MENU
 

Menu di sezione

 
OPEN ARTS. Museo di SANTA GIULIA e PINACOTECA
OPEN ARTS. Capitolium
TUTTI IN CASTELLO


«  L'Estate al Centro
 

Contenuto della pagina

L'Estate al Centro

 
TUTTI IN CASTELLO
Appuntamenti che consentono di trascorrere pomeriggi e serate estive in modo piacevole e stimolante nei freschi ambienti
dei Musei del Castello e del suo parco.



INVITO IN CASTELLO. DENTRO AL MUSEO

Percorsi tematici al Museo del Risorgimento e delle Armi Luigi Marzoli, con partenza alle ore 19.00 e 20.30 (durata 1 ora)
Biglietto: adulti € 10,00; ridotto € 7,50 (convenzionati); ridotto € 5,50 (14-18 anni; over 65); ridotto € 4,50 (possessori Desiderio Card); gratuito fino a 13 anni. 

Ritirando la tessera di OPEN ARTS e partecipando a tre percorsi in tre diverse sedi museali, il quarto è in regalo!

MUSEO DEL RISORGIMENTO

Venerdì 27 giugno   Indagini nella storia
Dettagli fotografici, ricavati da alcuni materiali esposti, sollecitano interpretazioni e ipotesi che nascono dall’attenta osservazione di ogni minimo particolare. Le conclusioni cui si giunge vengono confermate o smentite dalla successiva visione degli oggetti, dei dipinti, degli indumenti, in un percorso di ricerca che porta alla scoperta di aspetti reconditi dei fermenti risorgimentali che hanno scosso il Paese nella seconda metà dell’Ottocento.

Venerdì 18 luglio    Restare o partire. Nuovi orizzonti?
La scultura Gli Emigranti di Domenico Ghidoni (1875-1920), raffigurante una madre con in grembo la figlia addormentata, stremate dall’attesa della partenza, viene accostata a dipinti che svelano le difficili condizioni sociali ed economiche degli strati sociali più umili nel territorio bresciano di fine Ottocento.
Il tema viene indagato da prospettive diverse, da quella di coloro che furono costretti a partire a confronto delle ragioni di chi dovette restare.Uno sguardo particolare viene riservato all’aspetto emotivo dell’abbandono della propria terra alla ricerca di nuove opportunità, analizzando differenze e connessioni con il nostro tempo.

Venerdì 15 agosto  Reportage dal Risorgimento. Intime memorie
Alcuni momenti della storia che hanno portato all’Unità d’Italia affiorano dalle pagine dei diari di due protagonisti dell’impresa dei Mille, Giuseppe Cesare Abba e Giuseppe Capuzzi, divenuti poi figure di spicco della città. Le loro memorie si aggiungono al racconto delle vicende di Francesco Nullo e Rosalia Montmasson, anticonvenzionale compagna di Francesco Crispi, per narrare una dimensione più intima e personale della storia nazionale, ma non per questo meno critica e oggettiva.
 
 
MUSEO DELLE ARMI LUIGI MARZOLI

Venerdì 11 luglio   Trasformazioni di una fortezza
Le trasformazioni del complesso monumentale - da luogo di culto a bastione di difesa a fortezza che domina la città dall’alto del colle Cidneo - vengono ripercorse osservandone gli elementi portanti. L’appassionante itinerario, evidenziato in una mappa, porta a riconoscere i luoghi più significativi della fortezza e a individuare l’antica funzione degli elementi architettonici principali.

Venerdì 1 agosto   Sogni di un collezionista
Un appassionato racconto si snoda tra elmi, armature, spade e alabarde, strumenti forgiati con perizia e maestria dagli antichi armaioli del Cinquecento che il collezionista Luigi Marzoli amava definire i “poeti del ferro”.
L’itinerario, che utilizza il linguaggio teatrale, da vita alla figura dell’industriale Marzoli mentre mostra con orgoglio ai visitatori i preziosi frutti delle sue lunghe ricerche, compiute anche durante viaggi di lavoro. Le opere andarono poi a costituire una delle più prestigiose collezioni italiane d’armi antiche, che venne in seguito donata, con grande generosità, alla città di Brescia.

Venerdì 29 agosto   Armature. Da mezzo difensivo a simbolo di prestigio
Soldati e cavalieri indossarono l’armatura in guerre e combattimenti per lungo tempo, fino a che l’invenzione, ma soprattutto la diffusione delle armi da fuoco, non la resero ingombrante e inutile. I nobili tuttavia continuarono ad esibirla per il suo significato simbolico di forza, potere e prestigio della famiglia, indossandola nelle processioni, nei tornei e nelle cerimonie. L’interessante percorso focalizza l’attenzione sulle rare e preziose armature esposte nel Museo, illustrandone le diverse componenti, le differenti tipologie e la loro evoluzione attraverso i secoli.   
 

Week-end in arte. Museo in famiglia alle ore 16.30 (durata 1 ora e mezza)
Una proposta diversa, con laboratori che prevedono un breve percorso nelle sale e una coinvolgente attività di laboratorio (per bambini dai 5 agli 11 anni).
Biglietti: bambini € 4,50; adulti € 5,00
 

MUSEO DEL RISORGIMENTO

Domenica 22 giugno   Caccia all’indizio
Muniti di lenti d’ingrandimento per cogliere ogni minimo particolare e guidati da dettagli fotografici misteriosi, i bambini si trasformano in abili detectives, avventurandosi nelle sale del museo alla ricerca delle opere e degli oggetti cui i dettagli appartengono. Sollecitati a formulare ipotesi che nascono solo da un’attenta osservazione, le confronteranno con i dati reali, in un viaggio immaginario alla scoperta di lontane vicende risorgimentali.

Domenica 20 luglio    Mettiti in posa!
Come si facevano ritrarre i re e le regine dell’Ottocento nelle loro sale di rappresentanza? Come erano effigiati gli eroi nelle stampe o nei dipinti che celebravano le loro gesta? E i briganti, quali atteggiamenti assumevano, o venivano fatti loro assumere, nel posare per immagini fotografiche? Nel laboratorio, partendo dall’osservazione di opere che raffigurano protagonisti del Risorgimento, ne si analizzano gesti e posture per giungere alla realizzazione del proprio ritratto fissato in una posa celebrativa o evocativa.      

Domenica 17 agosto   Rossocamicia!
La spedizione dei Mille evocata attraverso la speciale “uniforme” che rendeva riconoscibili i garibaldini. Il percorso è reso accattivante grazie ai rari cimeli esposti, tra cui le famose camicie rosse che vengono messe a confronto con le uniformi ufficiali in uso all’epoca. L’osservazione si focalizza sulla non omogeneità delle divise garibaldine attraverso l’analisi delle diverse tipologie di forme e tonalità di colore.
Il laboratorio prosegue quindi con sperimentazioni pratiche sulla tintura dei tessuti attuata con elementi naturali e vegetali.  


MUSEO DELLE ARMI LUIGI MARZOLI

Domenica 6 luglio    Re, regine, fanti e cavalieri
Quale funzione aveva la fortezza sul Colle Cidneo? Era abitata da re e regine o da soldati e condottieri? Quali personaggi avranno percorso gli ambienti, i viali e i camminamenti del Castello? Per creare le figure evocate, ogni bambino traccerà il contorno del proprio corpo e lo interpreterà aggiungendovi particolari come corone, scettri, spade o mantelli per realizzare un’immagine regale o cavalleresca di sé stesso e conoscere poi le autentiche vicende storiche.

Domenica 3 agosto   Indovina chi?
Chi si aggira con fare misterioso nelle sale del museo? Chi sollecita continui interrogativi sui preziosi e rari oggetti esposti? Questi, indagati con occhio attento in compagnia dell’insolito personaggio, ci parlano della vita di figure significative, vissute in epoche lontane, che incontreremo in un coinvolgente viaggio a ritroso nel tempo, tra vicende e imprese cavalleresche evocate nel museo.
 
Domenica 31 agosto   Castelli di carta
Un laboratorio per far dialogare i bambini con la suggestiva cornice del Castello di Brescia che costituisce l’ambientazione ideale dei lavori realizzati nel corso dell’attività. Un tuffo nell’atmosfera di epoche passate, cui ispirarsi per sperimentare la costruzione di modellini, in carta e cartoncino bianco, sul tema delle fortezze e degli antichi castelli, teatri di affascinanti vicende storiche.  
 
 

BIBLIOBUS IN CASTELLO
Attività di promozione alla lettura abbinate all’uso del bibliobus in Castello.
Le attività sono rivolte ai bambini. Si svolgeranno dalle ore 16,00 alle 18,00. L’attività è aperta a tutti ed è gratuita.
In caso di pioggia si terranno presso il Museo del Risorgimento.
A cura del Settore Cultura, Turismo e Biblioteche del Comune di Brescia.

Attività di promozione alla lettura
Sabato 28 giugno - Alice nel paese delle meraviglie: letture e viaggio alla ricerca del Bianconiglio
Sabato 12 luglio - La magia dell'acqua: letture ed esperimenti scientifici
Sabato 26 luglio - Peter Pan e Trilly: letture e attività intorno al libro
Sabato 9 agosto - E io lo so fare: alla scoperta dei libri attivi
Sabato 30 agosto - Cavalieri, draghi e principesse

Attività manuali di riciclo e disegno
Sabato 5 luglio - Il mare
Sabato 19 luglio - La natura
Sabato 2 agosto - I folletti
Sabato 23 agosto - I draghi
Sabato 6 settembre - I colori


I SEGRETI DEL CASTELLO - Passeggiate tra fiori e rocce, dalle 9.00 alle 12.00
Percorsi in castello dedicati a chi è interessato alle passeggiate mattutine, alle rocce del castello e ai fossili contenuti nelle rocce stesse, ai fiori spontanei delle mura e al ruolo ecologico che hanno le aree verdi urbane.
Le escursioni saranno condotte dai ricercatori del Museo di Scienze Naturali e, in alcune occasioni, da ricercatori di società scientifiche italiane (Società Botanica Italiana – Sez. lombarda e Società Lichenologia italiana).
 
I percorsi naturalistici avranno durata di circa due ore. Le iniziative sono gratuite e aperte a tutti.
E’ obbligatoria la prenotazione per ragioni logistiche (tel. 0302978672, ore 9.00 - 17.30)
 
Passeggiata tra fiori e rocce. 
Sabato 21 giugno
Sabato 26 luglio
Sabato 16 agosto
Sabato 20 settembre
Ritrovo alle ore 9.00 all’ingresso del castello
 
Alla scoperta della foresta urbana. In collaborazione con la Società Botanica Italiana e con la Società Lichenologica Italiana
Sabato 5 luglio
Ritrovo alle ore 9.00 all’ingresso del castello
 
Biodiversità al giardino botanico della Montagnola
Sabato 6 settembre
Ritrovo alle ore 9.00 all’ingresso del giardino botanico, in via Pusterla n. 24, di fronte alla fermata dell’autobus (linea 6).
 
Per maggiori informazioni visita il sito: www.comune.brescia.it

LE SEGRETE DEL CASTELLO
Visite al Castello di Brescia
per gruppi già precostituiti (prenotazione cumulativa per 15 o più partecipanti) le visite possono essere richieste in qualsiasi giorno dell’anno, mentre le prenotazioni individuali, delle famiglie o di gruppi inferiori a 15 (saremo quindi noi a costituire i gruppi) rientrano in un calendario prefissato nel quale le visite si effettuano esclusivamente da aprile a ottobre, nei giorni di sabato o domenica. Il programma  di ogni week-end sarà pubblicato sul calendario eventi/visite.
 
Per prenotazioni visita il sito: www.speleoasb.it
 

GUARDA CHE STELLE LASSU'
Attività divulgative organizzate dal Museo di Scienze Naturali e dall’Unione Astrofili Bresciani dedicate all’osservazione del cielo.
 
Serate in Specola. Ritrovo all’ingresso del castello alle ore 21.00. La prima parte della serata inizia nella saletta ex-corpo di guardia con una proiezione divulgativa. Al termine seguono le osservazioni al telescopio.
L’attività è aperta a tutti ed è gratuita. E’ obbligatoria la prenotazione (tel. 0302978672, ore 9.00-17.00)

Venerdì 27 giugno
Venerdì 4 luglio
Venerdì 11 luglio
Venerdì 18 luglio
Venerdì 1 agosto
Venerdì 8 agosto
Domenica 10 agosto, ore 21 direttamente alla Specola.
Venerdì 15 agosto
Venerdì 22 agosto
Venerdì 29 agosto
Venerdì 5 settembre
Venerdì 12 settembre
Venerdì 19 settembre
 
Astronomia in Famiglia. Apertura pomeridiana della Specola Cidnea e osservazioni solari al telescopio.
Attività ludiche per i bambini. L’attività è aperta a tutti ed è gratuita.

Domenica 22 giugno, ore 15.30-17.30
Domenica 6 luglio, ore 15.30-17.30
Domenica 15 agosto, ore 15.30-17.30
Domenica 21 settembre, ore 14.30-17.00
 
Laboratorio con passeggiata scientifica per bambini e famiglie. Dalle ore 17.00, appuntamento al portale del Castello di Brescia. L’attività è aperta a tutti ed è gratuita.
 
Venerdì 27 giugno
Venerdì 18 luglio
Venerdì 15 agosto
Venerdì 29 agosto
 
Per maggiori informazioni visita il sito: www.astrofilibresciani.it
 




«  L'Estate al Centro