22 Aprile 2011 - 17:00

22 Aprile 2011 - 21:00

23 Aprile 2011 - 21:00

24 Aprile 2011 - 18:00

24 Aprile 2011 - 21:00

25 Aprile 2011 - 21:00

Informazioni e Prenotazioni
I biglietti sono in vendita presso il Nuovo Eden tutti i giorni di proiezione a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Un film di
Jafar Panahi
Con
Sima Mobarak Shahi, Safar Samandar, Shayesteh Irani
Genere
drammatico
Durata
93'

Un gruppo di giovani iraniane si camuffa con abiti di foggia maschile per aggirare la proibizione di assistere dal vivo a una partita di calcio e cerca di arrivare sugli spalti. L’avventurosa macchinazione viene smascherata dalle forze dell’ordine che rinchiudono le ragazze in un recinto da cui possono seguire l’incontro solo attraverso le reazioni degli uomini, liberi di assistere alla sfida.

A dispetto degli avvenimenti a cui si riferisce, Offside riesce ad evitare i toni drammatici, preferendo puntare sul racconto in presa diretta di eventi paradossali e sulla spontaneità degli interpreti.

Ma la cosa più straordinaria di Offside è la forza del gioco del calcio che svolge una funzione unificante, è uno spettacolo vitale e gioioso che trascende le convenzioni religiose, sociali e sessuali.

Un film forte e acuto che mostra anche per la prima volta un lato velatamente ironico del regista iraniano.

Vincitore nel 2006 dell'Orso d'argento al Festival di Berlino, arriva finalmente anche in Italia, ultimo tentativo di denuncia del regista 'neorealista' iraniano Jafar Panahi che è stato incarcerato perchè considerato pericoloso dal regime.

Trailer