23 Febbraio 2023 - 18:30

23 Febbraio 2023 - 21:00

24 Febbraio 2023 - 20:00

Rilettura di un classico della letteratura tedesca pubblicato da Theodor Fontane sul finire dell’Ottocento

Info

Un film di
Rainer Werner Fassbinder
Con
Hanna Schygulla, Wolfgang Schenck, Herbert Steinmetz, Ulli Lommel, Lilo Pempeit
Origine
Germania, 1974
Durata
141′
Versione
in lingua originale con sottotitoli in italiano

La diciassettenne Effi (Hanna Schygulla), nonostante l’ancor tenera età, viene data in sposa a un barone (Wolfgang Schenk) decisamente più anziano di lei. Un matrimonio di solo interesse che però non evolve mai in qualcosa di più, portando la ragazza a tradire il marito e a essere ripudiata.

Dal romanzo omonimo di Theodore Fontane, Effi Briest è un’operazione di cinema letterario o, se si preferisce, di letteratura cinematografica, in cui Fassbinder si interroga sul gesto di filmare la pagina scritta, sondandone limiti e potenzialità.

Trailer

video
Fondazione Brescia Musei

Photogallery

Focus Fassbinder

Nessun regista è stato più controverso, scandaloso, prolifico e ossessionato dal cinema di Rainer Werner Fassbinder.

Morto tragicamente, il 10 giugno del 1982, a soli 37 anni, Fassbinder aveva rivoluzionato il teatro e lasciato un totale di 44 film e serie televisive diretti e, spesso, autoprodotti. Nessuno, prima o dopo di lui, è stato in grado di narrare la società tedesca in modo così duro e veritiero attraverso personaggi indimenticabili, comunque capaci di emozionare, toccare l’animo umano, offrire una possibilità.

Nuovo Eden propone un tributo attraverso 5 dei suoi film più rappresentativi – in versione restaurata dalla R. W. Fassbinder Foundation – e Fassbinder, inedito documentario biografico della regista tedesca A. Hendel