MENU
 

Menu di sezione

 
Tutte le news
 

Contenuto della pagina

Tutte le news

05/07/2021

ALLEANZA PER LA CULTURA DI FONDAZIONE BRESCIA MUSEI: IL MIGLIOR PROGETTO DI “NETWORKING IN ARTS”

 
 
 
 
 
Tra i vincitori del Premio CULTURA + IMPRESA 20/21

ALLEANZA PER LA CULTURA DI FONDAZIONE BRESCIA MUSEI:

IL MIGLIOR PROGETTO DI “NETWORKING IN ARTS”

 
L’importante riconoscimento premia con una menzione speciale Fondazione Brescia Musei, che si pone fra gli enti che hanno saputo meglio affrontare l’emergenza pandemica rinnovando le modalità di promozione e fruizione della Cultura
 
 
Fondazione Brescia Musei è tra i vincitori di una menzione speciale dell’VIII edizione del Premio CULTURA+IMPRESA 2020-2021, il più importante riconoscimento che valorizza la cooperazione tra il “Sistema Cultura” e la Comunicazione d’Impresa, fondato nel 2013 da Federculture e The Round Table, che organizza e promuove il Premio con l’obiettivo di creare benchmarking e cultura professionale.
 
La Menzione Speciale Networking in Arts’ è stata infatti assegnata ad “Alleanza per la Cultura’, l’innovativo ed efficace modello di fundraising che ha attivato Fondazione Brescia Musei nel 2020, attraverso il quale ha stretto rapporti strategici tra il patrimonio storico artistico e oltre 30 Imprese nel territorio bresciano.
“Grazie alla capacità di personalizzare le partnership in funzione delle specificità di ogni Impresa”, si legge nel comunicato stampa del Premio, “la Fondazione Brescia Musei ha potuto contare su una solida base per produrre nuovi progetti e iniziative anche in un periodo particolarmente critico per Brescia come è stato il 2020”.
 
 

APPUNTAMENTO 

LUNEDÌ 5 LUGLIO, ORE 10.00

PREMIAZIONE IN LIVE STREAMING

 
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL WEBINAR DI PREMIAZIONE 

Alleanza per la Cultura si pone come un unicum nel panorama nazionale ed internazionale: un patto tra pubblico e privato, all’interno di un orizzonte temporale di medio-lungo termine, che permette di valorizzare il patrimonio artistico cittadino e di sostenere i grandi eventi della comunicazione culturale. Il progetto fa inoltre leva su un forte sentimento di appartenenza nei confronti della storia e della cultura bresciana e sul desiderio di stringere ancora più che in passato i rapporti con la comunità: il contributo delle aziende in questo settore non è una novità ma l’emergenza di questi mesi ha convinto tanti interlocutori della necessità di scendere in campo,  diventare fattori trascinanti nella ripartenza, e fare dell’investimento in cultura un elemento della missione sociale dell’impresa.
 
Cogliamo quindi l’occasione per tornare a ringraziare tutte le imprese e gli enti che hanno creduto nel progetto e che ci stanno sostenendo: Comune di Brescia; Fondazione Cab – UBI; Fondazione ASM; Camera di Commercio di Brescia; A2A; A.B.P Nocivelli; Accademia di Belle Arti di Brescia Santagiulia; AIB – Associazione Industriale Bresciana; Antares Vision; Asonext; Beretta holding; Camera di Commercio di Brescia; Clerici (Afis, Idras, Unicom); Coldiretti Brescia; Davide Pedersoli & c.; Fondazione ASM; Fondazione Banca del Monte di Lombardia; Fondazione della Comunità Bresciana; Fondazione Paolo e Carolina Zani; Fondazione Lucchini; Fonderie Ariotti; Gefran; Gruppo Ambrosi; Gruppo Camozzi; Gruppo Feralpi; Gruppo OMR; Guber Banca; Il gruppo Intesa San Paolo; Imbal Carton; Inblu; LABA - Libera Accademia Belle Arti; Olimpia Splendid; Omr s.p.a.; Ori Martin; Silmar group (Raffmetal, Fondital); Saef; Tamburini; Ubi Fondazione CAB; Università Cattolica del Sacro Cuore; Università degli Studi di Brescia.
 
 



«  Tutte le news