MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 26/09/2018

OPEN DAY E MEETMETONIGHT: ARTE, SCIENZA E RICERCA PROTAGONISTE DI QUESTA NUOVA SETTIMANA AI MUSEI E AL CINEMA

La presentazione dei programmi Museo e Scuola e Cinema e Scuola, MEETmeTONIGHT al Museo di Santa Giulia, aperte le iscrizioni per il
nuovo corso di Storia dell’arte

 

Giovedì 27 settembre alle ore 17.30 Open Day: Il museo apre alla scuola, l’appuntamento rivolto in particolare a dirigenti scolastici e docenti, ma anche a tutte le persone interessate a scoprire le attività predisposte per il nuovo anno scolastico dal dipartimento Servizi educativi; Venerdì 28 settembre appuntamento al Museo di Santa Giulia con MEETmeTONIGHT– Faccia a faccia con la ricerca” – l’iniziativa annuale inserita nel circuito della Notte Europea dei Ricercatori e promossa dalla Commissione Europea in tutti i Paesi europei per favorire l’incontro tra ricercatori e cittadini e valorizzare la cultura della ricerca; sono aperte le iscrizioni presso il CUP (030.2977833-834;santagiulia@bresciamusei.com) per il nuovo Corso di Storia dell’Arte quest’anno dedicato al Castello di Brescia; prosegue il sabato e la domenica la possibilità di noleggiare gli occhiali ArtGlass per un suggestivo tour in realtà aumentata alle Domus dell’Ortaglia; lunedì 1 ottobre nella Residenza per anziani ‘Vittoria’ il secondo appuntamento con “Alzheimer in Lab”; al cinema Nuovo Eden da giovedì 27 settembre Le Vie del Cinema. Dai Festival al Nuovo Eden, 6 titoli dai festival internazionali; mercoledì 3 ottobre per Cinema eScuola Il Maestro di Violino.

 


LE INIZIATIVE AI MUSEI

 


OPEN DAY

IL MUSEO APRE ALLA SCUOLA

Giovedì 27 settembre, ore 17.30
Auditorium di Santa Giulia
Via Piamarta, 4 (Brescia)

 

Fondazione Brescia Musei invita i dirigenti scolastici, i docenti coordinatori, gli insegnanti di tutte le scuole, dall’infanzia agli istituti secondari, gli educatori e tutte le persone interessate alla presentazione delle attività predisposte, per l'anno scolastico 2018-2019, dal dipartimento Servizi educativi. 

Durante l'Open Day saranno presentate le maggiori novità di quest'anno come: l’eccezionale possibilità di “rivivere” il passato romano grazie ad un viaggio nel tempo con le tecnologie di realtà aumentata; la Pinacoteca Tosio Martinengo non poteva che essere la protagonista di nuove offerte formative con percorsi e attività speciali; il Castello, al centro del nuovo Corso di Storia dell’Arte, verrà indagato secondo inedite prospettive storiche, artistiche e architettoniche  e per concludere al Nuovo Eden sarà disponibile la nuova edizione della rassegna Cinema per le Scuole. Verrà distribuita ai partecipanti la brochure contenente tutte le attività formative.

 

 

 





MEET me TONIGHT
Faccia a faccia con la ricerca

Venerdì 28 settembre, dalle 14.30
Museo di Santa Giulia

 

A Brescia, l’evento di divulgazione scientifica “MEETmeTONIGHT – Faccia a faccia con la ricerca” – l’iniziativa annuale inserita nel circuito della Notte Europea dei Ricercatori e promossa dalla Commissione Europea in tutti i Paesi europei per favorire l’incontro tra ricercatori e cittadini e valorizzare la cultura della ricerca – si fonde con l’arte e la storia del Museo di Santa Giulia. Nell’Anno europeo del patrimonio culturale, saranno infatti le bellissime sale del Museo della città a fare da cornice alle tante iniziative promosse e organizzate da Università degli Studi di Brescia, Università Cattolica del Sacro Cuore (sede di Brescia), Laba - Libera Accademia di Belle Arti, Accademia di Belle Arti SantaGiulia e Conservatorio Luca Marenzio. Una grande rete nel nome della Ricerca, che si avvale del coordinamento del Comune di Brescia, della collaborazione di Fondazione Brescia Musei e del supporto dell'Ufficio scolastico Territoriale, per promuovere il più importante evento europeo di comunicazione scientifica.

Per questa occasione il Dipartimento Servizi Educativi di Fondazione Brescia Musei ha approfondito il tema della ricerca collegata al patrimonio culturale, proponendo   due percorsi di approfondimento offerti gratuitamente per consentire a tutti di accostarsi ai capisaldi del passato remoto che torna più che mai presente grazie alle competenze dei ricercatori contemporanei.

Ore 15.00 - Tutti i segreti della Vittoria

La Vittoria alata, il reperto più celebre del Museo, è sempre stata oggetto di ricerche e indagini che ne hanno approfondito le vicende storiche e svelato alcuni segreti rimasti in ombra. Oggi la ricerca continua anche con strumenti contemporanei come l’utilizzo di avanzate tecniche diagnostiche: il prestigioso Opificio delle Pietre Dure di Firenze è stato così incaricato di occuparsi del delicato restauro conservativo nonché della realizzazione di un nuovo supporto interno a sostegno di ali e braccia a sostituzione dell’ormai obsoleto sostegno ottocentesco.

 

Ore 16.30 - Indagini sul monastero

Il percorso illustra i risultati degli ultimi studi archivistici e documentari che hanno permesso di ricostruire, in maniera puntuale, il periodo più ‘recente’ ma poco noto della lunga vita del monastero di Santa Giulia. L’itinerario ripercorre le tappe dalla soppressione napoleonica, avvenuta nel 1798, fino ai nostri giorni, illustrando le diverse trasformazioni dell’edificio che, prima di divenire Museo della città, è stato caserma, ospedale, casa per le famiglie di sfollati e persino un centro sportivo!

La partecipazione alle attività è gratuita. Prenotazione obbligatoria CUP Museo di Santa Giulia - 030.2977833 santagiulia@bresciamusei.com

 

 

 


CORSO DI STORIA DELL’ARTE

Anche quest’anno la Fondazione propone il consueto appuntamento con il Corso di Storia dell’Arte. L’edizione 2018 – ’19 intende indagare il Castello di Brescia attraverso approcci e prospettive diversi. Specialisti e studiosi interverranno per raccontare la sua lunga storia e le sue trasformazioni nel tempo dal punto di vista storico artistico e architettonico ma anche per svelare aspetti meno noti, sulla base degli ultimi studi e ricerche compiuti.

Il corso si svolgerà fra ottobre e novembre 2018, ogni sabato a partire dal 6 ottobre (5 incontri), alle ore 15.30 presso la White room del Museo di Santa Giulia.


 

A CHI SI RIVOLGE a tutti gli appassionati di storia dell’arte, architettura, fortificazioni
QUANDO 5 incontri dal 6 ottobre al 10 novembre
DURATA h 1,30 circa
DOVE  Museo di Santa Giulia, white room
COSTO 50 €
PRENOTAZIONI: CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com

 

Programma del corso:

6 ottobre - Per una didattica del Castello di Brescia
Relatrice Giusi Villari

13 ottobre - Il Castello nell'archeologia della città. Tra età del Bronzo e XVI secolo
Relatore Andrea Breda

20 ottobre - Le pitture araldiche del Mastio visconteo: una fonte trascurata per la storia del castello?
Relatore Matteo Ferrari

27 ottobre - Segreti e segrete del Castello
Relatore Giampietro Marchesi

10 novembre - Il Museo delle Armi nell’ambito della museografia di Carlo Scarpa
Relatore Alessandro Brodini

 

 

 

 


TOUR IN REALTÀ AUMENTATA ARTGLASS
 

Domus dell’Ortaglia: nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 settembre; sabato 6 e domenica 7 ottobre.

Parco Archeologico: da martedì a domenica

Costo noleggio occhiali multimediali a persona € 6,00 per tour singolo Domus dell’Ortaglia o Parco Archeologico

Possibilità di integrazione del biglietto per visita con ArtGlass al Capitolium + Domus dell’Ortaglia € 10.

Prenotazioni:
CUP Tel. 030.2977833-834;
santagiulia@bresciamusei.com

Noleggio consentito dai 6 anni in su.

 

 

 

 


FONDAZIONE BRESCIA MUSEI E KORIAN INSIEME PER L’ALZHEIMER

 

Nella Residenza per anziani ‘Vittoria’ è allestito “Alzheimer in Lab”, il primo laboratorio itinerante che offre un percorso multisensoriale per meglio comprendere l’Alzheimer immergendosi nella realtà vissuta quotidianamente dalle persone affette dalla malattia, attraverso i loro occhi.

Il viaggio interattivo si sviluppa in diversi spazi, ideati e allestiti per consentire ai visitatori di sperimentare tutte le alterazioni sensoriali indotte dall’Alzheimer al fine di ottenere un coinvolgimento immersivo.

Fondazione Brescia Musei ha accolto con grande interesse la proposta di Amuleto eventi che ha curato la realizzazione del progetto, poiché la Fondazione ha sempre dedicato una particolare attenzione all’accessibilità e all’accoglienza di qualsiasi tipologia di pubblico negli spazi museali, intesi come luoghi ideali in cui le persone possano incontrarsi, conoscersi, dialogare, capire. 

A corollario di Alzheimer in Lab, i Servizi educativi della Fondazione propongono un ciclo di laboratori centrati sulla sensorialità, aperti a tutti, dai giovani ai meno giovani, con esperienze hand’s on in grado di sollecitare, attraverso l’uso del tatto, della vista, dell’udito o dell’odorato, immagini legate all’aspetto emotivo personale

 

Lunedì 1 ottobre, ore 16.30
Parlo di me

Lunedì 8 ottobre, ore 16.30
Guardare e toccare è un gioco da imparare

Dove: I laboratori si svolgono presso Residenza Vittoria via Calatafimi 1, Brescia
Durata: 2 ore

La partecipazione è gratuita ma con prenotazione obbligatoria CUP 030/2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com

 

LE INIZIATIVE SPECIALI AL NUOVO EDEN

 


Da giovedì 27 settembre a martedì 2 ottobre
In via Nino Bixio arriva una rassegna speciale:

LE VIE DEL CINEMA. DAI FESTIVAL AL NUOVO EDEN
6 titoli dai festival internazionali

 

Al cinema Nuovo Eden si respira aria da festival, con la rassegna che porta su grande schermo le più interessanti produzioni presentate e premiate nelle ultime edizioni della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e del Festival di Locarno: da giovedì 27 settembre a martedì 2 ottobre, 6 giorni intensi e una finestra spalancata sui più importanti festival cinematografici con ben 6 lungometraggi, 3 da Locarno e 3 da Venezia, con tante prime visioni per la città.

Si inizia giovedì 27 settembre alle ore 21 con A LAND IMAGINED di Yeo Siew Hua, il film vincitore del Festival di Locarno, premiato con il Pardo d’Oro 2018. Seguiranno i seguenti titoli: SEMBRA MIO FIGLIO di Costanza Quatriglio e TARDE PARA MORIR JOVEN di Dominga Sotomayor Castillo da Locarno; ISIS, TOMORROW – The Lost Souls of Mosul di Francesca Mannocchi e Alessio Romenzi, LA PROFEZIA DELL’ARMADILLO di Emanuele Scaringi e AMANDA di Mikhaël Hers da Venezia. Il calendario completo e gli orari sono consultabili sul sito del Nuovo Eden: http://www.nuovoeden.it/eden.asp?idtp=140 

BIGLIETTI:intero 6 euro, ridotto 5 euro

 

 

 

 

Mercoledì 3 ottobre
Ore 18.00 e ore 21.00

EVENTO SPECIALE
IL MAESTRO DI VIOLINO

 

di Sérgio Machado. Con Lázaro Ramos, Kaique de Jesus, Elzio Vieira, Sandra Corveloni, Fernanda de Freitas. Drammatico, Brasile, 2015, 102’.

Il violinista Laerte si sta preparando da molti anni per entrare nella prestigiosa orchestra di OSESP, l’orchestra sinfonica più importante dell’America latina. All’audizione la tensione e il nervosismo lo bloccano, impedendogli di suonare. Rimasto senza soldi e senza alternative, Laerte si troverà costretto a insegnare musica in una scuola pubblica di Heliopolis, la più grande e violenta favela di San Paolo. Il ragazzo si trova immerso in una brutale realtà ma con i suoi metodi di insegnamento anticonvenzionali riuscirà a conquistare la fiducia degli studenti e a costruire una relazione con la comunità, riacquistando il piacere di suonare. Tratto da una storia vera e presentato al Festival di Locarno.

BIGLIETTI:intero 6 euro, ridotto 5 euro

 

 

Il film fa parte del programma 2018/2019 della rassegna Cinema per le Scuole. Le due proiezioni sono gratuite per gli insegnanti, previa registrazione via e-mail all'indirizzo didattica@nuovoeden.it.

 




 
 
 
 

«  Archivio newsletter