MENU
 

Menu di sezione

 
Tutte le news
 

Contenuto della pagina

Tutte le news

30/07/2018

[Gli appuntamenti della settimana dal 30 luglio al 7 agosto]
DAI MUSEI AL CINEMA IN CASTELLO. GLI EVENTI DELL'ESTATE DA NON PERDERE

 
Gli appuntamenti della settimana
DAI MUSEI AL CINEMA IN CASTELLO,
GLI EVENTI DELL’ESTATE DA NON PERDERE
In attesa delle due speciali settimane di Ferragosto, gli eventi al Museo di Santa Giulia e in Castello a cui non mancare
 
Nell’ambito delle mostre di Brescia Photo Festival, dedicate al grande fotografo Ferdinando Scianna e alla importante collezione di Mario Trevisan, entrambe visitabili al Museo di Santa Giulia fino al 2 settembre, giovedì 2 agosto alle ore 20.00 visita speciale per immergersi nelle atmosfere evocate dalle immagini catturate dall’obbiettivo. Da non perdere, fino a domenica 30 settembre, nelle giornate di giovedì, sabato e domenica, il viaggio ultratecnologico di visione immersiva 3D nelle Domus dell’Ortaglia. Domenica 5 agosto alle ore 17.30 presso il chiostro di San Salvatore (via Piamarta 2) si terrà la commemorazione di Hiroscima e Nagasaki 6 – 9 agosto 1945. Sempre domenica torna il consueto appuntamento con la visita Il Filo di Arianna, all’interno dei servizi permanenti dei Servizi educativi. Al Giardino dell’Eden, in Castello, un’imperdibile settimana con una proposta cinematografica e culturale sempre nuova, continuano le speciali visite guidate abbinate alle proiezioni dei migliori film della stagione.
 
LE INIZIATIVE AI MUSEI
 
Museo di Santa Giulia
Brescia Photo Festival. Ferdinando Scianna. Cose
Ferdinando Scianna, il primo grande fotografo Magnum italiano, è indagato lungo un doppio percorso: le immagini di una “collezione ideale” di ottanta oggetti trovati e fotografati, accompagnati da una selezione della propria collezione di oggetti acquistati nei corso dei suoi innumerevoli viaggi, in Italia e nel mondo, accompagnati da foto e testi dell’autore che raccontano il suo personalissimo rapporto con le cose, dalle cere votive di Polsi agli Ekeki boliviani, dalle terrecotte di Ocumichu, ai toreri madrileni.
 
Brescia Photo Festival. Percorsi paralleli. Collezione Mario Trevisan
Mario Trevisan - tra i più grandi collezionisti di fotografia in Italia e in Europa che proprio a Brescia  ha dato avvio alla sua collezione con l’acquisto della sua prima foto d’autore - apre al pubblico parte del suo immenso patrimonio personale, proponendo una selezione di quaranta “coppie”, tutte rigorosamente “vintage”, di fotografie in dialogo tra loro. Una selezione che ci accompagna in un viaggio inedito, tra distonie e sintonie, in cui le immagini e i loro autori diventano protagonisti di una nuova “opera”, nata dall’accostamento pensato dal collezionista che, come in un “disegno automatico”, fa dialogare tra loro De Clercq e Jodice, Fox Talbot e Man Ray, Weegee e Penn, Carmi e Nan Goldin, Serrano e Giacomelli, Strache e Salgado, Beato e Stern, Lartigue e Callahan, per citarne solo alcuni.
 
Biglietto: intero € 6; ridotto € 4 per gruppi di almeno 10 persone, dai 6 ai 18 anni, over 65 anni, disabile < 75%, studenti universitari, Abbonamento Musei Torino Piemonte, possessori Brescia Card, possessori Desiderio Card, soci ICOM, possessori di Cartafreccia in possesso di titolo di viaggio Frecce con destinazione BRESCIA o MILANO, dipendenti FS, abbonati Trenord in possesso di tessera ITINERO o IO VIAGGIO/Trenord e Clienti con biglietto ferroviario Trenord con destinazione Brescia e obliterato nella stessa giornata della visita alla Mostra.
Gratuito per minori di 6 anni, un accompagnatore per gruppo, due insegnanti accompagnatori per classe, disabile >75%, un accompagnatore per disabile, abbonamento Musei Lombardia Milano, guide turistiche abilitate.
 
Giovedì 2 agosto, ore 20.00
GIOVEDI’ AL MUSEO. DI SERA
Speciale visita alle mostre di Brescia Photo Festival: un coinvolgente itinerario accompagna i visitatori immergendoli nell’atmosfera e nelle emozioni evocate dalle immagini catturate dall’obbiettivo.
Biglietto: ridotto 4.00 € + servizio guida 4.00 €
Prenotazione obbligatoria (visita attivata con min. 8 partecipanti) al CUP 030/2977833-834 - santagiulia@bresciamusei.com
 
Domenica 5 agosto, ore 15.00
Museo di Santa Giulia
IL FILO DI ARIANNA
Il percorso che si avvale di materiali specifici è rivolto a ciechi e ipovedenti ed anche a tutti i visitatori interessati a riscoprire l’opera d’arte attraverso esperienze percettive pluri-sensoriali. Il progetto è finalizzato a favorire l’accoglienza nei musei bresciani, l’accessibilità alle collezioni e la conoscenza del patrimonio storico artistico della città nella salvaguardia dei principi di uguaglianza delle opportunità culturali.
 
Appuntamento alle ore 15:00 presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Biglietti: l’ingresso al Museo è gratuito. Il servizio di guida ha un costo agevolato di € 3.00 cad. Prenotazione obbligatoria CUP 030/2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 
Museo di Santa Giulia
Domenica 5 agosto, ore 17.30
COMMEMORAZIONE HIROSHIMA E NAGASAKI 6 – 9 AGOSTO 1945
Il 6 e il 9 agosto 1945 le città di Hiroshima e Nagasaki, in Giappone, furono distrutte da due bombe atomiche con migliaia e migliaia di vittime e con conseguenze che fanno sentire la loro influenza di morte ancora oggi. Tra le piante che sopravvissero ai bombardamenti ci furono un aoghiri (albero del parasole) a Hiroshima e un albero di kaki a Nagasaki. 
In particolare, per ricordare le insensate atrocità causate dalle armi nucleari e sottolineare l’anelito alla vita e alla pace di ogni essere vivente, è nato il progetto dell’Albero del kaki - Rinascita del tempo: come simboli di pace, gli alberelli nati dai semi della vecchia pianta di kaki di Nagasaki sono stati distribuiti in tutto il mondo. Nella provincia di Brescia ce ne sono 40, e fra di essi un aoghiri e un albero di Kaki sono stati trapiantati nel cortile di San Salvatore all’interno del complesso museale di Santa Giulia.  
Anche quest’anno si terrà la cerimonia di commemorazione per fare memoria di quanto avvenuto. L'appuntamento al Museo di Santa Giulia (ingresso da via Piamarta 2) è domenica 5 agosto alle ore 17.30.
  
Fino a domenica 30 settembre, il giovedì, il sabato e la domenica
VIAGGIO ULTRATECNOLOGICO DI VISIONE IMMERSIVA 3D NELLE DOMUS DELL’ORTAGLIA DEL MUSEO DI SANTA GIULIA
 
L’esperienza unica della Realtà Aumentata approda nelle Domus dell’Ortaglia, una delle sezioni più suggestive del Museo di Santa Giulia per celebrare al meglio i suoi primi vent’anni. Dopo il successo dell’applicazione ArtGlass e dell’uso degli Smart Glass a BRIXIA Parco Archeologico di Brescia Romana, fino a domenica 30 settembre, nelle giornate di giovedì, sabato e domenica – Fondazione Brescia Musei e Comune di Brescia, in collaborazione con la Soprintendenza e la Regione Lombardia, hanno voluto estendere il viaggio ultratecnologico di visione immersiva anche alle Domus.
La nuova esperienza, a tre anni di distanza da quella al Parco Archeologico, recepisce tutte le innovazioni tecnologiche ed editoriali sviluppate da ArtGlass in questi anni, tra le quali: una migliore definizione delle immagini, animazioni più spettacolari, una ancora maggiore precisione nel collocare le informazioni nello spazio virtuale.
 
INFORMAZIONI
Museo di Santa Giulia
Via Musei 55, 25121 Brescia
Tour in realtà aumentata ArtGlass
Fino a domenica 30 settembre
Nelle giornate di giovedì, sabato e domenica
Orari: 10.30-19.00; giovedì estensione fino alle 22.00
(chiusura biglietteria un’ora prima).
Costo noleggio € 6,00.
Possibilità di integrazione del biglietto per visita con ArtGlass al Capitolium € 10.
Noleggio consentito dai 6 anni in su
 
 
LE ANTICIPAZIONI
Dal 7 al 19 agosto
Ferragosto ai Musei Civici
Apertura gratuita del Museo di Santa Giulia, di Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, della Pinacoteca Tosio Martinengo e del Museo delle Armi Luigi Marzoli
Speciale ingresso 2x1 (un biglietto omaggio a fronte dell’acquisto di un biglietto a tariffa intera € 6) alle mostre di Brescia Photo Festival Ferdinando Scianna. Cose e Mario Trevisan. Percorsi Paralleli.
 
 
LE INIZIATIVE SPECIALI AL GIARDINO DELL’EDEN
(Area Ex-Zoo, Castello di Brescia)
 
Proseguono, fino al 26 agosto, in un luogo fresco e straordinario, il Castello di Brescia, gli appuntamenti estivi al Giardino dell’Eden.
 
 
Questa settimana:
 
Giovedì 2 agosto, ore 21.00
Serata “ANTARES VISION” al Giardino dell’Eden, il cinema in Castello
 
IL GRANDE LEBOWSKI di Joel e Ethan Coen. Con Con Jeff Bridges, John Goodman, Julianne Moore. Commedia. USA/Gran Bretagna 1997.
Serata speciale al Giardino dell’Eden dedicata allo sponsor dell’arena estiva in Castello, Antares Vision, che ha scelto questo film per una proiezione imperdibile. Il film cult dei fratelli Coen lega infatti i soci fondatori di Antares Vision Emidio Zorzella e Massimo Bonardi.
L’uomo più pigro del mondo abita a Los Angeles. È Drugo (Jeff Bridges), un “disoccupato organizzato” che passa il tempo a giocare a bowling in compagnia di due squinternati che rispondono al nome di Walter (John Goodman) e Donny (Steve Buscemi). Non è sposato, beve vodka, fuma, ascolta musica anni ‘70 e si fa un sacco di bagni caldi. In realtà si chiama Jeff Lebowski ma nessuno ricorda il suo vero nome. Nessuno, tranne due poco di buono che irrompono all’improvviso nelle sua casa, gli danno un sacco di botte e, prima di andarsene, gli rovinano l’unico tappeto bello…
 
Il Giardino di Eatinero, l'area street food curata da Eatinero, per la serata propone un drink speciale, ispirato al film: White Russian preparato sopra un originalissimo T1 Volkswagen adibito a bar itinerante con a bordo un bartender professionista.
BIGLIETTI: intero 6 euro, ridotto 4 euro
 
Venerdì 3 agosto, ore 21.00
Proiezione di READY PLAYER ONE + Visita Guidata a cura dell’Unione Astrofili Bresciana al Giardino dell’Eden, il cinema in Castello
 
READY PLAYER ONE di Steven Spielberg. Con Tye Sheridan, Olivia Cooke, Ben Mendelsohn. Azione. Usa 2018. 140’.
 
Nel 2045, il mondo reale è un luogo impervio e ostile. Gli unici momenti in cu  Wade Watts (Tye Sheridan) si sente veramente vivo è quando si immerge in OASIS, un intero universo virtuale dove evade la maggior parte dell’umanità per trascorrere le proprie giornate. OASIS è stato creato dal brillante ed eccentrico James Halliday (Mark Rylance), che alla sua morte lascia la sua immensa fortuna e il controllo totale di Oasis al vincitore di una competizione in tre round che aveva progettato per trovare un degno erede. Quando Wade vince la prima sfida di una caccia al tesoro che va oltre la realtà, insieme ai suoi amici - chiamati gli Altissimi Cinque – verranno catapultati in un universo fantastico fatto di scoperte e pericoli per salvare OASIS e il loro mondo.
 
Dopo la proiezione:
CHE CIELO C’È STASERA?
Lettura guidata del cielo a cura dell’Unione Astrofili Bresciana. Alla scoperta delle meraviglie della volta celeste accompagnati dalla sapiente guida di un astrofilo. La visita è inclusa nel biglietto del cinema.
BIGLIETTI: intero 6 euro, ridotto 4 euro
 
Lunedì 6 agosto
Percorso teatralizzato + Proiezione di LA FORMA DELL’ACQUA al Giardino dell’Eden, il cinema in Castello
 
Ore 19.15
ALLA SCOPERTA DEL CASTELLO: Percorsi teatralizzati a cura dei Servizi Educativi
di Fondazione Brescia Musei.
VISSI D’ARME E D’AMORE…
La lettura di brani tratti da celebri poemi evocano antichi ideali, ma anche intrecci amorosi che invitano a immergersi in tempi lontani quando prodi cavalieri erano protagonisti di duelli, tornei e imprese eroiche, ma anche di tragiche passioni o platoniche adorazioni per le loro donne ideali che, secondo i canoni dell’amor cortese, erano figure paragonabili a creature divine.
 
A seguire, ore 21.00
LA FORMA DELL’ACQUA di Guillermo Del Toro. Con Sally Hawkins, Michael Shannon, Richard Jenkins. Drammatico. Usa 2017. 119’.
Guillermo del Toro racconta una fiaba gotica ricca di suggestioni fantasy, ambientata nel pieno della Guerra Fredda americana e incentrata su una giovane eroina senza voce.
1963. A causa del suo mutismo, l’addetta alle pulizie Elisa si sente intrappolata in un mondo di silenzio e solitudine, specchiandosi negli sguardi degli altri si vede come un essere incompleto e difettoso, così vive la routine quotidiana senza grosse ambizioni o aspettative. Incaricate di ripulire un laboratorio segreto, Elisa e la collega Zelda si imbattono per caso in un pericoloso esperimento governativo: una creatura squamosa dall’aspetto umanoide, tenuta in una vasca sigillata piena d’acqua. Elisa si avvicina sempre di più al “mostro”, costruendo con lui una tenera complicità. Film Vincitore del Leone d’Oro al Festival di Venezia 2017 e premiato con 4 Oscar, tra i quali Miglior Film e Miglior Regia.
 
Il percorso teatralizzato è incluso nel biglietto del cinema, ma la prenotazione è obbligatoria chiamando il Cup del Museo di Santa Giulia: 030.2977833-834.
BIGLIETTI: intero 6 euro, ridotto 4 euro
 
Martedì 7 agosto
Visita speleologica a cura dell’Associazione Speleologica Bresciana + Proiezione di IL GIOVANE KARL MARX al Giardino dell’Eden, il cinema in Castello
Ore 19.15
I SEGRETI DEL CASTELLO, a cura dell’Associazione Speleologica Bresciana
La Torre dei Prigionieri e i Magazzini dell’Olio. Si visiteranno i tre piani della torre, con le sue prigioni e i misteriosi ambienti dei magazzini di epoca diversa.
 
A seguire, ore 21.00
IL GIOVANE KARL MARX di Raoul Peck. Con August Diehl, Stefan Konarske, Vicky Krieps. Biografico. Francia/Germania/Belgio 2017. 112’.
Alla metà del Diciannovesimo secolo l’Europa è in fermento. In Inghilterra, Francia e Germania i lavoratori scendono in piazza per protestare contro le durissime condizioni nelle fabbriche, e gli intellettuali partecipano come possono all’opposizione. Uno di loro, il tedesco Karl Marx, a soli 26 anni è costretto a rifugiarsi a Parigi insieme alla moglie Jenny. Qui Karl conosce un suo coetaneo, Friedrich Engels, che, nonostante provenga da una ricca famiglia di industriali, simpatizza con le sue idee rivoluzionarie. Superate le prime resistenze, fra i due ragazzi nasce una solida amicizia che li porterà a conquistarsi la stima dei capi dei movimenti dei lavoratori. Fino a diventarne leader a loro volta.
 
PROIEZIONE + VISITA SPELEOLOGICA: 8,00 euro intero e 6,00 euro ridotto. Prenotazione obbligatoria chiamando il numero 338 7766622. La durata della visita è di circa 1 ora. Si consiglia abbigliamento sportivo, scarpe comode e una torcia.
Per maggiori informazioni info@speleoasb.com e www.speleoasb.org.
SOLO PROIEZIONE: intero 6 euro, ridotto 4 euro
 
In caso di pioggia eventi e proiezioni si svolgeranno presso il cinema Nuovo Eden (via Nino Bixio, 9, Brescia) e sarà segnalato sul sito www.nuovoeden.it e sulla pagina Facebook (cinemaNuovoEden) entro le ore 17.



«  Tutte le news