MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 16/01/2019

TRA ARTE, SCIENZA E STORIA:
LE PROPOSTE DEL FINE SETTIMANA AI MUSEI CIVICI E AL NUOVO EDEN

 
Il laboratorio Occhi sulla luna, la Giornata della memoria, la visita in lingua di Incroci e le interessanti proposte al Nuovo Eden
 

Sabato 19 gennaio Fondazione Brescia Musei partecipa alla manifestazione Robot e Scienza conquistano Brescia proponendo il laboratorio per bambini dai 6 ai 10 anni OCCHI SULLA LUNA presso il CFP G. Zanardelli; domenica 20 gennaio, alle ore 17.30 per la Giornata della memoria presso l’Auditorium di Santa Giulia l’incontro Possibilità di mondi perduti. Le radici profonde dell’antisemitismo: spunti per la storia delle comunità ebraiche del territorio bresciano con gli interventi di Ermanno Finizi e Lia Levi; domenica 20 gennaio alle ore 15.00, per INCROCI la visita in lingua portoghese del Museo di Santa Giulia.
 
Al Nuovo Eden da giovedì 17 gennaio a martedì 22 gennaio un ricco e diversificato programma di appuntamenti: La donna elettrica per -6+6 al cinema con il bebè; Gli uccelli per la rassegna Il cinema ritrovato; La strega Rossella e Bastoncino per Piccolo Eden; la prima visione OVUNQUE PROTEGGIMI e infine UN MARITO A META’.
 
Tutte le informazioni su
www.bresciamusei.com
www.nuovoeden.it
 

LE INIZIATIVE AI MUSEI CIVICI

 

Sabato 19 gennaio, ore 14.00-15.30-17.00
IL MUSEO ESCE E INTRECCIA L’ARTE CON LA SCIENZA E LA TECNOLOGIA
In occasione della 4° edizione italiana dell’evento culturale Robot e Scienza conquistano Brescia, il cui tema quest’anno è Mission Moon, Fondazione Brescia Musei propone il laboratorio:
OCCHI SULLA LUNA
Presso CFP G. ZANARDELLI (Via Fausto Gamba 10/12) 
 
La Luna è imprevedibile: sorge a orari sempre diversi, il suo aspetto muta di continuo a volte è dorata, a volte argentata oppure rossa, può essere piena, a metà o sottile come una falce…
Nel laboratorio proposto gli studenti sperimentano la raffigurazione della luna utilizzando materiali polimaterici e diverse tecniche artistiche. 
Età consigliata: 6 - 10 anni
Orari: 14.00 – 15.30 – 17.00
 
La partecipazione a esposizioni e laboratori è GRATUITA previa registrazione sul sito eventbrite.it ed esibizione all’ingresso della manifestazione del BIGLIETTO INGRESSO. Per accedere ai LABORATORI si necessita di prenotazione sempre tramite eventbrite.it.
 
 
 
Domenica 20 gennaio, ore 17.30
Per la giornata della memoria
Possibilità di mondi perduti. Le radici profonde dell’antisemitismo: spunti per la storia delle comunità ebraiche del territorio bresciano
Auditorium di Santa Giulia
 
Domenica 20 gennaio la terza edizione dell’evento. Il tema di quest’anno, “Le radici profonde dell’antisemitismo: spunti per la storia delle comunità ebraiche del territorio bresciano”, sarà affrontato da Ermanno Finzi, ingegnere elettronico e ricercatore, da anni impegnato nello studio della diffusione di nuclei ebraici nel Nord Italia, dal 300 al 1861 e autore di diversi testi sull’argomento. Seguirà la testimonianza di Lia Levi, che condividerà i ricordi della sua infanzia, caratterizzata da continue fughe per sfuggire alla Shoah, fughe che per un periodo l’hanno costretta a separarsi anche dai suoi genitori, esperienza dolorosa per una bambina, ma che le ha permesso di conoscere la coraggiosa famiglia che l’ha accolta per il periodo necessario e alla quale si sente legata ancora oggi.
Al termine, una breve preghiera in ebraico a ricordo delle vittime della Shoah con Bruno Carmi, già presidente della Comunità Ebraica di Verona e, infine, musiche della tradizione ebraica con Germano Marchetti.
Il Notaio Bruno Barzellotti, consigliere di Fondazione Brescia Musei, porterà i saluti istituzionali. 
Ingresso libero.
 
 
 
Domenica 20 gennaio, ore 15.00
INCROCI
Visita in lingua portoghese
Museo Santa Giulia
 
Continuano le speciali visite in lingua di Incroci, il servizio museale, declinato in percorsi rivolti alle comunità provenienti da altre culture, condotto da operatori e mediatori culturali in lingue differenti. 
 
Dove: appuntamento alle ore 15.00 presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Costo: L’ingresso al Museo è gratuito. Il servizio di guida ha un costo agevolato di € 3 cad.
Prenotazione obbligatoria: CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 

ANTICIPAZIONI

 

I MUSEI SI APRONO AI PIU’ PICCOLI!
Una speciale visita guidata nell’ambito del progetto “Nati con la cultura: un passaporto per il futuro”, i nuovi appuntamenti concepiti per una nuova generazione di genitori e adulti che intende divertirsi condividendo tempo libero e interessi con i propri bambini, anche piccolissimi.
 
 
UNDER FIVES. ESPLORAZIONI AL MUSEO
Giovedì 24 gennaio, ore 11.00
Chiaccherando di…
Pinacoteca Tosio Martinengo
Una visita speciale in forma di conversazione, seduti davanti alle opere, si condividono pensieri e riflessioni, entrando in contatto con le opere anche da un punto di vista emozionale. L’incontro è rivolto a tutti i genitori, in particolare alle mamme in attesa e le neomamme con i loro piccoli bambini.
Dove: appuntamento presso la biglietteria della Pinacoteca Tosio Martinengo
Costo: € 6,50 cad.; gratuito per i bimbi sotto i 6 anni e i possessori del “passaporto culturale”
 
Prenotazione obbligatoria: CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 
 

LE INIZIATIVE SPECIALI AL NUOVO EDEN

 

Giovedì 17 gennaio, ore 10.00
La donna elettrica. -6+6 al cinema con il bebè  
di Benedikt Erlingsson. Con Halldóra Geirharðsdóttir, Jóhann Sigurðarson, Davíð Þór Jónsson. Commedia, Drammatico, Thriller - Francia, Islanda, Ucraina, 2018, 101’
Secondo appuntamento dedicato alle future mamme e alle neo mamme e ai loro bambini soprattutto fino ai 6 mesi di età. Ma anche a papà, nonni, zii, per una proiezione a luci soffuse, volumi ridotti e in un ambiente accogliente per tutte le esigenze dei piccoli. 
In collaborazione con il Consultorio Crescereinsieme della cooperativa Elefanti Volanti, una cui esperta sarà a disposizione al termine della proiezione per parlare de “Il perineo, questo sconosciuto”.
Biglietti: 4,00 euro – gratuito per chi si presenta con il passaporto culturale.
 
 
 
Giovedì 17 gennaio, ore 17.00 e 21.00
Gli uccelli – Il cinema ritrovato 
di Alfred Hitchcock. Con Jessica Tandy, Rod Taylor, Suzanne Pleshette. Drammatico. USA, 1963, 120'
Quando la bella e ricca Melanie Daniels decide di andare a Bodega Bay, sul mare, non lontano da San Francisco, per portare in regalo una coppia di uccelli «inseparabili» all’avvocato Mitch Brenner tutto sembra normale. Invece, inspiegabilmente, nel paese volatili di ogni genere cominciano ad assalire e uccidere le persone. Il terrore scardina il quotidiano, la razionalità perde i punti di riferimento e il panico flirta con l’apocalisse. 
Il capolavoro del maestro del brivido, sul grande schermo, restaurato.
In versione originale con sottotitoli in italiano. 
In collaborazione con Cineteca di Bologna.
Biglietti: 5,00 euro.
 
 
 
Domenica 20 gennaio, ore 16.00
La strega Rossella e Bastoncino – Piccolo Eden
Una strega dall'animo gentile pronta a condividere la sua scopa volante con un gruppo di amici animali. 
Un rametto coraggioso disposto a tutto pur di tornare dalla sua famiglia per festeggiare il Natale. Sono i simpatici protagonisti di "La strega Rossella" e "Bastoncino", due gioielli dell'animazione contemporanea tratti dai popolarissimi libri illustrati di Julia Donaldson e Axel Scheffler. Due piccoli capolavori che mescolano avventura, buoni sentimenti e divertimento e che hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti.
La proiezione sarà #AutismFriendly
Biglietti: 5,00 euro intero; 4,00 euro ridotto
 
 
 
Domenica 20 gennaio, ore 21.00
OVUNQUE PROTEGGIMI - prima visione
di Bonifacio Angius. Con Alessandro Gazale, Francesca Niedda, Antonio Angius. Drammatico. Italia, 2018, 94'
Secondo film di Bonifacio Angius, ospite in sala per presentare il suo film intervistato da Matteo Asti, docente di Storia del Cinema all’Accademia Santa Giulia e all'Università Cattolica di Brescia.
Un viaggio on the road di due disperati in fuga da tutto e da tutti, nelle terre aride e impietose della terra sarda in pieno agosto, il regista insegue il suo protagonista per un breve tratto di quel percorso di vita da outsider che lui stesso si è scelto. Alla ricerca di un posto nel mondo. 
Biglietti: 6,00 euro intero - 5,00 euro ridotto.
Il film sarà in programma da venerdì 18 a mercoledì 23 gennaio con i seguenti orari: venerdì 18 alle 19.00 e alle 21; sabato 19 alle 18.00; domenica 20 alle 21; lunedì 21 alle 19; mercoledì 23 alle 17.
 
 
 
Lunedì 21 e martedì 22 gennaio, ore 15.00
UN MARITO A META’
di Alexandra Leclère. Con Didier Bourdon, Valérie Bonneton, Isabelle Carré. Commedia. Francia, 2017, 104'
Per la rassegna Il cinema delle 15, la storia di un bizzarro triangolo. Sandrine, sposata da 15 anni e con 2 figli, scopre infatti che il marito Jean ha una relazione con un’altra donna. Superato lo shock iniziale, Sandrine decide di incontrare la rivale Virginie e le propone di condividere il marito a settimane alterne…un incubo carico di imprevedibili conseguenze!
Biglietti: 3,00 euro
 
 

 
 
 
 

«  Archivio newsletter