MENU
 

Menu di sezione

 
ATTIVITÀ LE SCUOLE


«  La Cina (non) è vicina BADIUCAO – opere di un artista dissidente
 

Contenuto della pagina

La Cina (non) è vicina BADIUCAO – opere di un artista dissidente

ATTIVITÀ LE SCUOLE

 

SPECIALE SCUOLE
La Cina non è vicina
BADIUCAO – opere di un artista dissidente

Clicca qui se non visualizzi correttamente il contenuto

 
 Attività per le scuole 
 
 
La mostra La Cina (non) è vicina. BADIUCAO – opere di un artista dissidente, a cura di Elettra Stamboulis, si terrà dal 13 novembre 2021 al 13 febbraio 2022 negli spazi espositivi del Museo di Santa Giulia.
L'esposizione ripercorre l'attività dell'artista dissidente cinese Badiucao, dagli esordi alle opere più recenti, attraverso una settantina di opere divise in cinque sezioni (Cina, Hong Kong, Uiguria, Myanmar, Mao Nostalgia). Dalle installazioni multimateriali e multimediali alle tele, dalle opere grafiche ai cartoon, con un linguaggio artistico pop, giovane e moderno, le opere di Badiucao restituiscono al visitatore, con pungente ironia, una mappa geopolitica dell’Asia orientale.
 
 
 
VISITA GUIDATA
dedicata alla scuola secondaria di 1° e 2° 
 
La mostra ripercorre l'attività dell'artista dissidente cinese Badiucao, dagli esordi alle opere più recenti. Attraverso 70 opere che spaziano dall'installazione alla grafica si ragiona sui diritti umani che dall’esperienza personale dell’autore diventano tema universale che tocca ognuno di noi. Un’occasione unica per conoscere la potenza comunicativa dell’arte contemporanea che sa esprimere concetti molto seri anche con ironia.
 
 
 
 
 
 
 


 
 
DIARIO DELLE BUGIE CREDIBILI
Laboratorio dedicato alla scuola secondaria di 1°
 
Prendendo spunto dal meticoloso lavoro dell’artista di svelare menzogne e travisamenti delle informazioni da parte del governo cinese, proviamo a ribaltare la prospettiva e realizzare un diario delle bugie, una sorta di cronaca, racconto di informazioni false e credibili assieme, per verificare come sia sottile e manipolabile l’opinione pubblica.











 
MANIFESTI:
LA PUBBLICITÀ DI CIÒ CHE NON MI PIACE
laboratorio dedicato alla scuola secondaria di 2°
 
Le pubblicità ci affascinano con i loro colori sgargianti e le immagini di forte impatto. Chi le realizza conosce bene ciò che ci attira e sa rendere ogni cosa accattivante. Proviamo insieme a creare un cartellone pubblicitario per reclamizzare ciò che non ci piace, rendendolo però bellissimo!
 
 
 



 
 
 
 

 
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
 
La Cina (non) è vicina
BADIUCAO – opere di un artista dissidente
Museo di Santa Giulia, via Musei 81, Brescia
 
ORARI: La mostra è aperta da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00
DURATA: visita guidata ore 1.30 - laboratori ore 2.00
 
COSTI: 
In concomitanza con il Festival della Pace (dal 13 al 28 novembre 2021)
SPECIALE SCUOLE - Per visite guidate e laboratori: gratuità ingresso + 2 € a studente per attività 
(2 gratuità per insegnanti accompagnatori)
 
Dopo il Festival della Pace (dal 30 novembre al 13 febbraio)
Per visite guidate e laboratori: € 5 cad. comprensivi d’ingresso e attività
(2 gratuità per insegnanti accompagnatori)
 
PRENOTAZIONI: 
CUP Centro Unico Prenotazioni Tel. 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 
 
 
 



«  La Cina (non) è vicina BADIUCAO – opere di un artista dissidente