MENU
 

Menu di sezione

 
Tutte le news
 

Contenuto della pagina

Tutte le news

13/02/2020

[TOP NEWS!] CASTELLO: ASSEGNATO IL BANDO PER L’ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI ESTIVI

 

CASTELLO: ASSEGNATO IL BANDO PER L’ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI ESTIVI

Clicca qui se non visualizzi correttamente il contenuto

 
Fondazione Brescia Musei prosegue l’obiettivo della valorizzazione degli spazi aperti del Castello. Assegnata la gara alla ATS composta da 94 Investimenti s.r.l., Kitchen s.r.l. e Associazione Palcogiovani
 
 
Anche quest’anno il Castello di Brescia tornerà protagonista dell’estate di molti bresciani.
 
Le sperimentazioni, messe in campo negli scorsi tre anni dalla Fondazione Brescia Musei, per valutare il potenziale attrattivo della Fortezza sul pubblico cittadino e turistico, che nei mesi estivi gravita sulla città di Brescia, arricchita da una proposta culturale varia e trasversale, hanno messo in luce la ricchezza di questo luogo speciale della città.
 
Il Giardino dell’Eden, l’arena estiva curata dal cinema Nuovo Eden, che per più di un mese offre, da un triennio, l’opportunità di godere di ottimi film nell’area dell’ex Zoo, le stimolanti e sperimentali incursioni musicali e il bistrot gourmet, dall’anno scorso allestito nell’area della Locomotiva, hanno confermato ancora una volta che il Castello di Brescia è un luogo del cuore che i cittadini bresciani amano frequentare. Nella sola edizione dell’estate 2019, che ha visto la nascita di un nuovo format per Il Giardino dell’Eden, Future Visioni, 5.500 sono stati infatti gli spettatori che si sono fatti conquistare dal progetto e 16.000 le persone che hanno goduto della cornice suggestiva del Castello per degustare il meglio delle gastronomie regionali italiane. Numeri che confermano gli investimenti fatti e le potenzialità di sviluppo dello spazio che domina la città.
 
Proprio alla luce dei successi e degli apprezzamenti riscontrati, e nell'ambito del progetto di riqualificazione complessiva degli spazi del Castello, che vedrà la Fondazione Brescia Musei affrontare nei prossimi anni un programma di valorizzazione immobiliare e culturale - tesa al recupero degli immobili Grande e Piccolo Miglio, della palazzina Haynau, della palazzina ufficiali e degli spazi pubblici aperti che si dipanano sui diversi livelli della fortezza – lo scorso 4 novembre la Fondazione ha indetto un bando per ricercare un organizzatore per la stagione estiva 2020 di eventi in Castello, con l’obiettivo di alimentare e implementare l’attrattività del sito.
 
Il bando, volto a selezionare uno o più soggetti a cui concedere le aree pubbliche nel Polo del Castello di Brescia, ha richiesto per la stagione estiva 2020 la realizzazione di un progetto artistico – culturale, di pubblico spettacolo ed intrattenimento con attività ricreative, oltre all’organizzazione e gestione di un punto stagionale di ristoro.
 
Particolare rilievo è stato posto sul valore assoluto delle proposte e sulla base di un progetto culturale artistico dettagliato secondo filoni tipologici di eventi che potessero garantire varietà e ricchezza per tutto il periodo estivo. Contestualmente è stata richiesta l’illustrazione di una ipotesi di allestimento degli spazi coinvolti nell’ottica di una ottimale gestione dei flussi di pubblico.
 
Uguale importanza è stata posta nell’analisi della proposta dedicata all’area food, per la quale si sono richiesti dei profili di qualità, rotazione e varietà dei prodotti, capaci di rappresentare le eccellenze dei prodotti tipici italiani, ma anche di spaziare verso alcune specialità della gastronomia internazionale.
 
Non da ultimo, particolare attenzione è stata posta al piano di comunicazione, dal progetto, agli strumenti e tecnologie di promozione degli eventi immaginati, ma anche all’originalità e alla innovazione complessiva del progetto commerciale.
 
Il bando, che si è chiuso il 25 novembre, dopo un’accurata valutazione da parte della commissione aggiudicatrice, è stato vinto dal progetto “We Love Castello” presentato dalla ATS, appositamente costituitasi, composta da 94 Investimenti s.r.l., Kitchen s.r.l. e Associazione Palcogiovani.

Un ulteriore passo del Comune di Brescia e della Fondazione Brescia Musei per la valorizzazione e il rilancio del Castello, come luogo imprescindibile della città, da vivere a 360 gradi.
 
 
 
 
 
 
 
 



«  Tutte le news