04 February 2023

La Cantatrice calva è uno dei più interessanti e anticipatori testi di Ionesco e nel contempo un omaggio al grande regista Massimo Castri. In scena due anonime coppie inglesi e lo sfascio morale e sempre attuale della società contemporanea, archetipi di una borghesia ricca solo di interessi banali, privi di passioni ed emozioni. Ne parleremo insieme a Mauro Malinverno e Valentina Banci, intervistati per l'occasione da Daniele Pellizzari, impegnati nelle repliche, in scena al Teatro Sociale di Brescia, de "LA CANTATRICE CALVA" di Eugène Ionesco fino al 12 gennaio 2014.

A seguire la proiezione del film LA CANTATRICE CALVA, di Josè Quaglio. Un film sulla commedia alla quale molti attribuiscono la nascita del teatro moderno. Un'opera in cui i personaggi parlano soltanto attraverso luoghi comuni. Una straordinaria e divertente interpretazione di Franca Valeri.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.