27 Febbraio 2015 - 17:00

27 Febbraio 2015 - 20:40

27 Febbraio 2015 - 22:30

28 Febbraio 2015 - 21:00

01 Marzo 2015 - 18:00

01 Marzo 2015 - 21:00

02 Marzo 2015 - 21:00

Informazioni e Prenotazioni
I biglietti sono in vendita presso il Nuovo Eden tutti i giorni di proiezione a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Un film di
Anne Fontaine
Con
Fabrice Luchini, Gemma Arterton, Jason Flemyng
Genere
drammatico
Durata
99'

PRIMA VISIONE

Martin è un parigino bohémien riciclatosi, più o meno volontariamente, come panettiere in un paesino della Normandia. Delle sue ambizioni di gioventù gli rimane una fervida immaginazione e una passione mai sopita per la grande letteratura, in particolare per le opere di Gustave Flaubert. Questa passione si risveglia quando una coppia di inglesi, dai nomi curiosamente familiari, si trasferisce in un rustico nelle vicinanze. I nuovi arrivati si chiamano Gemma e Charles Bovery, e persino i loro comportamenti sembrano imitare gli eroi di “Madame Bovary”. Martin si prodiga affinché il destino della coppia non segua la stessa trama, ma la bella Gemma Bovery non ha letto i classici della letteratura e intende vivere la propria vita come più le piace…
Anne Fontaine ha adattato brillantemente la graphic novel omonima di Posy Simmonds, già autrice di Tamara Drewe ,da cui Stephen Frears aveva tratto il film " Tamara Drewe-tradimenti all'inglese" . E di quel film Anne Fontaine ha avuto la felice idea di sceglierne la medesima protagonista, Gemma Arterton,che ha una grazia, una vulnerabilità e una sensualità di intensa fascinazione. Così come in Fabrice Luchini ha trovato il perfetto protagonista: il ruolo di un cultore della parola, caustico e sognatore, sembra ideato su misura per un attore magistrale lui. Nei suoi sguardi e silenzi, come nei soliloqui, passano tutti i sussulti, le trepidazioni, le rabbie di chi è vissuto sempre nell'attesa di ciò che non ha mai vissuto.

Trailer