12 Maggio 2022 - 21:00

13 Maggio 2022 - 19:00

in collaborazione con Cantiere Internazionale per il Bene e la Pace dell’Umanità - Festival della Pace e Gruppo 028 Brescia di Amnesty International

Un film di
Valentyn Vasyanovych
Con
Andriy Rymaruk, Vasyl Antoniak, Liudmyla Bileka, Lily Hyde, Philip Paul Peter Hudson
Origine
Ucraina 2019
Durata
106′
Versione in lingua originale con sottotitoli in italiano
Tutte le proiezioni

In un futuro prossimo la guerra tra Ucraina e Russia nella regione del Donbass è finalmente terminata. L’ex soldato Sergeij è tornato dal fronte con una sindrome da stress post- traumatico e non riesce ad adattarsi alla nuova realtà. Dopo il suicidio del migliore amico, anch’egli reduce di guerra, e dopo la chiusura della fonderia in cui lavora, Sergeij aderisce al progetto di un’associazione di volontari specializzata nel recupero di cadaveri di guerra. Poco alla volta, lavorando accanto alla responsabile Katya, capisce che un futuro migliore è possibile.

Ha rappresentato l’Ucraina agli Oscar del 2021. Premio Orizzonti come miglior film alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2019.

Trailer

Photogallery

Ucraina: bagliori di cinema

Fondazione Brescia Musei – Nuovo Eden propone un ciclo di tre film di registi ucraini nel mese di maggio, in collaborazione con Cantiere Internazionale per il Bene e la Pace dell’Umanità – Festival della Pace e Gruppo 028 Brescia di Amnesty International