MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 18/07/2017

 
STEVE McCURRY ANCORA PROTAGONISTA
AL CINEMA NUOVO EDEN, CON DUE STRAORDINARI DOCUMENTARI
 

 

Inoltre, tra presente e passato: proseguono le passeggiate serali dedicate alla straordinaria mostra di Mimmo Paladino. E tutte le domeniche i capolavori di Magnum Photo e Steve McCurry.

Ultimo appuntamento della rassegna dedicata ai grandi reporter proposta in occasione della prima edizione del BRESCIA PHOTO FESTIVAL. Protagonista di due straordinari documentari che verranno proposti mercoledì 19 luglio, ore 21 presso il Cinema Nuovo Eden è il celebre fotografo americano Steve McCurry.


Le proposte della settimana proseguono con gli appuntamenti “fissi” dell’estate, ogni giovedì alle ore 20.00, si potrà viaggiare a ritroso nel tempo, da Brescia a Brixia, con le visite guidate serali alle straordinarie installazioni di Mimmo Paladino mentre ogni domenica alle ore 16:30 si tiene la visita guidata alle grandi mostre di Brescia Photo Festival.


Fondazione Brescia Musei ricorda inoltre che ogni giovedì sera tutti i Musei Civici restano aperti fino alle ore 22.00!

 


 
"THE LAST KODACHROME"
"IN CERCA DELLA RAGAZZA AFGHANA"
di Steve McCurry
 

 

Mercoledì 19 luglio ore 21.00
Cinema Nuovo Eden


Una serata speciale, tutta dedicata al maestro della fotografia mondiale protagonista della mostra Leggere allestita presso il Museo di Santa Giulia:
Steve McCurry

 

Ultimo appuntamento della rassegna dedicata ai grandi reporter che hanno fatto la storia della fotografia e del fotogiornalismo, proposta in occasione della prima edizione del BRESCIA PHOTO FESTIVAL e delle mostre organizzate presso il Museo di Santa Giulia e Ma.Co.f. - Centro della fotografia italiana. 

 

ore 21: STEVE MCCURRY - THE LAST KODACHROME 
Nel 2009 è cessata la produzione della storica pellicola Kodachrome, e Steve McCurry, ha ottenuto da Kodak l'ultimo rullino di 36 pose. McCurry è infatti uno storico utilizzatore dei rullini Kodachrome, li ha usati per scattare complessivamente 800.000 fotografie nel corso di oltre 30 anni. E quando Kodak decise di pensionare la storica pellicola, il fotografo disse che per lui era come “perdere un vecchio amico”. Gli scatti realizzati con quel rullino sono quindi unici e per l'occasione il grande fotografo ha scelto di realizzare un'antologia di immagini diverse, che fossero una sintesi del suo lavoro di questi anni. Una troupe del National Geographic ha seguito tutto il viaggio di McCurry per scattare queste foto; da qui è stato ricavato un imperdibile video documentario.

 

ore 22: STEVE MCCURRY - IN CERCA DELLA RAGAZZA AFGHANA
Nel 1984 Steve McCurry fotografò una ragazza dagli occhi verdi in un campo profughi pakistano. Pubblicata sulla copertina di National Geographic, quell’immagine colpì il mondo intero, diventando un’icona della sofferenza dei profughi afghani. A distanza di 17 anni, il fotografo si è lanciato in un’impresa quasi impossibile: ritrovare quella donna. Un’avventura appassionante al confine tra Pakistan e Afghanistan, portata a termine grazie all’uso della più moderna tecnologia.

 

Ingresso al primo spettacolo: 3 euro. Dalle ore 22.00 ingresso gratuito.

 

Per informazioni, prenotazioni e acquisto biglietti online: www.nuovoeden.it
Per prenotazioni telefoniche: 199208002


 
PROMENADE.
PASSEGGIATE TRA PRESENTE E PASSATO
 

 
Visite serali dedicate alla straordinaria mostra di Mimmo Paladino. 
Giovedì 20 luglio dalle ore 20.00
 


Settimanalmente, per tutta l’estate, si potrà viaggiare a ritroso nel tempo, da Brescia a Brixia, in un eccezionale percorso d’artista che conduce dal Parco Archeologico al Museo di Santa Giulia attraverso la mediazione e la sensibilità di Mimmo Paladino, un grande protagonista dell’arte contemporanea.

Si tratta di una mostra irripetibile in quanto le opere sono state individuate e collocate in punti specifici per dialogare con il nostro patrimonio in un intreccio inestricabile tra antico e moderno, realtà e finzione. Non solo citazioni quindi, ma un processo simile alle operazioni di uno scavo archeologico alla ricerca delle radici del segno, della forma, del colore e della sintesi del simbolo.

 
L’appuntamento è presso la biglietteria del Parco archeologico alle ore 20.00 con biglietti € 10 ridotto -  € 6  dai 6 ai 13 anni; servizio guida € 4 a persona.

La prenotazione è obbligatoria presso
il CUP 030.2977833-834
santagiulia@bresciamusei.com



UNA “GRANDE DOMENICA”CON
I CAPOLAVORI DI MAGNUM PHOTO E
STEVE McCURRY


Visite guidate alle mostre
Domenica 16 luglio alle ore 16.30

 

La visita guidata alle mostra offre la straordinaria possibilità di conoscere i grandi fotografi della celebre agenzia internazionale che si è sempre distinta per aver posto in rilievo sia il valore di cronaca e documentario delle fotografie, sia il valore artistico delle immagini fissate dai suoi fotografi, con un’introduzione alla mostra di Steve McCurry “Leggere”, in prima mondiale a Brescia.

 

 

Appuntamento alle ore 16.30 presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia. 

 



Biglietti € 9 - ridotto € 4,50 dai 6 ai 13 anni - € 7 dai 14 ai 18 anni e over 65; servizio guida € 4 a persona. Prenotazione obbligatoria
CUP 030/2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com



TUTTI AI MUSEI CIVICI. ANCHE LA SERA!



Fondazione Brescia Musei ricorda la nuova straordinaria apertura di tutti i Musei Civici (Museo di Santa Giulia, Brixia. Parco Archeologico di Brescia Romana, Museo delle Armi e, dal 2018, la Pinacoteca Tosio Martinengo) e delle mostre temporanee ogni giovedì fino alle ore 22.00 per tutto l’anno. 

 


 
 
 
 

«  Archivio newsletter