MENU
 

Menu di sezione

 
Tutte le news
 

Contenuto della pagina

Tutte le news

20/11/2019

[LE PROSSIME INIZIATIVE DI FONDAZIONE BRESCIA MUSEI] UNO STRAORDINARIO FINE SETTIMANA AI MUSEI! A SANTA GIULIA OSPITE ZEHRA DOĞAN. IN PINACOTECA TALKS CONVERSAZIONI AD ARTE! E SPECIALE INGRESSO GRATUITO

 

UNO STRAORDINARIO FINE SETTIMANA AI MUSEI: 
A SANTA GIULIA OSPITE ZEHRA DOĞAN 
IN PINACOTECA TALKS CONVERSAZIONI AD ARTE! E SPECIALE INGRESSO GRATUITO 

  
L’imperdibile mostra dell’artista curda Zehra Doğan con speciali visite guidate e laboratori per famiglie al Museo di Santa Giulia; tornano gli attesissimi appuntamenti con Talks. Conversazioni ad arte!; si arricchisce lacollezione permanente della Pinacoteca Tosio Martinengo, speciale ingresso gratuito con visite guidate per il capolavoro del Cariani; PTM andata e ritorno; gli speciali appuntamenti al Nuovo Eden
 
Straordinario fine settimana ai musei. Sabato 23 novembre ore 16.00 appuntamento con Zehra Doğan al Museo di Santa Giulia per un incontro con il pubblico sulla creazione artistica dedicato alla memoria di Hevrin Khalaf.
A seguire un ricco programma di attività di approfondimento con speciali visite guidate alla mostra: domenica 24 novembre ore 10.30 e giovedì 28 novembre ore 16.00.Sabato 30 novembre ore 16.00, In una macchia…il mondo, il primolaboratorio per famiglie con bambini dai 5 gli 8 anni, la macchia non come sporcatura ma come via d’accesso alla strada misteriosa nella quale incontrare figure sorprendenti e inattese (prenotazione al CUP).Fino al 30 novembre, in concomitanza con il Festival della Pace, speciale ingresso gratuito alla mostra.
Nelle sale della Pinacoteca sabato 23 novembre ore 18.00, dopo il grande successo della prima edizione, tornano gli attesissimi appuntamenti con Talks. Conversazioni ad arte! Siamo pronti per rivelarvi l’identità del nostro ospite misterioso …è Beatrice Faedi, attrice ed educatrice teatrale, fondatrice di Somebody Teatro della Diversità. Sabato 23 e domenica 24 novembre, in occasione del restauro del dipinto di Cariani l’Incontro di Cristo con la Veronica, che restituisce alla città un’opera di grande fascinoeche arricchisce il percorso della Pinacoteca, speciale ingresso gratuito dalle 16.00 alle 18.00 con visita guidata, sempre gratuita, alle 16.15 (con prenotazione al CUP). Infine, PTM andata e ritorno offre la possibilità al pubblico di poterammirare due splendide opere: la statua di Giovanni Franceschetti Carolina Lera Brozzoni in veste di Flora fino al 24 febbraio 2020 e l’opera di Luigi Basiletti Niobe fino al 15 dicembre 2019. In questa occasione mercoledì 27 novembre ore 18.00, presso la Sala conferenze della Pinacoteca, si terrà l’incontro e la visita guidata dedicata al capolavoro di Luigi Basiletti Niobe. Dal disegno alla tela,con Roberta D’Adda, conservatrice Fondazione Brescia Musei e Bernardo Falconi, storico dell’arte.
Giovedì 21 novembre, ore 21, terzo e ultimo appuntamento della rassegna 1989 -2019 Trent’anni senza muro, con Die Mauer, di Jurgen Böttcher, il film piuÌ€ rappresentativo sulla caduta del Muro di Berlino che riflette l'anima di Berlino in quei giorni di cambiamento. Il film sarà commentato in sala da Leonida Tedoldi, politologo dell’Università degli studi di Verona.
Da venerdì 22 a lunedì 25 novembre, L’età giovane, di Jean-Pierre Dardenne, Luc Dardenne, premiato al Festival di Cannes per la Miglior Regia.
Sabato 23 novembre, ore 17.30, torna per l’ottava edizione Rapiti dall’Eden: il sabato pomeriggio tra cinema e teatro con un incontro con Lucilla Giagnoni e a seguire il film di Sebastian Lelio Una Donna Fantastica.
Domenica 24 novembre, alle ore 16 per Piccolo Eden, Deep un’avventura in fondo al mare, un’avventura per i più piccoli con sfide verso formidabili nemici e affrontando situazioni ora pericolose ora esilaranti.
Martedì 26 novembre, ore 17, un nuovo appuntamento con Una lezione al cinemacon il film Margin Call, al termine del quale il professor Francesco Menoncin, docente di Scienze economiche e statistiche dell'Università di Brescia, terrà con un seminario dal titolo “Mercati finanziari: dalla crisi del 2008 alle nuove incognite del 2020. La sera alle 21 invece sarà in programma il primo appuntamento della rassegna organizzata in collaborazione con Studenti Per, con il film Nome di Donna, un’avvincente e appassionata battaglia sul diritto di essere donna.
Mercoledì 27 novembre, ore 10, per l’appuntamento Al cinema con il bebè sarà in programma The bra – il reggipetto, una ironica, commovente 'poetic comedy', al termine della quale la dott.ssa Manuela Barni, neuropsicologa psicoterapeuta del Consultorio Crescereinsieme terrà un incontro sul tema: “La cura di sé: concedersi i momenti come donne”.
Sempre mercoledì 27, ma alle ore 21, in prima visione, sarà in programma Be happy – la mindfulness a scuola: prima del film l'insegnante di mindfulness Belinda Da Costa-Alves introdurrà l’evento con una breve riflessione sulla proiezione in programma e guiderà il pubblico in un momento di pratica di mindfulness.

bresciamusei.com; nuovoeden.it
 

SPECIALE MOSTRA

 

AVREMO ANCHE GIORNI MIGLIORI. 
ZEHRA DOĞAN. OPERE DALLE CARCERI TURCHE
Museo di Santa Giulia
Fino al 6 gennaio 2020
 
Per la prima volta la potenza iconica del lavoro dell’artista e attivista curda Zehra Doğan irrompe in Italia, nella mostra allestita nel Museo di Santa Giulia.
L’arte di questa artista si interseca e intreccia con la vicenda personale e, inevitabilmente, con i drammatici eventi politici della più stringente attualità. La mostra fa luce sulla sua poetica, affrontandone le tematiche e i motivi ricorrenti, evidenziandone la complessità linguistica e mostrando l’ampia gamma di supporti e tecniche utilizzate per produrre opere d’arte: oggetti inconsueti, estremamente fragili, ma di grande potenza espressiva.
 
Ingresso libero alla mostra, fino al 30 novembre, in concomitanza con il Festival della Pace.
 
                           
 
Prossimi appuntamenti in programma:
 
Sabato 23 novembre ore 16.00
Appuntamento speciale in mostra con Zehra Doǧan!
 
L'artista sarà presente presso il Museo di Santa Giulia per un incontro con il pubblico sulla creazione artistica dedicato alla memoria di Hevrin Khalaf.
Ingresso fino a esaurimento posti disponibili con prenotazione obbligatoria 
CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 
 
Domenica 24 novembre ore 10.30 
Giovedì 28 novembre ore 16.00 
Speciali visite guidate alla mostra
 
La visita permette di conoscere l’artista attraverso 60 opere tra disegni, dipinti, tecniche miste, realizzati durante la sua reclusione nel carcere di Tarso. Opere realizzate sotto durissime condizioni ed eseguite con materiali di riuso. Tutto per lasciare una traccia, per raccontare nell'unico modo possibile, la propria vicenda e quella del suo popolo.
 
Durata: visita h 1 
Costo: biglietto d’ingresso gratuito + € 4 di contributo per l’attività
Prenotazioni: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
(Tutte le attività verranno attivate con un minimo di 10 partecipanti)
 
Le visite guidate alla mostra si terranno ogni giovedì ore 16.00 e ogni domenica ore 10.30.
 
 
Sabato 30 novembre, ore 16.00
IN UNA MACCHIA… IL MONDO 
laboratorio per famiglie con bambini dai 5 gli 8 anni 
 
Il laboratorio affronta una delle tecniche con le quali Zehra Doğan si è confrontata durante il periodo di reclusione a Tarso: senza mezzi tradizionali per dipingere è riuscita a dare vita ad opere sorprendenti che partivano dalle emozioni forti e confuse che stava provando, alle quali ha cercato di dare ordine e forma. La macchia non come sporcatura ma come via d’accesso all’immagine, strada misteriosa nella quale incontrare figure sorprendenti e inattese.
 
Durata: visita h 1,30
Costo: biglietto d’ingresso gratuito + € 4 di contributo per l’attività
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 
Laboratori per adulti e famiglie si terranno ogni sabato ore 16.00  
 

LE INIZIATIVE AI MUSEI

 
Sabato 23 novembre ore 18.00
Pinacoteca Tosio Martinengo
Talks. Conversazioni ad arte!
 
Dopo il grande successo della prima edizione, tornano gli attesissimi appuntamenti con Talks. Conversazioni ad arte! Ospiti misteriosi, un gioco di scambio e confronto. Un dialogo aperto al quale non puoi mancare! Sabato si terrà il primo appuntamento e siamo pronti per rivelarvi l’identità dell’ospite misterioso…è Beatrice Faedi, attrice ed educatrice teatrale, fondatrice di Somebody Teatro della Diversità, da anni opera nell’ambito dell’inclusione, utilizzando il teatro come strumento di espressione che si apre ad ogni diversità. 
 
La partecipazione agli incontri è gratuita fino ad esaurimento posti. 
Prenotazione obbligatoria CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 
Sabato 23 e domenica 24 novembre
Pinacoteca Tosio Martinengo
 
L’opera di Giovanni Busi detto Il Cariani l’Incontro di Cristo con la Veronica torna restaurata nel suo massimo splendore!
Il restauro dell’opera, reso possibile grazie al prezioso contributo di CheBanca! restituisce alla città un’opera di grande fascino, che arricchisce, grazie al forte senso drammatico e alla peculiare cifra espressiva, il percorso della Pinacoteca.
Sabato e domenica speciale ingresso gratuito dalle 16.00 alle 18.00 con visita guidata alle 16.15: un percorso coinvolgente alla scoperta dei capolavori esposti nelle sale delle Pinacoteca Tosio Martinengo, con particolare riferimento al dipinto del Cariani l’Incontro di Cristo con la Veronica.
 
La tela che dopo l’operazione di restauro ha ritrovato la piena leggibilità delle gamme cromatiche e degli articolati effetti di luce - si sposa perfettamente con il contesto della VII sala proprio in virtù del linguaggio espressivo ed intenso che la caratterizza. Il dipinto raffigura infatti la leggenda della Veronica, che offrì il proprio velo al Cristo che saliva al Calvario perché vi si asciugasse il viso e che vi scoprì miracolosamente impressa l’immagine del volto sofferente di Cristo stesso.
 
L’ingresso e la visita guidata sono gratuiti.
Per la visita guidata prenotazione al CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
(fino a esaurimento posti disponibili)
 
 
 
Mercoledì 27 novembre, ore 18.00
Pinacoteca Tosio Martinengo
Sala conferenze
PTM A/R. Incontro e visita dedicata al capolavoro di Luigi Basiletti Niobe. Dal disegno alla tela  
Introduce Roberta D’Adda, conservatrice Fondazione Brescia Musei 
Relatore, Bernardo Falconi, storico dell’arte
 
L’esposizione temporanea di Niobe, il dipinto di Luigi Basiletti, commissionatogli da Paolo Tosio, insieme con parte dei disegni preparatori conservati nelle collezioni civiche costituisce un’occasione unica per mostrare le qualità di pittore finissimo e di elegante disegnatore del pittore, “amico carissimo” del mecenate bresciano, altrimenti rappresentato nel percorso permanente della Pinacoteca dal solo Ritratto fatto proprio a Paolo Tosio. Come documentano le lettere scambiate con Tosio, Basiletti elabora una raffinata serie di disegni preparatori da presentare al committente e licenzia un quadro a tutti gli effetti “romano”, nel quale “la luce è l’anima dei colori”.
 
Ingresso libero (fino a esaurimento posti disponibili).
 

LE INIZIATIVE SPECIALI AL NUOVO EDEN

 
Giovedì 21 novembre, ore 21
Die Mauer – prima visione
Jurgen Böttcher. 99’. 1990
 
Un film sugli ultimi giorni del Muro di Berlino nel centro della città intorno a Potsdamer Platz e alla Porta di Brandeburgo, in cui lo smantellamento del muro pervade i sensi. Il film più rappresentativo sulla caduta del Muro di Berlino in cui le immagini sono mostrate sullo sfondo acustico di macchine edili, masse curiose e l'arrivo inarrestabile dei media. Die Mauer riflette l'anima di Berlino in quei giorni di cambiamento.
Terzo e ultimo appuntamento della rassegna 1989 -2019 Trent’anni senza muro. Il film sarà in versione originale (tedesco) sottotitolato in italiano e sarà commentato in sala da Leonida Tedoldi, politologo dell’Università degli studi di Verona. Un’iniziativa nell’ambito del Festival della pace.
Biglietti: 6,00 euro intero, 5,00 euro ridotto. 
 
 
 
Da venerdì 22 a lunedì 25 novembre 
L’età giovane
di Jean-Pierre Dardenne, Luc Dardenne. Con Idir Ben Addi, Olivier Bonnaud, Myriem Akheddiou. Drammatico. 84’. Belgio 2019
 
Ahmed è un tredicenne musulmano che vive in Belgio e che, nonostante sia cresciuto in un contesto moderno, subisce l’influenza dell’imam Youssouf, che intuendo la debolezza e l’influenzabilità del ragazzo, gli inculca convinzioni religiose radicali. Così, Ahmed cambia. Nessuno riesce più a comunicare con lui né a capirlo: non ci riescono i suoi amici, non ci riesce sua madre, non ci riesce la sua insegnante. Si troverà, il ragazzino, di fronte ad una scelta: rimanere un adolescente puro e innocente, oppure macchiare per sempre la sua vita?
Orari: venerdì ore 17, sabato ore 21; domenica ore 18.15 e 21; lunedì ore 21*.
* in versione originale (francese) sottotitolato in italiano
Biglietti: 6,00 euro intero, 5,00 euro ridotto, **4,00 euro.
 
 
 
Sabato 23 novembre, ore 17.30
Rapiti dall’Eden: i sabato pomeriggio tra cinema e teatro
Incontro con Lucilla Giagnoni
 
Torna per l’ottava edizione il progetto che unisce cinema e teatro, una collaborazione tra Nuovo Eden e Centro Teatrale Bresciano per approfondire gli spettacoli della stagione 2019/2020 del CTB e conoscere da vicino i loro protagonisti. 
L’ospite di sabato sarà Lucilla Giagnoni, in scena con Magnificat al Teatro Sociale dal 19 al 23 novembre
A seguire UNA DONNA FANTASTICA di Sebastian Lelio. Con Daniela Vega, Francisco Reyes, Luis Gnecco. Drammatico. Cile, Germania, 2017, 104’
 “Un film che sa spingere lo spettatore a superare i luoghi comuni per confrontarsi con le prove e i misteri dell'ambiguità” (P. Mereghetti)
Biglietti: ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili
 
 
 
Domenica 24 novembre, ore 16
Deep un’avventura in fondo al mare – Piccolo Eden
di Julio Soto Gurpide. Animazione. 92’. Spagna, Svizzera, Belgio, USA, Cina, Gran Bretagna 2017
 
Nel 2100 il mondo è ormai un'immensa distesa d'acqua abitata ancora solo da creature marine. Il coraggioso polpo Deep e i suoi amici, il gamberetto Alice e la rana pescatrice Evo, vivono con la loro colonia nelle profondità dell'oceano.  Quando un incidente distrugge la loro casa, il Kraken, guardiano degli abissi, invia Deep e i suoi amici in un avventuroso viaggio alla ricerca di Nathan, l'unica creatura in grado di salvarli.
La proiezione di Piccolo Eden è realizzata in collaborazione con il fondo Autisminsieme ed è Autism Friendly.
Biglietti: 5,00 euro intero, 4,00 euro ridotto 
 
 
 
Martedì 26 novembre, ore 17
Margin Call – Una lezione al cinema 
di J.C. Chandor. Con Kevin Spacey, Paul Bettany, Jeremy Irons. Thriller. ‘109 min. - USA 2011. 
 
Wall Street, durante la crisi finanziaria internazionale del 2008. Negli uffici di una grande banca d'investimenti, durante le 24 ore decisive che precedono un annuncio di fallimento, il giovane analista Peter Sullivan si rende improvvisamente conto che le valutazioni su cui l'azienda ha basato il suo business sono difettose e l'hanno portata sull'orlo del collasso. Una notte per sbarazzarsi dei debiti sporchi, ma conseguenze drammatiche e non solo per Wall Street… 
Al termine del film il professor Francesco Menoncin, docente di Scienze economiche e statistiche dell'Università di Brescia, accompagnerà la visione con un seminario dal titolo “Mercati finanziari: dalla crisi del 2008 alle nuove incognite del 2020.
Biglietti: 5,00 euro intero, 4,00 euro tariffa studenti; ingresso gratuito per gli studenti dell'Università degli Studi di Brescia.
 
 
 
Martedì 26 novembre, ore 21
Nome di donna
di Marco Tullio Giordana. Con Cristiana Capotondi, Valerio Binasco, Stefano Scandaletti. Drammatico. Italia, 2018, 90’.
 
Primo appuntamento della rassegna organizzata da Studenti Per di Brescia: un momento di riflessione d'autore su alcuni importanti temi di attualità.
Nina si trasferisce da Milano in un piccolo paese della Lombardia, dove trova lavoro in una meravigliosa residenza per anziani. Un mondo quasi fiabesco. Dove però si cela un segreto scomodo e torbido. Nina sarà costretta a confrontarsi con le sue colleghe, italiane e straniere, per affrontare il direttore della struttura, Marco Maria Torri, in un’avvincente e appassionata battaglia sul diritto di essere donna
Biglietti: ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.
 
 
 
Mercoledì 27 novembre, ore 10
The bra – il reggipetto. Al cinema con il bebè
di Veit Helmer.Con Predrag 'Miki' Manojlovic, Denis Lavant. Commedia, Drammatico. Germania, Azerbaidzhan, 2018, 90’ 
 
Selezionato e premiato in numerosi Festival internazionali, tra cui Tokyo, Tallin Black Night, Belgrado e Chicago EU, The Bra è una ironica, commovente 'poetic comedy' su un macchinista e la sua ricerca d'amore attraverso un reggiseno perduto. Un film senza dialoghi, girato in una Baku che non c'è più. 
Al termine della proiezione si terrà un incontro con la dott.ssa Manuela Barni, neuropsicologa psicoterapeuta del Consultorio Crescereinsieme sul tema: “La cura di sé: concedersi i momenti come donne”
Il film sarà in programma anche alle ore 15.
Biglietti: 6,00 euro intero, 5,00 euro ridotto, 4,00 euro mercoledì e gratuito per i possessori del passaporto culturale.
 
 
 
Mercoledì 27 novembre, ore 21
Be happy – la mindfulness a scuola
di Eric Georgeault, Hélène Walter.  Documentario. Francia, 2017, 79’ 
 
La mindfulness, un’attitudine che ha origine nelle pratiche ancestrali di meditazione per raggiungere una maggiore consapevolezza nel "sapere ciò che stai facendo nel momento in cui lo stai facendo". Nello stato della California molte scuole hanno adottato questa pratica, soprattutto nelle aree ad alti indici di criminalità…
Prima del film l'insegnante di mindfulness Belinda Da Costa-Alves introdurrà l’evento con una breve riflessione sulla proiezione in programma e guiderà il pubblico in un momento di pratica di mindfulness.
Film in lingua originale con sottotitoli in italiano.
Biglietti: 6,00 euro intero; 5,00 euro ridotto. 
 
 
 
 
 



«  Tutte le news