04 February 2023

Un film di
Tawfik Saleh
Genere
Drammatico
Durata
103'

Scritto e diretto nel 1972 dal siriano Tawfik Saleh, il film è incentrato sulle vicende di tre palestinesi che cercano di immigrare clandestinamente nel ricco Kuwait. Sullo sfondo vi è la guerra con Israele e l'occupazione militare delle terre palestinesi. In un bianco e nero asciutto, e in uno stile che poco o nulla concede alla spettacolarità, la pellicola racconta sostanzialmente la storia di un fallimento: i tre disperati si nascondono infatti nei mezzi pesanti che attraversano il deserto; ma a causa di una serie di intoppi restano lì troppo a lungo, sotto i raggi cocenti del sole…

Opera serissima e dura, che nulla concede allo spettacolarizzazione, "Gli ingannati" è probabilmente uno dei film più eloquenti che siano mai stati realizzati sul tema dell’emigrazione.

IL TESORO DELLA MEMORIA: PARTIRE DA LONTANO PER CAPIRE IL PRESENTE. OMAGGIO A GHASSAN KANAFANI

Versione in lingua originale con sottotitoli in italiano. Ingresso libero