11 Aprile 2014 - 17:00

11 Aprile 2014 - 20:40

11 Aprile 2014 - 22:30

12 Aprile 2014 - 21:00

13 Aprile 2014 - 18:00

13 Aprile 2014 - 21:00

14 Aprile 2014 - 21:00

15 Aprile 2014 - 0:00

16 Aprile 2014 - 21:00

Informazioni e Prenotazioni
I biglietti sono in vendita presso il Nuovo Eden tutti i giorni di proiezione a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Un film di
Pawel Pawlikowski
Con
Con Agata Kulesza, Agata Trzebuchowska, Joanna Kulig
Genere
drammatico
Durata
80'

Polonia, 1962. Anna è una giovane orfana cresciuta tra le mura del convento dove sta per farsi suora: poco prima di prendere i voti apprende di avere una parente ancora in vita, Wanda, la sorella di sua madre. L’incontro tra le due donne segna l’inizio di un viaggio alla scoperta l’una dell’altra, ma anche dei segreti del loro passato. Anna scopre infatti di essere ebrea: il suo vero nome è Ida, e la rivelazione sulle sue origini la spinge a cercare le proprie radici e ad affrontare la verità sulla sua famiglia, insieme alla zia. All'apparenza diversissime, Ida e Wanda impareranno a conoscersi, e forse a comprendersi: e, alla fine del viaggio, Ida si troverà a scegliere tra la religione che l’ha salvata durante l'occupazione nazista e la sua ritrovata identità nel mondo al di fuori del convento Vincitore del premio della critica all'ultimo Festival di Toronto e Miglior Film al London Film Festival, «Ida» è una pellicola di grande eleganza formale, contrassegnata da una splendida fotografia in bianco e nero e da un'accurata selezione di brani di musica classica nella colonna sonora. L’ultima poesia di Pawel Pawlikowski: il regista polacco, che aveva già dimostrato la sua spiccata sensibilità cinematografica in My Summer of Love, realizza con Ida una delle opere più toccanti viste sul grande schermo negli ultimi tempi.

La proiezione di mercoledì 16 aprile sarà introdotta da una breve presentazione di Frate Giancarlo Paris in collaborazione con le commissioni Diocesane relative alla Vita Consacrata.

Trailer