29 Maggio 2022 - 21:00

Domenica 29 maggio, ore 21.00, alla presenza del regista Massimo D’Orzi, che dialogherà con Gerardo Fontana, portatore di storie e Agostino Zanotti, Ass. ADL a Zavidovici

Un film di
Massimo D’Orzi
Origine
Italia/Francia/Macedonia 2022
Durata
70′
Genere
Documentario

Bosnia Erzegovina. Le diversità sono molteplici in questa zona del pianeta e la tensione qui ha un potenziale distruttivo. Non sempre. Talvolta può avere una forza creativa, può essere perciò l’uno e l’altro. Questo è il motivo per cui ogni scrittore che viaggia attraverso tali luoghi è affascinato dalla potenza di queste terre e dei suoi popoli. L’autore non vuole soffermarsi e andarsene, vuole portare una memoria e una speranza.
Non solo un ricordo, e non solo una speranza.
Forse è possibile coesistere con il passato senza rinunciare alle proprie visioni. Forse è possibile nutrire una speranza senza disconoscere il passato. Un treno attraversa lento il cuore dei Balcani. Esso ha molto da raccontare.
In collaborazione con Ass. ADL a Zavidovici Onlus. Evento inserito nella serie delle iniziative 28 maggio 1974 – 28 maggio 2022 – Anniversario della strage di Piazza Loggia organizzata da Casa della Memoria.

Trailer

Photogallery