MENU
 

Menu di sezione

 
Tutte le news
 

Contenuto della pagina

Tutte le news

22/07/2015

FRAMES. 20 Fotografi bresciani under 35

 
FRAMES 
20 Fotografi bresciani under 35
a cura di Elena Di Raddo, Fabio Paris – Università Cattolica
Sala del Grande Miglio in Castello, Brescia  
22 LUGLIO AL 2 AGOSTO 2015
Inaugurazione: 22 luglio 2015 ore 18.00
 
I fotografi selezionati: Arnaldo Abba, Erminando Aliaj, Mario Barnabi, Naima Bettinsoli, Nicolò Brunelli, Tommaso Cuccia, Rita Duchi, Davide Fogazzi, Nicola Garzetti, Michele Gusmeri, Danilo Ligato, Karim El Maktafi, Oriella Minutola, Sami Oliver Nakari, Gloria Pasotti, Anastassia Semenova, Giulio Tonincelli, Carloalberto Treccani, Roberto Zambelli, Stefania Zorzi.
 
 
Dal 22 luglio al 2 agosto, la mostra FRAMES, 20 fotografi bresciani under 35, curata da Elena Di Raddo e Fabio Paris, docenti dell’Università Cattolica, offrirà uno spaccato sulla giovane fotografia del territorio bresciano.
La mostra è stata realizzata dal Laboratorio di organizzazione di eventi espositivi, guidato da Fabio Paris, in collaborazione con altri laboratori dell’indirizzo in Storia dell’arte contemporanea (Laboratorio di comunicazione e ufficio stampa per gli eventi, Laboratorio d’arte: evoluzione e tipologie delle nuove professioni) attivati all’interno del corso di laurea triennale in Scienze e tecnologie delle arti e dello spettacolo (S.t.ar.s.), nell’ambito del percorso di Ideazione e produzione per l’organizzazione artistica.
 
 
Il percorso espositivo, allestito nella Sala del Grande Miglio in Castello, raccoglie la selezione di fotografie di 20 fotografi che sono nati o vivono sul territorio bresciano (un quarto dei partecipanti sono cittadini stranieri ora residenti sul territorio) e che hanno scelto il mezzo fotografico quale veicolo per guardare e interpretare il mondo circostante. Molti di loro del resto sono già fotografi professionisti.
 
Il visitatore potrà avere lettura di questo lavoro attraverso le diverse visioni e linguaggi: foto di architettura, fotogiornalismo, foto di paesaggi urbani foto di ricerca artistica contemporanea, foto di moda e del territorio.
 
Nelle parole dei curatori: “Attraverso lo sguardo attento di giovani professionisti, già riconosciuti nel mondo dell’immagine, che dedicano parte della loro attività a una ricerca più intima e artistica, la mostra offre un taglio dinamico sulla dimensione dell’oggi, non più pensabile nell’ambito ristretto della città di provincia, ma sempre dinamicamente aperta e globalizzata. Dai luoghi di incontro dei giovani della città, ai dettagli architettonici della nuova Brescia, che si integrano e allo stesso tempo contrastano con i fasti antichi dell’eclettismo che caratterizza il suo tessuto urbanistico, ai volti multietnici che popolano le sue strade, fino agli sguardi oltre i confini nazionali, la mostra avvicina i visitatori al modo di osservare la realtà dei giovani che hanno scelto la fotografia come mezzo per fissare l’immagine”.
 
La mostra si costruisce attorno essenzialmente a quattro grandi temi: il paesaggio, la moda, la società, l’astrazione dell’immagine. Il primo tema è riferito sia a reportage in zone remote del mondo, dove l’obiettivo interpreta le bellezze della natura incontaminata, sia alle nuove costruzioni della città di Brescia che ne hanno trasformato il profilo urbano. Le fotografie riescono a sorprendere lo sguardo disattento del quotidiano, rivelando inediti punti di vista e svelando forme  e ritratti talvolta davvero di grande fascino.
In alcune reportage dedicati al mondo circense, ai concerti si colgono inoltre gli interessi per mondi paralleli, fantasiosi e divertiti, spesso molto vicini alla realtà giovanile. All’ambito della moda appartengono inoltre alcuni fotografi estremamente raffinati nell’esecuzione tecnica che si soffermano sul corpo e sulla sua immagine. Mentre più strettamente legate alla composizione sono infine dedicate le fotografie che astraggono dal paesaggio architettonico costruito o da oggetti colti nell’ambiente, giochi di linee e di colori, dimostrando grandi capacità di sintesi compositiva e formale.
 
L’iniziativa è organizzata da Università Cattolica-Sede di Brescia e Fondazione Brescia Musei, ed è il primo evento che segue la convenzione siglata tra i due Enti.
 
La mostra si inaugurerà il 22 luglio 2015, in occasione del Festival MusicalZOO.
 
FRAMES
Venti fotografi bresciani under 35
Brescia, Sala del Grande Miglio in Castello
22 luglio - 2 agosto 2015
 
Orari:
dal 22 al 26 luglio  
dalle 11.00 alle 16.00 - ingresso con biglietto ridotto. Il biglietto dà diritto alla visita delle mostre EXPO 1904. Brescia tra modernità e tradizione e FRAMES. 20 Fotografi bresciani under 35.
dalle 18.00 alle 24.00, ingresso con il biglietto di Musical Zoo. ll biglietto dà diritto alla visita delle mostre EXPO 1904Brescia tra modernità e tradizione FRAMES. 20 Fotografi bresciani under 35.
(a partire dalle ore 18.00 l’accesso al Museo del Risorgimento è esclusivamente dalla porta della fossa viscontea).
31 luglio - 1 e 2 agosto 
dalle 11.00 alle 19.00 - ingresso con biglietto ridotto. Il biglietto dà diritto alla visita delle mostre EXPO 1904. Brescia tra modernità e tradizione e FRAMES. 20 Fotografi bresciani under 35.
 



«  Tutte le news