06 February 2023

Un film di
Kantemir Balagov
Con
trem Cipin, Olga Dragunova, Veniamin Kac, Darya Zhovnar, Nazir Zhukov
Genere
Drammatico
Durata
118'

L'attesissima opera prima di Kantemir Balagov che a Cannes 2017 vinse il Premio della critica e che, nel frattempo, ha conquistato numerosi riconoscimenti in vari festival. Nalchik, Caucaso del Nord, 1998. La 24enne Ilana lavora nel garage di suo padre per aiutarlo. Una sera, la sua famiglia e gli amici si riuniscono per celebrare il fidanzamento del fratello minore David. Più tardi, quella notte, la giovane coppia viene rapita. Giunge quindi una richiesta di riscatto, ma nella ristretta e chiusa enclave ebraica coinvolgere la polizia è fuori discussione. Come farà quindi la famiglia a raccogliere i soldi necessari a salvare David? Ilana e i suoi genitori, ognuno a proprio modo, proverà il tutto per tutto e a qualsiasi rischio.

"Tesnota è lo straordinario e sorprendente film di Kantemir Balagov, ventiseienne nato a Nal'čik, Caucaso settentrionale, allievo di Sokurov e destinato a far parlare di sé a lungo, dopo la presentazione due anni fa del film al Certain regard di Cannes (che lo scorso maggio ha presentato nella medesima sezione l'opera seconda Dylda -Beanpole). Un film che si stenta a credere sia l’opera prima di un ragazzo così giovane tanto è risolto, calibrato, pieno di cose che funzionano e perfettamente orchestrato sia in termini di scrittura che di esecuzione. E si stenta ancora di più se si considera che Balagov ha firmato anche sceneggiatura e montaggio, oltre alla regia". (Lorenzo Rossi, Cineforum.it)

Trailer

video
Fondazione Brescia Musei