08 February 2023

Un film di
Luigi Lo Cascio
Con
Con Luigi Lo Cascio, Catrinel Marlon, Luigi Maria Burruano
Genere
drammatico
Durata
105'

PRIMA VISIONE

Michele Grassadonia è un fervente ecologista. Molto tempo fa ha lasciato Palermo per trasferirsi a Siena, che lui considera, tra tutte, la città ideale. Da quasi un anno sta portando avanti un esperimento nel suo appartamento: riuscire a vivere in piena autosufficienza, senza dover ricorrere all’acqua corrente o all’energia elettrica. In una notte di pioggia, Michele rimane coinvolto in una serie di accadimenti dai contorni confusi e misteriosi. Da questo momento in poi, la sua esperienza felice di integrazione gioiosa nella città ideale comincerà a vacillare.
Lo Cascio mette in scena il dramma psicologico di un uomo e del suo desiderio di giustizia rimasto inappagato per anni dopo che il padre era stato anch’egli vittima di ingiustizia in Sicilia. Intessuto di rimandi letterari e cinematografici, il film è un piccolo gioiello per gli amanti del cinema di qualità.

Grazie ad un registro grottesco, a tratti onirico, fortemente simbolico Lo Cascio con il suo esordio alla regia ci porta una ventata d'aria fresca

Trailer

video
Fondazione Brescia Musei