MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 23/01/2019

TANTE PROPOSTE PER TUTTI I GUSTI
AI MUSEI CIVICI E AL NUOVO EDEN

Laboratori, visite, esperienze sensoriali e prime visioni

Sabato 26 gennaio alle 15.30 Fondazione Brescia Musei propone il laboratorio WEEKENDINARTE a tutti i bambini dai 5 agli 11 anni accompagnati da un genitore presso il Museo di Santa Giulia in cui sarà possibile creare una vera e propria raccolta di ritratti e fotomontaggi realizzati partendo da suggestioni fornite dagli antichi reperti del museo; martedì 29 gennaio ore 12.00 la presentazione a Roma, presso il Museo delle Civiltà – Museo dell’Alto Medioevo del progetto "Longobardi in vetrina. Scambi e condivisioni tra musei per valorizzare il patrimonio longobardo" a cura dell’associazione Italia Langobardorum e a seguire giovedì 31 gennaio alle 11.00 la presentazione della mostra L’Ideale Guerriero presso il Museo di Santa Giulia; domenica 3 febbraio alle 10.30 l’appuntamento Lo splendore del vetro. La collezione Brozzoni presso la Pinacoteca Tosio Martinengo in cui i vetri saranno i principali protagonisti. La visita sarà preceduta da una favolosa colazione che verrà offerta alle 10.00 a tutti i partecipanti. Sempre domenica 3 febbraio presso la Pinacoteca Tosio Martinengo è possibile partecipare ad una vera e propria “visita al buio” dal titolo INDAGINE AL BUIO. IDENTIKIT DI UN DIPINTO, un laboratorio di sperimentazione sensoriale aperto sia a coloro che vogliono mettersi in gioco in questa esperienza percettiva, sia a ciechi e ipovedenti. Al Nuovo Eden la prima visione da venerdì 25 a lunedì 28 gennaio La douleur, di Emmanuel Finkiel, un film tratto dal romanzo autobiografico di Marguerite Duras, il diario di un’attesa, uno struggente racconto per immagini.

 
Tutte le informazioni su 
www.bresciamusei.com
www.nuovoeden.it
 

LE INIZIATIVE AI MUSEI CIVICI

 
Sabato 26 gennaio, ore 15.30
WEEKENDINARTE
Ogni mese un laboratorio speciale!
Museo di Santa Giulia
 
Continuano gli attesissimi laboratori che Fondazione Brescia Musei propone alle famiglie ogni quarto sabato del mese, da ottobre a giugno, con un calendario come sempre denso di occasioni d’incontro, di svago e di apprendimento alla scoperta delle collezioni museali e delle mostre in programma.
 
Si vuole così favorire la creatività e stimolare l’interesse verso il patrimonio culturale nei bambini dai 5 agli 11 anni, accompagnati dai propri famigliari e guidati dalla figura esperta dell’operatore didattico.
 
RITRATTI E FOTOMONTAGGI 
Il laboratorio si concentra sul tema del ritratto e della raccolta di ritratti che possono essere riuniti in una sorta di album fotografico. Le immagini che andranno a comporlo sono però manipolate attraverso montaggi o fotomontaggi che traggono il proprio materiale dagli antichi ritratti conservati in museo, modificati e reinterpretati attraverso ritagli, accostamenti e sovrapposizioni, in un gioco in cui l’aspetto prevalente è l’invenzione.

 
Dove: appuntamento presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia.
A chi si rivolge: a bambini dai 5 agli 11 anni accompagnati dai famigliari
Costo: € 5,50 bambino, € 7,50 adulto
Prenotazione obbligatoria: CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 
Martedì 29 gennaio, ore 12.00
Presentazione del progetto "Longobardi in vetrina. Scambi e condivisioni tra musei per valorizzare il patrimonio longobardo"
Roma, Museo delle Civiltà – Museo dell’Alto Medioevo
 
Martedì 29 gennaio il nuovo progetto dell'Associazione Italia Langobardorum sarà presentato al Museo delle Civiltà - Museo dell'Alto Medioevo di Roma presso la sala conferenze del Museo preistorico etnografico L. Pigorini. Interverrà il direttore, Filippo Maria Gambari.  
Il progetto "Longobardi in vetrina. Scambi e condivisioni tra musei per valorizzare il patrimonio longobardo", è realizzato grazie al contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali (Legge 77/2006, dedicato ai siti UNESCO italiani). Il progetto propone la diffusione della conoscenza della cultura longobarda attraverso la valorizzazione delle realtà museali presenti nei sette singoli complessi monumentali, parte integrante del sito UNESCO, ma anche di quelli espressione dei territori coinvolti dal passaggio dei Longobardi. La collaborazione e la sinergia tra i musei sono favorite da scambi temporanei di reperti, articolati in esposizioni tematiche, tra musei della rete del sito UNESCO (Museo Archeologico Nazionale di Cividale del Friuli, l'antiquarium di Castelseprio, il Museo di Santa Giulia di Brescia, il Museo nazionale del Ducato di Spoleto, il tempietto di Campello sul Clitunno, il museo Diocesano di Benevento, i Musei TECUM di Monte Sant'Angelo) ed altri sette musei presenti sul territorio nazionale.
 
A seguire
Giovedì 31 gennaio, ore 11.00
Inaugurazione della mostra “L’Ideale Guerriero”
Brescia, Museo di Santa Giulia
 

ANTICIPAZIONI


 
Domenica 3 febbraio, ore 10.00
LA DOMENICA DELL’ARTE. Itinerari inediti con colazione al Museo!
Appuntamento dedicato al tema: Lo splendore del vetro. La Collezione Brozzoni
Pinacoteca Tosio Martinengo
 
Il nuovo appuntamento invita alla scoperta dei preziosissimi vetri della collezione Brozzoni, conservati presso la Pinacoteca Tosio Martinengo.
La raccolta, paragonabile alle più importanti collezioni europee, costituisce un vero e proprio campionario delle tecniche e delle tipologie che arricchirono la produzione vetraria veneziana tra Quattrocento e Settecento, presentando una rassegna unica di forme. 
 
Gli incontri iniziano alle 10.30 e sono resi ancora più piacevoli da una gustosa colazione (succo, biscotti, tè, caffè) offerta ai partecipanti alle ore 10.00. 
 
Dove: l’appuntamento è presso la biglietteria della Pinacoteca Tosio Martinengo
Costo: biglietto ridotto + 5 € per contributo guida
Prenotazione obbligatoria: CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 
Domenica 3 febbraio, ore 15.30
Pinacoteca Tosio Martinengo
INDAGINE AL BUIO. IDENTIKIT DI UN DIPINTO
Laboratorio di sperimentazione sensoriale
 
Hai mai pensato di ‘vedere’ un dipinto solo toccandolo? In questo laboratorio sperimentale, i partecipanti verranno guidati in un’indagine al buio. Partendo dall’esplorazione di diversi materiali, attraverso il tatto, l’olfatto e l’udito, sarà possibile trarre ipotesi e indizi che condurranno alla comprensione del dipinto nella sua interezza.
L’esperienza si completerà nelle sale della Pinacoteca.
 
A chi si rivolge a tutti i visitatori interessati a riscoprire l’opera d’arte attraverso esperienze percettive plurisensoriali.  Il laboratorio accessibile anche a ciechi e ipovedenti è inserito nelle attività finalizzate a favorire l’accoglienza nei Musei bresciani e la conoscenza del patrimonio storico artistico della città .
Dove ritrovo presso la biglietteria della Pinacoteca Tosio Martinengo
Durata 1,30 circa
Biglietti  € 7,50 adulti, € 5,50 bambino
Prenotazione obbligatoria: CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 

LE INIZIATIVE SPECIALI AL NUOVO EDEN

 
Da venerdì 25 a lunedì 28 gennaio
La douleur – prima visione 
di Emmanuel Finkiel. Con Mélanie Thierry, Benoît Magimel, Benjamin Biolay. Drammatico. Francia, Belgio, Svizzera, 2017, 127'
 
Dal romanzo autobiografico di Marguerite Duras uno struggente racconto per immagini.
Nella Francia del 1944 occupata dai nazisti, Marguerite, una giovane scrittrice di talento, è un attivo membro della Resistenza insieme a suo marito, Robert Antelme. Quando Robert viene deportato dalla Gestapo, Marguerite intraprende una lotta disperata per salvarlo. Instaura una pericolosa relazione con Rabier, uno dei collaboratori locali del Governo di Vichy, e rischia la vita pur di liberare Robert, facendo imprevedibili incontri in tutta Parigi, come in una sorta di gioco al gatto e al topo…
Orari: venerdì ore 17.00, sabato ore 21.00; domenica ore 18.15; lunedì ore 21.00 in versione originale sottotitolato in italiano.
 
Biglietti: 6,00 euro intero; 5,00 euro ridotto
 
 

 
 
 
 

«  Archivio newsletter