25 Giugno 2024 - 21:30 / v.o. sott.ita / € 3,5

Struggente e sensuale ritratto di giovinezza cinefila sullo sfondo della Parigi sessantottina, The Dreamers è il film che ha lanciato le carriere di Louis Garrel, Eva Green e Michael Pitt, nei panni di tre ventenni voraci di film e di vita che imparano ad amare seguendo l’esempio dei grandi capolavori della storia del cinema.

Info


Un film di
Bernardo Bertolucci
Con
Michael Pitt, Eva Green, Louis Garrel, Robin Renucci, Anna Chancellor, Jean-Pierre Léaud, Jean-Pierre Kalfon, Florian Cadiou, Ingy Fillion.
Origine
GB, Francia, Italia 2003
Durata
115′
+ 14

CLASSICI RESTAURATI

Struggente ritratto di giovinezza cinefila firmato da Bernardo Bertolucci. Sullo sfondo della Parigi sessantottina, tre ventenni (Louis Garrel, Eva Green e Michael Pitt), voraci di film e di vita, imparano ad amare seguendo l’esempio dei grandi capolavori della storia del cinema. L’atto del citare è il contrario della sterilità e dell’inautenticità: ha la stessa dignità di un’educazione sentimentale.

“Noi dicevamo spesso che avremmo voluto dare una macchina da presa a chiunque. Io lo penso ancora, così ognuno potrebbe raccontare il proprio, di Sessantotto. […] Il film è diretto più ai giovani, che allora non c’erano. Vorrei avere una macchina del tempo per poterli condurre in quell’epoca. Io non sono interessato ai film prettamente storici, non avevo intenzione di fare un docudrama: volevo, piuttosto, dare vita a un contagio e dire ai ragazzi di oggi che, se era giusto ribellarsi allora, lo è anche adesso. Nel film, la politica viene dopo la libertà e il sesso perché il ’68 non era solo politica. […] Prima di tutto, nel ’68 c’erano tante emozioni: un mix di cinema, sesso, rock’n’roll, le prime canne e poi, ovviamente, la politica”.
(Bernardo Bertolucci)

Restaurato in 4K nel 2023 da Cineteca di Bologna in collaborazione con Recorded Picture Company presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata, a partire dal negativo originale. Restauro realizzato sotto l’egida della Fondazione Bernardo Bertolucci.

Scoperte, bizzarrie e segreti

Una visita alternativa tra i segreti della Pinacoteca Tosio Martinengo, ore 17.30

Un percorso inusuale che conduce alla scoperta di piccoli e grandi segreti delle opere conservate nella Pinacoteca Tosio Martinengo. Materiali preziosi, scritte nascoste, segreti tecnici dei grandi maestri del passato e molto altro. Una passeggiata speciale, da fare con occhi curiosi, per andare ben oltre la tradizionale visita guidata.

Informazioni generali
Ritrovo presso le biglietterie delle diverse sedi museali
Durata: ore 1.30 circa
Costo: 13 € a partecipante
Prenotazione obbligatoria: CUP 030.8174200 cup@bresciamusei.com

Trailer

Fondazione Brescia Musei

Photogallery


L’Eden d’estate 2024

È di nuovo estate!
È di nuovo L’Eden d’estate!
✨ Dal 14 giugno all’8 settembre torna la rassegna di cinema all’aperto del Nuovo Eden nel Museo di Santa Giulia (Parco del Viridarium).
Un’estate di grande cinema sotto le stelle della città.