Informazioni e Prenotazioni
I biglietti sono in vendita presso il Nuovo Eden tutti i giorni di proiezione a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Un film di
Romane Bohringer, Philippe Rebbot
Con
Romane Bohringer, Philippe Rebbot, Rose Rebbot-Bohringer
Genere
commedia
Durata
97'

Romane e Philippe si separano. Dopo 10 anni di vita in comune, due figli e un cane, non si amano più. Insomma… Non sono più innamorati. Ma si vogliono bene lo stesso. Tanto. Troppo per separarsi veramente? Insomma il loro amore è “flou” cioè poco chiaro. Sotto lo sguardo perplesso della gente che gli sta intorno Romane e Philippe traslocano in due appartamenti separati, e comunicanti attraverso la camera dei bambini! È possibile separarsi rimanendo insieme? Riusciranno a rifarsi una vita senza disfare tutto?

Come separarsi e restare amici racconta in maniera divertita e divertente la vera esperienza dei due registi, legati sentimentalmente. Hanno dichiarato i due: "Tutto è iniziato a settembre 2016. Vivevamo insieme a casa nostra, non eravamo più innamorati. Era una situazione pesante. Ma come fare a non far esplodere la nostra tanto amata famiglia?[…]Abbiamo utilizzato tutte le situazioni reali, dal nostro vero trasloco alla firma dal notaio, pur mantenendo presente che bisognava inventare qualcosa per non farne un documentario. Se il film vuole dare un messaggio eccolo qua: se siete in coppia, non credete che dobbiate per forza separarvi. Non credete alle regole imposte dalla società. Bisogna divertirsi con l’amore, è un luogo di piacere. Inventiamo. Non sappiamo bene dove andremo a finire. Piace a entrambi stare insieme agli altri, vivere in comunità".

Trailer