Informazioni e Prenotazioni
I biglietti sono in vendita presso il Nuovo Eden tutti i giorni di proiezione a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Un film di
Ingmar Bergman
Con
Max von Sydow, Gunnar Björnstrand, Gunnel Lindblom, Bengt Ekerot, Bibi Andersson
Genere
drammatico
Durata
95'

Rassegna IL CINEMA RITROVATO

Reduce dalle Crociate, un cavaliere torna in patria trovandovi però solo miseria e sgomento. La peste miete le sue vittime senza pietà, e sulla strada si para una nera figura: è la Morte in persona, venuta a reclamare la sua anima. Ma lui chiede tempo: accetterà di giocarsi la vita in una partita a scacchi.

« In un bosco, la Morte era seduta e giocava a scacchi con un cavaliere… una creatura dagli occhi spalancati si attaccava ad un albero mentre in basso la Morte si accingeva a segare l'albero. Sulle colline in lieve pendenza la Morte conduceva la danza finale verso il paese delle tenebre". Come dimostrano queste parole di Bergman, l'evocazione visionaria del XIV secolo racchiusa nel Settimo sigillo ha origini remote che affondano nelle fantasie dell'infanzia. Il Medioevo di Bergman è una dimensione dove proiettare fantasmi e angosce che assediano l'individuo nel profondo […]» Roberto Chiesi (ilcinemaritrovato.it).

Trailer