03 Luglio 2015 - 17:00

04 Luglio 2015 - 21:00

05 Luglio 2015 - 18:00

05 Luglio 2015 - 21:00

06 Luglio 2015 - 21:00

Informazioni e Prenotazioni
I biglietti sono in vendita presso il Nuovo Eden tutti i giorni di proiezione a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Un film di
Anna Muylaert
Con
Regina Case, Michel Joelsas, Camila Márdila
Genere
drammatico
Durata
114'

Val è una governante a tempo pieno che prende molto sul serio il suo lavoro. Indossa un'inamidata uniforme da domestica mentre serve tartine impeccabili, è al servizio dei suoi facoltosi datori di lavoro di San Paolo ogni santo giorno e accudisce amorevolmente il loro figlio adolescente fin da quando era in fasce, avendolo di fatto cresciuto lei stessa. Ogni cosa e ogni persona ha il suo posto nell'elegante abitazione, finché un bel giorno l'astuta e ambiziosa figlia di Val, Jessica, arriva dalla città natale della donna per fare i test di ammissione all'università. La presenza di Jessica, giovane risoluta e sicura di sé, spezza il tacito e tuttavia rigido equilibrio di potere della casa e Val deve decidere in chi riporre il suo senso di lealtà e che cosa è disposta a sacrificare.
Ci sono voluti vent’anni per Anna Muylaert per realizzare È arrivata mia figlia. L’idea del soggetto è nata inseguito alla nascita del figlio della regista, momento in cui ha deciso di raccontare e portare sullo schermo la società brasiliana. Nel corso degli anni ha aggiunto, tagliato, modificato. Il risultato è un film di carattere sociale. Una storia che ha conquistato pubblico e critica, presentato nella sezione Panorama del 65esimo Festival di Berlino, dove ha vinto il Premio C.I.C.A.E. e il Premio del pubblico, e al Sundance Film Festival, dove ha ricevuto il Premio Speciale della Giuria.

Trailer