MENU
 

Menu di sezione

 
Tutte le news
 

Contenuto della pagina

Tutte le news

08/05/2019

[IL CALENDARIO DELLE PROSSIME INIZIATIVE DI FONDAZIONE BRESCIA MUSEI] BRESCIA PHOTO FESTIVAL PROSEGUE! TUTTE LE INIZIATIVE DEL FINE SETTIMANA SANDY SKOGLUND OSPITE AL MUSEO DI SANTA GIULIA

 

BRESCIA PHOTO FESTIVAL PROSEGUE!
TUTTE LE INIZIATIVE DEL FINE SETTIMANA
SANDY SKOGLUND
OSPITE AL MUSEO DI SANTA GIULIA


Venerdì 10 e sabato 11 maggio proseguono gli appuntamenti del Brescia Photo Festival con le inaugurazioni a Spazio Contemporanea, al Museo Lechi di Montichiari, alla Galleria Civica di Palazzo Todeschini di Desenzano e alla galleria Paci Contemporary. 
Sabato mattina Sandy Skoglund ospite al Museo di Santa Giulia. 
Una settimana di prime visioni al Nuovo Eden
 
Da venerdì 10 a domenica 12 maggio un ricco calendario di eventi in programma in occasione del Brescia Photo Festival! Sabato 11 maggio ore 10.30 White room del museo di Santa Giulia Sandy Skoglund intervistata da Giampaolo Paci.
Domenica 12 maggio ore 10.30, Photo addicted Senior, una coinvolgente visita guidata alle mostre allestite al Museo di Santa Giulia. Giovedì 9 maggio ore 11.00 riprendono i nuovi appuntamenti con Under fives. Esplorazioni in Museo presso la Pinacoteca Tosio Martinengo mentre domenica 12 maggio ore 11.00, in occasione della festa della mamma, il percorso Bambini nell’arte, che attraversa i secoli per scoprire come gli artisti hanno rappresentato il mondo dell’infanzia.
Sabato 11 maggio ore 18.00 il quinto appuntamento di Talks. Conversazione ad arte presso la Pinacoteca Tosio Martinengo, e siamo pronti per rivelarvi l’identità del nostro ospite misterioso… Umberto Angelini, Sovrintendente e Direttore artistico della Fondazione del Teatro Grande di Brescia. Domenica 12 maggio ore 15:30 torna il consueto appuntamento con L’Opera del Mese, in cui verrà presentato il tema “La dea dell’amore”: statue di Afrodite a Brescia. A seguire alle ore 15.00 la visita nella lingua dei segni nel programma A Porte aperte. Il Museo accessibile.
 
Una settimana di prime visioni quella che si apre al Nuovo Eden: tutte da non perdere.
Si inizia giovedì 9 maggio con l’affascinante viaggio di Igort, tra i più importanti autori italiani di graphic novel, nei luoghi fondativi della cultura giapponese: Manga do. Igort e la via del manga.
Si continua venerdì con il film applaudito a Venezia, Tutti pazzi a Tel Aviv, dove l’interprete maschile Kais Nashif ha conquistato il Premio come Miglior attore, che racconta, con il tono della commedia, la convivenza tra palestinesi e israeliani. Sabato iniziano invece le proiezioni di Che fare quando il mondo è in fiamme? di Roberto Minervini: un documentario potente, scolpito in un bianco e nero incandescente, una riflessione sul concetto di razza in America dal regista di Louisiana (The Other Side) e Stop the Pounding Heart.
 
nuovoeden.it
 

LE INIZIATIVE DEL BRESCIA PHOTO FESTIVAL

 




Venerdì 10 maggio ore 18.00
Museo Lechi (Montichiari)
Vernissage mostra Hollywood vs Cinecittà 
 
 
Venerdì 10 maggio ore 18.00
Galleria Paci Contemporary
Vernissage mostra Sandy Skoglund: Winter (2008-2018) 
 
 
Sabato 11 maggio ore 10.30
Museo di Santa Giulia, White room
Incontri con gli autori
Sandy Skoglund intervistata da Giampaolo Paci
 
 
Sabato 11 maggio ore 16.30
Galleria Civica Palazzo Todeschini a Desenzano 
Vernissage mostra Miss Italia miti e leggende dell’era delle miss 
 
 
Sabato 11 maggio ore 19.00
Spazio Contemporanea
Vernissage mostre Belle dentro. Racconti di libertà sospesa dal carcere femminile di Verziano e Plurale femminile  
 
 







Domenica 12 maggio ore 10.30
Photo addicted Senior
Una coinvolgente visita guidata alle mostre occasione per esplorare molteplici aspetti del vastissimo universo femminile affiancando allo sguardo di grandi artisti della fotografia dall’Ottocento a oggi.  
Appuntamento presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia
Costi: biglietto ridotto + servizio guida € 5
Prenotazione obbligatoria al CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
(le visite verranno attivate al raggiungimento di minimo 11 partecipanti)
 
 
 

LE INIZIATIVE AI MUSEI

 
Giovedì 9 maggio, ore 11.00
UNDER FIVES. ESPLORAZIONI AL MUSEO
CHIACCHIERANDO DI…
Pinacoteca Tosio Martinengo
Una visita speciale in forma di conversazione, seduti davanti alle opere, si condividono pensieri e riflessioni, entrando in contatto con le opere anche da un punto di vista emozionale. L’incontro è rivolto a tutti i genitori, in particolare alle mamme in attesa e le neomamme con i loro piccoli bambini fino a un anno.
 
Dove: appuntamento presso la biglietteria della Pinacoteca Tosio Martinengo
Costo: € 6,50 cad.; gratuito per i bimbi sotto i 6 anni e i possessori del “passaporto culturale”
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 
 
Sabato 11 maggio, ore 18.00
TALKS. CONVERSAZIONI AD ARTE
Pinacoteca Tosio Martinengo
Ospiti misteriosi, un gioco di scambio e confronto. Un dialogo aperto al quale non puoi mancare!
Il quinto brillante appuntamento è Umberto Angelini curatore di progetti nell’ambito del teatro, della danza, della performance e della musica. Dal 2010 è Sovrintendente e Direttore artistico della Fondazione del Teatro Grande di Brescia e dal 2017 è Curatore Artistico del Triennale Teatro dell’Arte. 
 
La partecipazione agli incontri è gratuita fino ad esaurimento posti. 
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 
 
Domenica 12 maggio, ore 11.00
In occasione della Festa della mamma
UNDER FIVES. ESPLORAZIONI AL MUSEO
Bambini nell’arte
Pinacoteca Tosio Martinengo
Un percorso che attraversa i secoli per scoprire come gli artisti hanno rappresentato il mondo dell’infanzia, tra tenere immagini  ”divertenti consigli e istruzioni sull’educazione dei fanciulli”.
 
Dove: appuntamento presso la biglietteria della Pinacoteca Tosio Martinengo
Costo: € 6,50 cad.; gratuito per i bimbi sotto i 6 anni e i possessori del “passaporto culturale” 
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 
 
Domenica 12 maggio, ore 15.00 e ore 16.00
Museo di Santa Giulia
ART GLASSDomus dell’Ortaglia: uno straordinario tour virtuale nell’antica Brixia!
Al Museo di Santa Giulia, non perdere l’occasione di fare un viaggio ultratecnologico di visione immersiva nelle Domus dell’Ortaglia, una delle sezioni più suggestive del museo.  
Una nuova esperienza, che si aggiunge a quella del Parco archeologico, che si caratterizza per un’immersività coinvolgente a 360 gradi, in grado di trasportare il fruitore in uno dei luoghi di maggior rilevanza archeologica della città e di condurlo in un passato reso ancora più straordinariamente avvincente grazie alla tecnologia.
 
Costo noleggio: € 6 a persona (+ biglietto d’ingresso al museo); costo noleggio Domus + Parco archeologico € 10 a persona (+ biglietto d’ingresso ai musei)
Per prenotazioni: CUP 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
Noleggio consentito dai 6 anni in su.
 
 
Sabato 11 maggio ore 17.30
Domenica 12 maggio ore 18.00
Castello di Brescia
Il Falco in Commedia
 
Il Centro Universitario Teatrale (CUT) “La Stanza”, propone nell’ambito della XI Edizione della Rassegna della Commedia dell’Arte -Primavera in Castello e dintorni.
Il Castello di Brescia raccontato in una “visita teatrale” dalle maschere della Commedia dell’Arte.
Al termine dell’evento intervento con alcune note storico-artistiche a cura dei Servizi Educativi di Fondazione Brescia Musei.
Ingresso libero.
 
 
Domenica 12 maggio , ore 15.00
Nella lingua dei segni
Museo di Santa Giulia
 
Le visite tematiche, che sono dedicate a gruppi di persone sorde e sordomute, vengono condotte nella Lingua Italiana dei Segni (LIS) da un informatore sordo con funzioni di mediazione e specificamente formato sul patrimonio museale bresciano.
 
Costo: L’ingresso al Museo è gratuito. Il servizio di guida ha un costo agevolato di € 3 cad.
Prenotazione obbligatoria: CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 
 
Domenica 12 maggio, ore 15.30
Museo di Santa Giulia - White Room
OPERA DEL MESE
“La dea dell’amore”: statue di Afrodite a Brescia 
età romana dal Museo di Santa Giulia
Introduce l’opera Antonio Dell’Acqua, archeologo 
Felix, victrix e genitrix sono i tre aggettivi che i Romani riferivano a Venere, divinità legata alla sfera della fecondità e alle origini di Roma in quanto madre di Enea. Associata alla greca Afrodite, è soprattutto a partire dal III secolo a. C. che il culto della dea riveste una certa importanza; da Silla (inizi I sec. a.C.) viene scelta come patrona mentre Cesare ne rivendica la discendenza e dedica proprio a Venere Genetrice il tempio nel Foro che egli fa costruire prima di essere assassinato.
Le raffigurazioni che conosciamo in ambito romano derivano da modelli iconografici del repertorio greco e tra queste figurano anche le statue bresciane, tre soggetti tra loro diversi per dimensioni e contesti di provenienza. 
 
Ingresso libero.
 
 

LE INIZIATIVE SPECIALI AL NUOVO EDEN

 
Giovedì 9 maggio, ore 10
L’Uomo Fedele

di Louis Garrel. Con Laetitia Casta, Lily-Rose Depp, Joseph Engel. Drammatico, Commedia, Sentimentale. Francia, 2018, 75’
Continua la rassegna dedicata ai neogenitori con i loro bebè, ma aperta anche a chiunque voglia partecipare con l’ultima proiezione del secondo film di Louis Garrel, L’uomo Fedele: una commedia che indaga i dubbi dei nostri sentimenti e il grande enigma dell’amore, strizzando l’occhio ai film del maestro della suspense Hitchcock
Biglietti: 4 euro, gratuito per i possessori del passaporto culturale.

Giovedì 9 maggio, ore 18 e venerdì 10 maggio alle ore 21.15
John McEnroe: l’impero della perfezione – prima visione
di Julien Faraut. Con John McEnroe, Ivan Lendl, Mathieu Amalric. Documentario. Francia, 2018, 91’
Presentato alla Berlinale e in competizione al Cinéma du Réel, l’avvincente documentario di Julien Faraut racconta il mitico campione di tennis John McEnroe, ex ragazzo prodigio e successivamente noto alle cronache non solo per il talento ma anche per il caratteraccio e una vita privata movimentata, attraverso materiali di repertorio ed elementi di psicologia e di teoria del cinema.
La proiezione di venerdì sera alle 21.15 sarà in versione originale sottotitolata in italiano.
Biglietti: giovedì 6 euro intero, 5 euro ridotto; venerdì 5 euro biglietto unico.

Giovedì 9 maggio, ore 21
Manga do. Igort e la via del manga – prima visione
di Domenico Distilo. Documentario. Italia, 2018, 60’
Il viaggio di Igort, tra i più importanti autori italiani di graphic novel, nei luoghi fondativi della cultura giapponese. Un percorso intrapreso per trasformare una tecnica, quella del racconto disegnato, in una pratica di perfezionamento. Da Tokyo a Nagoya, poi giù lungo la penisola del Kii fino ad Izumo, dove si continua una millenaria tecnica di fabbricazione della carta, e a Hiroshima, al Museo della Pace.
Biglietti: 6 euro intero, 5 euro ridotto.

Venerdì 10 maggio, ore 17, sabato 11 maggio ore 21, domenica 12 maggio ore 16 e 18.15
lunedì 13 maggio ore 21 e mercoledì 15 maggio ore 15

Tutti pazzi a Tel Aviv – prima visione
di Sameh Zoabi. Con Kais Nashif, Lubna Azabal, Yaniv Biton. Commedia. Lussemburgo, Francia, Belgio, Israele, 2018, 97’
Salam, un giovane palestinese, diventa lo scrittore di una soap opera popolare dopo un incontro casuale con un soldato israeliano. La sua carriera creativa è in ascesa - fino a quando il soldato e i finanziatori dello spettacolo non sono d'accordo su come lo spettacolo dovrebbe finire, e Salam è indeciso sul da farsi.
Definito da Variety “geniale” e da Repubblica “imprevedibile e divertentissimo” Tutti pazzi a Tel Aviv racconta, con il tono della commedia, la convivenza tra palestinesi e israeliani.
Il film è stato presentato nella sezione Orizzonti all’ultimo Festival di Venezia dove l’interprete maschile Kais Nashif ha conquistato il Premio come Miglior attore.
Biglietti: 6 euro intero, 5 euro ridotto, mercoledì 4 euro.

Sabato 11 maggio ore 18, domenica 12 maggio ore 21, lunedì 13 maggio ore 17
Che fare quando il mondo è in fiamme? – prima visione

di Roberto Minervini. Con Judy Hill, Dorothy Hill, Michael Nelson (II). Documentario. Italia, Francia, USA, 2018, 109’
Estate 2017, una serie di brutali uccisioni di giovani afroamericani per mano della polizia scuote gli Stati Uniti. Una comunità nera del Sud americano affronta gli effetti persistenti del passato cercando di sopravvivere in un paese che non è dalla parte della sua gente. Intanto le Black Panther organizzano una manifestazione di protesta contro la brutalità della polizia. "Una canzone di protesta, una maniera di porsi il problema dell'ingiustizia e di riportarlo in primo piano nel discorso pubblico".
Biglietti: 6 euro intero, 5 euro ridotto.

Martedì 14 maggio ore 21
Il verdetto – The children act
di Richard Eyre. Con Emma Thompson, Stanley Tucci, Fionn Whitehead. Drammatico. Gran Bretagna, 2017, 105’
L’eminente giudice dell'Alta Corte britannica Fiona Maye è chiamata a prendere una decisione cruciale nell'esercizio del suo ruolo: deve obbligare Adam, un giovane adolescente malato di leucemia, che per motivi religiosi rifiuta di sottoporsi a una trasfusione di sangue che potrebbe salvargli la vita. In deroga all'ortodossia professionale, Fiona sceglie di andare a far visita ad Adam in ospedale e quell'incontro avrà un profondo impatto su entrambi.
L’evento fa parte del cartellone del Festival della Cultura Psicologica. Intervengono, per un dibattito in sala, il Dott. Vincenzo Greco e il dott. Fabio Benini, psicoanalisti SPI, e Roberto Cammarata, Presidente del Consiglio Comunale di Brescia.
Biglietti: 6 euro intero, 5 euro ridotto.
 
 
 

 

 
 
 
 
 
 



«  Tutte le news