17 Aprile 2019 - 21:00

Informazioni e Prenotazioni
I biglietti sono in vendita presso il Nuovo Eden tutti i giorni di proiezione a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Un film di
Ram Nehari
Con
Moon Shavit, Nitai Gvirtz, Eilam Wolman
Genere
Drammatico
Durata
87'

A Tom, che soffre di anoressia ed è ricoverata in una clinica per disturbi alimentari, è tornato il ciclo mestruale. Quando il dottore le dice che è un buon segno, perché significa che le sue condizioni stanno migliorando, sprofonda nel panico: l’idea di riacquistare i chili perduti le è insopportabile.
Sembrerebbe un giorno da dimenticare, ma l’incontro con Neil, un suonatore di tuba con problemi psicotici, cambia tutto: tra i due nasce una fortissima intesa, cementata dalla voglia comune di sfuggire a tutto ciò che sia ritenuto socialmente "accettabile".

Il primo lungometraggio del regista israeliano, che all'ultima edizione del Torino Film Festival ha fatto incetta di premi: Miglior Film, Miglior Attrice, Miglior Attore e Premio Avanti. Le musiche originali del film sono di Steve Nieve, storico musicista di Elvis Costello.

«Ho una propensione per le commedie romantiche eccentriche, sebbene detesti le storie d’amore e sia terribilmente cinico. Per anni ho seguito e diretto cortometraggi realizzati da persone con problemi mentali. Don’t Forget Me si basa su queste esperienze e contiene tutte le mie ossessioni, ciò che mi dà fastidio e ciò che mi fa ridere. Penso sia importante che il film risulti divertente: far ridere le persone è la mia battaglia per il rispetto di sé, perché cercare di far commuovere il pubblico è un po’ come invocare la loro pietà». (Il regista, Ram Nehari)

Ingresso a biglietto unico: 5 euro. Film in versione originale con sottotitoli in italiano.

Trailer