Un film di
Jacques Deray
Con
Alain Delon, Paul Crauchet, Romy Schneider, Jane Birkin, Maurice Ronet, Steve Eckhardt
Origine
Francia/Italia 1968
Durata
113′
Versione in lingua originale con sottotitoli in italiano
Venerdì 27 maggio, ore 21.00

Una villa con piscina della Costa Azzurra ospita un torbido rapporto a quattro fra uno scrittore, una giornalista e un amico play-boy in visita con la figlia.

Cult movie erotico-estatico progettato per piacere, La piscina di Jacques Deray è un’esperienza sensoriale straniante, un film bello senz’anima, come i due personaggi incarnati da Alain Delon e Romy Schneider.

Trailer

Photogallery

FilmFestival del Garda

Il Filmfestival del Garda ha un occhio di riguardo per il grande cinema del passato da riscoprire, valorizzare o rileggere in una nuova chiave, ma molta attenzione è dedicata anche alle nuove leve cinematografiche.

Gli eventi bresciani si terranno nella serata di venerdì 27 maggio: il primo appuntamento è alle 18.45 con l’Aperitivo con il critico: il cinema di Romy Schneider a cura della critica cinematografica Emanuela Martini (direttrice della rivista Cineforum) che ci accompagnerà in un viaggio nella vita e nella carriera di Romy Schneider, considerata una delle interpreti più importanti della sua generazione, musa di grandi registi grazie alla sua disarmante bellezza e alla sua straordinaria forza espressiva.

A seguire, alle ore 21.00, la proiezione del film La piscine di Jacques Deray con Romy Schneider, un cult movie erotico-estatico progettato per piacere, La piscina di Jacques Deray è un’esperienza sensoriale straniante, un film bello senz’anima, come i due personaggi incarnati da Alain Delon e Romy Schneider.