06 February 2023

Un film di
Giorgia Cecere
Con
Con Isabella Ragonese, Francesco Chiarello, Alberto Boll
Genere
drammatico
Durata
90'

1953. Nena, una ragazza del Sud Italia, deve andare a vivere lontano da casa per il suo primo incarico come maestra. Lascia così la sua famiglia, il suo paese, ma soprattutto il suo grande amore. Con la promessa che nulla cambierà tra di loro, parte, un po’ triste e un po’ curiosa di ciò che l’aspetta. Ma ciò che trova è ben diverso da ogni sua immaginazione: una scuola sperduta, ragazzini ingovernabili, gente con cui non ha niente in comune, una natura ostile. Resiste per orgoglio e perché Francesco la ama anche per il suo coraggio. Finché in un freddo giorno di febbraio tutto precipita, tutto sembra per sempre perduto…
Al suo esordio alla regia dopo una carriera da sceneggiatrice, la Cecere dimostra d'avere talento lavorando con grazia e sensibilità sull'essenziale e con umiltà e rigore cerca la raffinatezza dell'immagine e dando vita ad un piccolo gioiello del cinema indipendente italiano.

Trailer

video
Fondazione Brescia Musei