MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 17/07/2018

CINEMA E FOTOGRAFIA
PROTAGONISTI 
DELLA SETTIMANA: 
 
IN CASTELLO TORNA IL GIARDINO DELL’EDEN
E MAURIZIO GALIMBERTI È OSPITE DEL
BRESCIA PHOTO FESTIVAL

 
Prosegue l’estate di Fondazione Brescia Musei 
con tante proposte imperdibili per chi resta in città
 

La proposta culturale di Fondazione Brescia Musei per l’estate in città entra nel vivo: dal 18 luglio al 26 agosto per 40 giorni, 7 giorni su 7, il Castello tornerà ad ospitare la rassegna estiva organizzata dal Cinema Nuovo Eden dedicata al cinema di qualità. Il grande prato dell’Ex Zoo sarà animato da una proposta cinematografica e culturale sempre nuova con una proiezione diversa ogni sera, visite guidate ed eventi che renderanno ancora più speciale un luogo incantevole come il Castello di Brescia. 300 i posti a sedere e proiezioni con audio in cuffia: gli spettatori potranno “scappare” dalla calura estiva per godersi gli spettacoli al fresco, con una vista panoramica mozzafiato sulla città. Imperdibile anche l’Incontro con l’autore di giovedì 19 luglio nella White Room del Museo di Santa Giulia, alle ore 18,30, per Photo Addicted, gli straordinari momenti di approfondimento organizzati nell’ambito del Brescia Photo Festival. Il grande fotografo Maurizio Galimberti racconterà di sé e delle sue sperimentazioni con la mitica Polaroid.

 


LE INIZIATIVE AI MUSEI


 
 

Giovedì 19 luglio
INCONTRO CON L’AUTORE
MAURIZIO GALIMBERTI
MG Instant Planet
ore 18:30
White room del Museo di Santa Giulia
 
PHOTO ADDICTED
fatti ‘prendere’ dalla fotografia
 
 
Continua per tutto luglio la serie di frizzanti appuntamenti dedicati
a tutti i photo addicted! Chiacchierate, guide d’eccezione,
presentazioni di volumi, confronti contemporanei tra artisti e
collezionisti, animeranno nei mesi estivi Brescia Photo Festival con
particolare attenzione alle mostre allestite, fino a 2 settembre, nel
Museo di Santa Giulia:
Ferdinando Scianna. Cose  e  Percorsi paralleli. La collezione di Mario Trevisan
 
Questo giovedì un nuovo INCONTRO CON L’AUTORE
Maurizio Galimberti racconta di sé e delle sue particolarissime
sperimentazioni con la mitica Polaroid
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili
A seguire alle ore 20.00 visita alle mostre a cura dei Servizi educativi di FBM
Prenotazione obbligatoria al CUP 030/2977833-834.
Biglietto: ridotto 4.00 €; servizio guida 4.00 €
 
Prossimo incontro
26 luglio
White room del Museo di Santa Giulia Ore 18.30
Dialogo contemporaneo a due tra la sensibile artista Silvia Camporesi
e l’appassionato collezionista Mario Trevisan

LE INIZIATIVE SPECIALI AL NUOVO EDEN

 
 
Da mercoledì 18 luglio a domenica 26 agosto
TORNA “IL GIARDINO DELL’EDEN”
IL CINEMA IN CASTELLO
 
Il Castello apre le porte alla seconda edizione della rassegna estiva di Fondazione Brescia Musei – Cinema Nuovo Eden. Si parte il 18 luglio con una programmazione speciale in collaborazione con Musicalzoo Festival e si prosegue con una straordinaria programmazione - sempre all’insegna del cinema di qualità - fino al 26 agosto. Vi aspettano 40 giorni di cinema nella suggestiva cornice del Bastione di san Marco (Area Ex Zoo), con un panorama mozzafiato sulla città.

Ad accompagnare Fondazione Brescia Musei nell’avventura di quest’anno, oltre al Comune di Brescia, anche il contributo generoso e prezioso di Fondazione Asm, Gruppo Brescia Mobilità e Antares Vision e le sponsorizzazioni tecniche di VCB Securitas e Scena Urbana. Una serie di eventi speciali – danza, musica, teatro - saranno realizzati grazie al sostegno di Moving Culture e di Fondazione Cariplo.
Tutte le informazioni dettagliate e la programmazione completa sul sito www.nuovoeden.it.
 
 
 
Venerdì 20 luglio, ore 21
PRIMA VISIONE
L’AFFIDO di Xavier Legrand. Con Anne-Gaëlle Jourdain, Coralie Russier, Denis Menochet, Emilie Incerti-Formentini. Drammatico. Francia, 2017. Durata 90’.
 
Dopo il divorzio da Antoine, Myriam cerca di ottenere l’affido esclusivo di Julien, il figlio undicenne. Il giudice assegnato al caso decide però per l’affido congiunto. Ostaggio di un padre geloso e irascibile, Julien vorrebbe proteggere la madre dalla violenza fisica e psicologia dell’ex coniuge. Ma l’ossessione di Antoine è pronta a trasformarsi in furia cieca. Accolto con entusiasmo dalla critica internazionale, premiato con il Leone d'argento per la migliore regia e il Leone del Futuro come migliore opera prima all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, L'affido è un film che (come spiega il regista) “rivela la violenza sotterranea, le paure taciute, le minacce sommesse” vissute ogni giorno da migliaia di donne, in tutto il mondo.
 
In occasione della proiezione ci sarà un intervento a cura del centro antiviolenza-Casa delle donne Brescia (http://www.casadelledonne-bs.it/). Il film è in programmazione anche nei seguenti orari: venerdì 20/7 ore 17; sabato 21/7 ore 18 e ore 21; domenica 22/7 ore 18 e ore 21.
BIGLIETTI: intero 5 euro, ridotto 4 euro
 
 
 

Mercoledì 25 luglio
IL GIARDINO DELL’EDEN - Ore 21,15
BRESCIA PHOTO FESTIVAL. AL CINEMA
 
Il Giardino dell’Eden, il cinema in Castello, ospita la rassegna dedicata al Brescia Photo Festival con un focus sul direttore della fotografia Carlo Di Palma
 
BLOW UP
di Michelangelo Antonioni. Drammatico. Con David Hemmings, Vanessa Redgrave, Sarah Miles, Peter Bowles, Jane Birkin. GB 1966. Durata 112’.
 
Il primo film in lingua inglese di Michelangelo Antonioni, tratto da un racconto di Cortázar. La swinging London, magnificamente esaltata dalle invenzioni cromatiche di Carlo di Palma, le mode giovanili, la musica e la contestazione, servono ad Antonioni per mettere in scena l’avventura di uno sguardo. Una fotografia scattata per caso rivela, ingrandita, le presunte tracce di un delitto. E l’incapacità dell’uomo contemporaneo, e dell’artista, di far presa sul reale.
Restaurato da Cineteca di Bologna, Istituto Luce – Cinecittà e Criterion, in collaborazione con Warner Bros. e Park Circus presso i laboratori Criterion e L’Immagine Ritrovata, con la supervisione del direttore della fotografia Luca Bigazzi.
In versione originale con sottotitoli in italiano.
Biglietto unico: 4 euro.
 
 

 
 
 
 

«  Archivio newsletter