jan Hrebejk.


Per info, prenotazioni ed acquisti online www.nuovoeden.it 
Per prenotazioni telefoniche 199208002 


 

 
PROMENADE. 
PASSEGGIATE TRA PRESENTE E PASSATO



Giovedì 5 ottobre, alle ore 20.00
Ultima visita serale dedicata alla straordinaria mostra di Mimmo Paladino


Proseguono le passeggiate del giovedì a ritroso nel tempo, da Brescia a Brixia, in un eccezionale percorso d’artista che conduce dal Parco Archeologico al Museo di Santa Giulia attraverso la mediazione e la sensibilità di Mimmo Paladino, un grande protagonista dell’arte contemporanea.
Si tratta di una mostra irripetibile in quanto le opere sono state individuate e collocate in punti specifici per dialogare con il nostro patrimonio in un intreccio inestricabile tra antico e moderno, realtà e finzione.
 
L’appuntamento è presso la biglietteria del Parco archeologico alle ore 20.00
 
Biglietti € 10 ridotto -  € 6  dai 6 ai 13 anni; servizio guida €4 apersona
La prenotazione è obbligatoria presso il CUP  030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com

 
FONDAZIONE BRESCIA MUSEI PARTECIPA
AL FESTIVAL ABIBOOK 
CON UN DOPPIO APPUNTAMENTO!


 
Giovedì 5 ottobre e Domenica 8 ottobre
ABIBOOK Festival della letteratura per la prima infanzia
 

Si è da poco aperta la terza edizione di ABIBOOK Festival della letteratura per la prima infanzia che quest’anno propone eventi, approfondimenti e laboratori sulle diverse modalità di lettura, dal tattile al visivo, mettendo al centro il bambino esploratore che indaga e conosce con le mani sia i consueti libri cartacei sia i più recenti "nuovi libri", frutto della tecnologia digitale in linea con il tema di quest’anno “Leggere aumenta la realtà”.
 
Da quest’anno Fondazione Brescia Museipartecipa con grande piacere al Festival con una serie di iniziative rivolte a grandi e piccoli:
giovedì 5 ottobre ore 18.30-20.30  White room del Museo di Santa Giulia
STORY SACK UN CIELO DI COLORI
Luigi Paladin, psicologo, bibliotecario, esperto di promozione alla lettura e anima di ABIBOOK FESTIVAL, condurrà letture e un atelier sui colori del cielo che prevede la creazione di un libro collettivo.  Nell’occasione si terrà anche un’esposizione di libri d’arte per i più piccoli.
Evento gratuito senza prenotazione 
domenica 8 ottobre ore 16.30Brixia. Parco Archeologico di Brescia romana
PICCOLO MUSEO TRA VERO E FALSO
Un’originale, inedita passeggiata che si snoda tra le installazioni contemporanee di Mimmo Paladino in dialogo con gli antichi reperti museali. La passeggiata è dedicata ai bambini su passeggino che “accompagnano” i loro familiari.
 
 
 
La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria tramite form online sul sito www.festivalabibook.it 
 

 
DOMENICA 8 OTTOBRE TANTE SORPESE
IN MUSEO TORNA L’OPERA DEL MESE!
 

 

Antonio Canova

ritratto di Eleonora d’Este
1819, dalla collezione Tosio
 
Introduce
 Roberta D’Adda, conservatore Fondazione Brescia Musei

Museo di santa Giulia, White room
ore 15.30
 
 
Nel 1819, per tramite dell’amico Luigi Basiletti  Paolo Tosio chiese ad Antonio Canova di eseguire per lui una scultura a figura intera raffigurante Psiche ma lo scultore oberato dalle commissioni ma desideroso di non deludere le aspettative del colto e raffinato collezionista, si disse disponibile a eseguire un busto di Saffo o di una Vestale.
Successivamente, la proposta fu modificata e si concretizzò in questo busto raffigurante Eleonora d’Este, eseguito “dietro le tracce suggerite in parte da alcune descrizioni” alle quali lo scultore aggiunse “qualche cosa d’ideale”: si trattava di restituire non solo la fisionomia ma anche lo spirito della principessa amata dal poeta Torquato Tasso, che ne fece la propria musa. 
 
 

 
LA GIORNATA NAZIONALE DELLE FAMIGLIE AL MUSEO
TORNA AL MUSEO DI SANTA GIULIA CON TRAVELLERS!
 

 
Ti aspettiamo porta i tuoi genitori!
Museo Santa Giulia, ore 15.30
 
 
            
 
Fondazione Brescia Musei aderisce alla nuova edizione di F@MU, Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, che domenica 8 ottobre vedrà coinvolti più di 700 piccoli e grandi musei italiani. L’evento ha l’obiettivo di valorizzare le tante realtà italiane che, come i Musei Civici di Brescia, propongono attività dedicate alle famiglie per rendere, sull'esempio degli altri paesi europei, i musei family friendly. F@MU diventa dunque preziosa occasione per accogliere piccoli e grandi insieme rendendo il museo ancora più piacevole. 
Il tema comune dell’edizione 2017 La cultura abbatte i muri è in linea con la mission di Fondazione Brescia Musei che, da diversi anni, si impegna a rafforzare il ruolo del museo come veicolo di coesione sociale, configurandolo come luogo accogliente e inclusivo in grado di favorire il dialogo tra individui portatori di istanze culturali diverse. 
Il museo per un giorno diventerà dunque luogo di incontro e riflessione, momento di dialogo per ripensare i nostri modelli interpretativi in una prospettiva transculturale, attraverso il laboratorio Travellers. L’attività conduce lungo rotte remote, all’esplorazione del Mar Mediterraneo, luogo di scambi e incroci di merci e popoli. Bambini e adulti insieme, partecipi nella realizzazione di una grande istallazione collettiva, sono poi accompagnati davanti alle antiche anfore romane, che completano il percorso attraverso la narrazione delle loro storie, delle funzioni e del loro ritrovamento per riconoscere quanto siano sempre stati presenti intrecci e contaminazioni fra differenti culture nella storia dell’uomo.
 
Il laboratorio della durata di circa 2 ore, è rivolto a bambini fra i 5 e gli 11 anni accompagnati dai famigliari. L’appuntamento è alle ore 15.30 presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia.
 
Biglietti in occasione di FAMU viene offerto gratuitamente l’ingresso al Museo mentre l’attività avrà un costo agevolato di 3 € a partecipante

Prenotazione obbligatoria CUP 030/2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 


A PORTE APERTE. Il Museo accessibile
VISITA NELLA LINGUA DEI SEGNI



Museo di Santa Giulia, ore 15.00

L’itinerario è parte del progetto A porte aperte. Il Museo accessibile, che comprende i servizi permanenti dedicati a tutte le persone con disabilità motoria, sensoriale o cognitiva e a tutti coloro che, per motivi culturali, non hanno l’abitudine a frequentare il museo.
Le visite tematiche, che sono dedicate a gruppi di persone sorde e sordomute, vengono condotte nella Lingua Italiana dei Segni (LIS) da un informatore sordo con funzioni di mediazione e specificamente formato sul patrimonio museale bresciano.
 
 
 
 
L’ingresso al museo è gratuito mentre il servizio di guida ha un costo agevolato € 3,00 cad.
Prenotazioni presso il CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834, santagiulia@bresciamusei.com
 

 
NUOVI ORARI DEI MUSEI CIVICI






Orari validi per tutti i Musei Civici
e le mostre temporanee:
 
dal 1° ottobre al 15 giugno
 
da martedì a domenica, 9.00-18.00,
giovedì estensione fino alle 22.00



 
 
 
 



«  Tutte le news