31 Ottobre 2014 - 17:00

31 Ottobre 2014 - 20:40

31 Ottobre 2014 - 22:30

01 Novembre 2014 - 21:00

02 Novembre 2014 - 18:00

02 Novembre 2014 - 21:00

03 Novembre 2014 - 21:00

04 Novembre 2014 - 0:00

05 Novembre 2014 - 21:00

Informazioni e Prenotazioni
I biglietti sono in vendita presso il Nuovo Eden tutti i giorni di proiezione a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Un film di
Abel Ferrara
Con
Willem Dafoe, Maria de Medeiros, Riccardo Scamarcio
Genere
biografico
Durata
86'

La notte del 2 novembre 1975 a Roma viene ucciso Pier Paolo Pasolini. Ha 53 anni. E' il simbolo di un'arte che combatte contro il potere. Ciò che scrive scandalizza, e i suoi film sono perseguitati dai censori; in molti lo amano e in molti lo odiano. Il giorno della sua morte, Pasolini ha passato le sue ultime ore con l'adorata madre e più tardi con i suoi amici più cari, fino a quando non esce nella notte in cerca di avventure con la sua Alfa Romeo. All'alba viene trovato morto su una spiaggia di Ostia. Abel Ferrara racconta quella giornata. ll Pasolini di Ferrara è sì quello delle ultime 48 ore della sua vita; ma l’incedere narrativo, e l’obiettivo di fondo di un film che ha riscosso molto entusiasmo tra il pubblico rimane quello della rappresentazione di un uomo, del suo febbrile e controcorrente universo intellettuale, del suo entourage familiare, con gli affetti più cari e gli amici più intimi che lo accompagnano, senza saperlo, verso gli ultimi istanti prima della morte: “Durante i mesi di preparazione del film”, ricorda Abel Ferrara durante l’incontro veneziano con la stampa, “non ho mai registrato una parola cattiva nei confronti di Pasolini da parte di chi ha lavorato con lui”.

Trailer