MENU
 

Menu di sezione

 
Tutte le news
 

Contenuto della pagina

Tutte le news

15/09/2018

[FESTA DELL'OPERA 2018]
GRAN FINALE AL TEMPIO

 
 
 

FESTA DELL'OPERA 2018: 
GRAN FINALE AL TEMPIO 

          
 

Sabato 15 settembre 2018 si terrà la sesta edizione della Festa dell’Opera. Un evento unico al mondo che, anche quest’anno, farà risuonare l’intera città di Brescia sulle note delle più celebri melodie della tradizione operistica.  Infine come da tradizione tutti sono chiamati a raccolta alle 23.45 nel suggestivo spazio del Tempio Capitolino, per il "Gran finale al Tempio" a cura della Filarmonica dell'Opera Italiana Bruno Bartoletti.



Per visualizzare il video devi accettare l'utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina

Il grande evento della Festa dell’Opera ogni anno, per un giorno intero, trasforma Brescia immergendola, dall’alba alla mezzanotte, in un bagno di musica e di colori.

Organizzata dalla Fondazione Teatro Grande Brescia, inonderà oltre 50 luoghi della città con le note delle più celebri arie della tradizione operistica. Dall’alba alla mezzanotte l’Opera uscirà dal Teatro Grande per avvicinarsi al pubblico, oltrepassando i confini del palcoscenico per entrare nei luoghi della vita quotidiana (le fabbriche, le case private, i luoghi del disagio sociale, gli spazi aperti della città). Il visitatore potrà così entrare in contatto con suoni e voci ma anche con lo straordinario patrimonio architettonico e culturale della città, sperimentando una molteplicità di emozioni.
 
La Festa dell’Opera è stata anticipata da nove concerti che hanno riscaldato le sere d’estate di nove località della provincia bresciana. L’anteprima del festival è dedicata, invece, a tre scuole primarie bresciane che attraverso le “Ricreazioni con l’Opera” vedranno i propri studenti impegnati in interessanti confronti con gli artisti. I bambini saranno protagonisti anche durante il festival grazie allo spettacolo "Aria fritta...il signor Rossini è servito!" a loro dedicato, presso il Teatro Santa Chiara, in doppia replica alle 15.30 e 17.30.
 
Il festival, completamente gratuito, prenderà avvio il 15 Settembre alle ore 6.30, nella location esclusiva del Giardino del Palazzo Vescovile dove l'alba sarà accompagnata dal concerto "Arie di Luce", con colazione al termine (prenotazione obbligatoria dal giorno 10 al 12 Settembre, al numero 030 2979347).

L'opera caratterizzerà anche i pasti, potrete quindi scegliere se prendere un aperitivo alle 12.30 alla Vineria Dolcevite ascoltando "West side story reloaded", o partecipare all' "Opera Jukebox" (ore 12.45 in via Gasparo da Salò), un menù à la carte di arie d'Opera scelte dal pubblico, oppure decidere di incontrare da vicino un cantante invitandolo a pranzo a casa propria, aderendo ad "aggiungi un posto a tavola"(prenotazione obbligatoria dal 5 al 12 Settembre allo 030 2979347, lun-ven 10.00-13.00).
A partire dalle 20.00 la città verrà divisa in tre aree caratterizzate ciascuna da un colore diverso, corrispondenti a tre tematiche differenti degli spettacoli: verde la zona di Largo Formentone, con un rimando alla natura, bianco, come simbolo di innocenza e purezza, per il Broletto rosso come la passione e l'energia per Piazza del Foro. Infine come da tradizione tutti sono chiamati a raccolta alle 23.45 nel suggestivo spazio del Tempio Capitolino, per il "Gran finale al Tempio" a cura della Filarmonica dell'Opera Italiana Bruno Bartoletti.

Oltre agli eventi in programma, che si susseguiranno durante l'intero arco della giornata, il festival incanterà il pubblico con manifestazioni temporanee e momenti a sorpresa, che accompagneranno il visitatore nei vicoli del centro storico della città, rendendo l'opera uno spettacolo aperto a tutti.
 
Il tema della settima edizione sono gli anniversari: nel 2018 si celebrano i 150 anni dalla morte del cigno di Pesaro, il grande Rossini100 da quella di Debussy e di Boito, il librettista delle ultime opere di Verdi, 200 dalla nascita di Gounod 100 da quella del compositore e direttore d’orchestra americano, Leonard Bernstein, oltre a due omaggi al compositore bresciano Antonio Bazzini, nel bicentenario della nascita, e al Trittico di Giacomo Puccini (Il Tabarro, Suor Angelica e Gianni Schicchi), nel centenario della prima rappresentazione. Le opere saranno interpretate rilevandone i lati nascosti e confrontando i diversi stili, il festival sarà quindi l’occasione per celebrare le tradizionali partiture ma anche per ideare nuovi lavori. Infatti, se la mattinata sarà caratterizzata da rappresentazioni tradizionali, dal pomeriggio si potrà assistere a contaminazioni musicali con musica jazz, contemporanea, elettronica e pop.

L’opera potrà così essere vista sotto diversi punti di vista, anche grazie alla finestra che verrà aperta sul rapporto tra opera e letteratura, con la presentazione dei libri di Roberta Pedrotti "Le donne di Giacomo Rossini. Nate per vincere e regnar" (ore 11.30 al Mo.Ca.) e di Alberto Mattioli "Meno grigi più Verdi. Come un genio ha spiegato l'Italia agli Italiani" (ore 17.30 Ridotto del Teatro Grande).
 
In contemporanea Bresciatourism organizza l'educational tour, che porterà giornalisti italiani alla scoperta della città durante il festival e il social contest, in collaborazione con la Community Instagram di Brescia, un concorso fotografico aperto a tutti che prevede la condivisione su Instagram dei propri scatti realizzati durante la Festa dell'Opera, con l'hashtag ufficiale #festadellopera2018. Le tre immagini migliori verranno premiate al Teatro Grande e condivise sui canali ufficiali del contest.
 
Numerosi saranno gli Opera Point, ovvero luoghi di connesione con l'opera, che lasceranno informazioni e simpatici omaggi ai propri clienti. Anche per l'edizione 2018 sono coinvolti ristoranti e locali enogastronomici, che durante la giornata proporranno menù, piatti tipici, dolci, cocktail, aperitivi legati al tema dell'opera.
 
Per chi volesse raggiungere Brescia dalle altre destinazioni lombarde, Trenord per le giornate del 15 e del 16 ha attivato il ticket speciale Trenord Day Pass: ticket di andata e ritorno per Brescia a 13 Euro, in vendita su tutti i canali Trenord.
 
Tutte le informazioni aggiornate sull'evento saranno rese disponibili in tempo reale sul sito www.festadellopera.it




«  Tutte le news