MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 11/04/2019

AI MUSEI E AL NUOVO EDEN UN FINE SETTIMANA RICCO DI APPUNTAMENTI, TUTTI DA NON PERDERE

 
Lo speciale laboratorio dedicato alle famiglie in occasione dell’arrivo del capolavoro di Perugino, l’Opera del Mese, la visita nella Lingua dei segni, il percorso in lingua russa di Incroci. In Castello un nuovo appuntamento dedicato ai più piccoli, mentre a Santa Giulia prosegue l’appuntamento con gli Art Glass delle Domus. Al Nuovo Eden la programmazione della settimana è ricca di appuntamenti e speciali rassegne

Nel weekend un ricco calendario di eventi in programma: sabato 13 aprile, ore 10.30 Maestri e allievi in bottega, laboratorio gratuito per famiglie, in cui attraverso una serie di esperienze che riguardano i materiali, gli strumenti e le tecniche usate dai pittori, si rivive la vivacità che animava le botteghe d’arte nel XVI secolo. 
 
Domenica 14 aprile alle ore 15:30 torna il consueto appuntamento con L’Opera del Mese, in cui verrà presentato il tema “Le spade di Toledo: tra realtà e leggenda XVI-XVII secolo” introduce l’opera Simone Picchianti, storico e oplologo. A seguire sempre domenica, alle ore 15.00 la visita nella lingua dei segni nel programma A Porte aperte. Il Museo accessibile, mentre al Parco archeologico, alle ore 15.00, Incroci la visita in lingua russa. Infine nella stessa giornata in Castello, ore 10.30, Ma che bel castello! un inusuale itinerario con i passeggini! Prosegue la possibilità per tutti i visitatori di noleggiare gli Art glass per immergersi nell’atmosfera antica delle Domus dell’Ortaglia

Da giovedì 11 aprile due prime visioni per Brescia arrivano al Nuovo Eden: La fuga – Girl in flight, di Sandra Vannucchi, una storia di difficili equilibri familiari e Oro verde – C’era una volta in Colombia, di Cristina Gallego e Ciro Guerra, un film su una famiglia, una storia di donne di potere forti, di intuizione contro ragione, di innocenza contro vendetta, parola contro onore. 
Venerdì 12 aprile alle 21.15 è in programma l’ultimo appuntamento della rassegna Visioni Notturne – i venerdì ad alta tensione del Nuovo Eden, A beautiful day, con un Joaquin Phoenix totalizzante, commentato in sala da Massimo Morelli, della redazione di Celluloide, il programma dedicato al cinema di Radio Onda d’Urto.
 
Lunedì 15 e martedì 16 alle 15 un nuovo appuntamento con Il cinema delle 15 con The Wife. Vivere nell’ombra, di Björn Runge e lunedì sera alle 21.15 in prima visione Go Home – A casa loro, di Luna Gualano, l’horror indipendente che tratta di importanti temi sociali con la locandina firmata da Zerocalcare.
 
www.bresciamusei.com
www.nuovoeden.it
 

LE INIZIATIVE AI MUSEI

 

Sabato 13 aprile, ore 10.30
MAESTRI E ALLIEVI IN BOTTEGA
Laboratorio per famiglie
Museo di Santa Giulia
 
Il laboratorio dedicato alle famiglie, ideato appositamente per l’arrivo della preziosa opera di Perugino, ospite presso la Pinacoteca Tosio Martinengo, è dedicato ai bambini dai 5 agli 11 anni accompagnati dai famigliari. 
 
Per diventare pittori era necessario, in età rinascimentale, essere accettati in giovane età in una bottega: un grande spazio dove il Maestro svolgeva il proprio mestiere. All’interno delle botteghe il lavoro era impostato secondo un metodo di produzione che prevedeva una precisa suddivisione di compiti tra il maestro, gli assistenti e gli apprendisti.
 
Attraverso una serie di esperienze che riguardano i materiali, gli strumenti e le tecniche usate dai pittori, si rivive la vivacità che animava le botteghe d’arte nel XVI secolo. Il percorso approfondisce inoltre il rapporto tra Perugino e Raffaello.
 
Costo: Attività gratuità
Appuntamento alle ore 10.30 presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia (successivamente ci si sposterà accompagnati dall’operatore didattico presso la Pinacoteca dove terminerà il laboratorio)
Prenotazione obbligatoria:
CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 





Domenica 14 aprile, ore 10.30
MA CHE BEL CASTELLO!
Castello di Brescia 
Un’ inusuale percorso in Castello con i passeggini! Dal portone d’ingresso all’Arce, una passeggiata alla scoperta di angoli speciali, storie e curiosità
 
Costo: € 6,50 adulti; gratuito per i possessori del “passaporto culturale” e per i bambini sotto i 6 anni
Appuntamento presso l’Infopoint del Castello. 
Prenotazione obbligatoria:
CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 
 
 
 
 
 


Domenica 14 aprile, ore 15.00
Nella lingua dei segni
Museo di Santa Giulia
 
Le visite tematiche, che sono dedicate a gruppi di persone sorde e sordomute, vengono condotte nella Lingua Italiana dei Segni (LIS) da un informatore sordo con funzioni di mediazione e specificamente formato sul patrimonio museale bresciano.
 
Costo: L’ingresso al Museo è gratuito. Il servizio di guida ha un costo agevolato di € 3 cad.
Prenotazione obbligatoria:
CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 


 



Domenica 14 aprile, ore 15.30
Opera del Mese
Museo di Santa Giulia - White Room
 
Le spade di Toledo: tra realtà e leggenda 
XVI – XVII secolo, dal Museo delle Armi Luigi Marzoli
 
Introduce l’opera Simone Picchianti, storico e oplologo 
 
Presso il Museo delle Armi Luigi Marzoli di Brescia, sono conservate numerose spade di particolare interesse sia dal punto di vista storico che artistico. Tra queste alcune pregevoli lame prodotte nella celebre Toledo, leggendaria proprio per questa tipologia di manufatto.
La fama di questa città nella creazione di lame di pregio, risale addirittura al periodo romano.
 
Ingresso libero (fino ad esaurimento posti) 
 
 
 
 
 
 



Domenica 14 aprile, ore 15.00
Incroci
Brixia. Parco Archeologico di Brescia romana
Visita in lingua russa 
 
Continuano le speciali visite in lingua di Incroci, il servizio museale, declinato in percorsi rivolti alle comunità provenienti da altre culture, condotto da operatori e mediatori culturali in lingue differenti.
 
Costo: 3.00 cad
Prenotazione obbligatoria:
CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 
 





Domenica 14 aprile, ore 15.00 e ore 16.00
Art Glass Domus dell’Ortaglia
Lo straordinario tour virtuale nell’antica Brixia!
 
La domenica, a Santa Giulia, non perdere l’occasione di fare un viaggio ultratecnologico di visione immersiva nelle Domus dell’Ortaglia, una delle sezioni più suggestive del museo.  
Una nuova esperienza, che si aggiunge a quella del Parco archeologico, che si caratterizza per un’immersività coinvolgente a 360 gradi, in grado di trasportare il fruitore in uno dei luoghi di maggior rilevanza archeologica della città e di condurlo in un passato reso ancora più straordinariamente avvincente grazie alla tecnologia.
Tutte le domeniche pomeriggio (è consigliata la prenotazione) è possibile noleggiare gli ArtGlass delle Domus dell’Ortaglia, alle ore 15.00 o alle ore 16.00.
 
Costo noleggio: € 6 a persona; costo noleggio Domus + Parco archeologico € 10 a persona 
Per prenotazioni CUP Tel. 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
Noleggio consentito dai 6 anni in su.
 
 
 
Ci scusiamo per il disagio, si comunica a tutte le persone interessate che l’attività di workshop con  Maurizio Galiberti in programma sabato 13 aprile è stata posticipata a sabato 18 maggio.
Dalle 14.30 alle 18.30
WORKSHOP CON MAURIZIO GALIMBERTI
"La fotografia..tra progetto e sogni..."
Museo di Santa Giulia
 
 

LE INIZIATIVE SPECIALI AL NUOVO EDEN

 
Da giovedì 11 a domenica 14 aprile
La fuga – Girl in flight
di Sandra Vannucchi. Con Donatella Finocchiaro, Filippo Nigro, Lisa Ruth Andreozzi. Drammatico. 80'. Svizzera, Italia 2017
Silvia ha undici anni, una situazione familiare complessa, dagli equilibri fragili. E così, in  una quotidianità in cui ciascuno appare concentrato principalmente su se stesso e i propri problemi, sogni e aspirazioni restano inascoltati. Anche se apparentemente semplici come un viaggio, che Silvia decide di intraprendere da sola, innescando un processo di crescita e di trasformazione in se stessa e in tutti coloro che la circondano. In prima visione.
Orari: giovedì ore 18, venerdì ore 19.30, domenica ore 16.
Biglietti: 6 euro intero, 5 euro ridotto
 
 
 
Venerdì 12 aprile, ore 21.15
A beautiful day
di Lynne Ramsay. Con Joaquin Phoenix, Ekaterina Samsonov, Alessandro Nivola. Drammatico. 95' USA, Francia 2017.
Ultimo appuntamento per Visioni Notturne, presentato in concorso alla 70ª edizione del Festival di Cannes 2017 dove è stato premiato per la Migliore sceneggiatura e Miglior interpretazione maschile.
"La performance di Joaquin Phoenix, corpulento, barbuto, sanguinario e sanguinolento. Totalizzante. Lo score elettronico e intimidatorio di Jonny Greenwood. E poi, lei, la scozzese di talento Lynne Ramsay, che torna alla regia e ci ricorda subito chi è: una signora regista. Ingredienti aggiuntivi, il marcio multiforme e pervasivo della politica e le ossessioni fantasmatiche di Joe, A beautiful day è violento, stilizzato, corporale e fesso, ma anche sballato, errabondo, mai addomesticato" G. Pontiggia 
Commenterà in sala il film Massimo Morelli della Redazione di celluloide, il programma dedicato al cinema di Radio Onda d’Urto.
Biglietti: 5 euro 
 
 
 
Da venerdì 12 a mercoledì 17 aprile
Oro verde – C’era una volta in Colombia
di Cristina Gallego, Ciro Guerra. Con Carmiña Martínez, José Acosta, Jhon Narváez. Drammatico. 125'. Colombia, Danimarca 2018.
Le origini del narcotraffico colombiano, attraverso la storia epica di una famiglia indigena wayuu. Un clan famigliare, con a capo una donna Ursula, che si trova coinvolto nel boom del successo del commercio di marijuana ai giovani americani negli anni ‘70.
Quando avidità, passione e onore si scontrano, si scatena una guerra fratricida che metterà in gioco le loro vite, la loro cultura e le loro ancestrali tradizioni.
Un film di gangster e spiriti. Un film su una famiglia, una storia di donne di potere forti, di intuizione contro ragione, innocenza contro vendetta, parola contro onore. In prima visione.
Orari: venerdì ore 17, sabato ore 18 e 21, domenica ore 18.15 e 21, mercoledì ore 15
Biglietti: 6 euro intero, 5 euro ridotto
 
 
 
Lunedì 15 aprile, ore 21
Go Home – A casa loro
di Luna Gualano. Con Antonio Bannò, Sidy Diop, Mounis Firwana. Horror. Italia, 2018, 85'
In prima visione a Brescia, uno dei prodotti più interessanti e innovativi del circuito indipendente nostrano, per la sua capacità di trattare importanti argomenti di attualità all’interno di un riuscito film di genere.
Roma, durante una manifestazione contro l’apertura di un centro d’accoglienza, si scatena un’apocalisse zombie. Enrico, un ragazzo di estrema destra, si mette al riparo all’interno del centro, mentendo sulla sua identità. L’unico luogo sicuro è quel centro d’accoglienza che lui non voleva, mentre fuori i morti camminano sulla terra. V.M. 14 anni
Biglietti: 5 euro intero; 4 euro ridotto
 
 
 
Lunedì 15 e martedì 16 aprile, ore 15
The Wife. Vivere nell’ombra
di Björn Runge. Con Glenn Close, Jonathan Pryce, Christian Slater. Drammatico. USA, Svezia, Gran Bretagna, 2017, 100'
Joan Castleman è stata per quarant'anni la moglie perfetta. All'ombra del carismatico marito Joe, ne ha favorito la carriera da scrittore e ne ha ignorato l'infedeltà, accettando compromessi e bugie. Joan, però, ha raggiunto il suo livello massimo di sopportazione e, alla vigilia del premio Nobel al marito, decide di riprendersi in mano la sua esistenza, riscoprendosi come donna. Per la rassegna Il cinema delle 15 perché “Dietro ogni grande uomo, c'è sempre una grande donna”. 
Biglietti: 3 euro
 
 

 
 
 
 

«  Archivio newsletter