10 Maggio 2022 - 21:00

1 candidatura ai Nastri d'Argento

Un film di
Walter Fasano
Con
Suzanne Vega, Alma Jodorowski, Monica Guerritore, Michele Riondino
Origine
Italia 2020
Durata
60′

Scultore, scenografo, performer, creativo pubblicitario, artista d’avanguardia ascritto dal critico Germano Celant nella corrente dell’Arte Povera, il barese Pino Pascali muore nel 1968 a Roma, in seguito a un incidente automobilistico, a soli 32 anni. A 50 anni dalla sua scomparsa, la Fondazione che porta il suo nome con sede a Polignano a Mare acquista dal gallerista Fabio Sargentini la sua opera Cinque bachi da setola e un bozzolo. Quell’occasione – il trasporto e l’apertura delle casse, la consulenza dei periti, l’installazione dell’opera, gli aspetti contrattuali – viene documentata fotograficamente da Pino Musi.

Trailer

Photogallery