MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 06/12/2019

 

IL MUSEO PER IL TUO NATALE

EDIZIONE 2019

INCONTRI, LABORATORI E TANTE NOVITA’

 
                
 
 
Anche quest’anno il Museo invita tutti, grandi e piccoli, a trascorrere insieme momenti speciali in dicembre, il mese più magico dell’anno. Il clima particolare del mese, con le sue feste e le sue ricorrenze, diviene il fil rouge di una serie di appuntamenti che ne declinano le diverse e più gioiose sfaccettature. Il programma del 2019 è arricchito di tante novità: le tre prime edizioni di Notte al Museo, Winter Camp, Musei in choro e ancora incontri, workshop, laboratori attività da fare insieme per vivere il Museo tra emozione, esperienze e tanta fantasia, oltre alle tante attività dedicate alla mostra allestita al Museo di Santa Giulia Avremo anche giorni migliori. Zehra Doǧan. Opere dalle carceri turche.
   

REGALO DI NATALE

Dal 24 al 31 dicembre i Musei Civici aprono le porte gratuitamente per festeggiare insieme il Natale. Un’iniziativa speciale che vuole sottolineare l’attenzione verso il coinvolgimento del pubblico durante le festività. Quest’anno inoltre eccezionalmente il 25 dicembre dalle 16 alle 20 saranno aperte sia la Pinacoteca Tosio Martinengo, con un percorso dedicato alle Natività, che la mostra di Zehra Doğan in Santa Giulia. Un’occasione davvero preziosa ed unica per festeggiare il Natale insieme ai propri cari in modo nuovo, immergendosi nella magica atmosfera dell’arte.

Inoltre, in occasione della straordinaria apertura gratuita, nelle giornate dal 26 al 29 dicembre alle ore 10.30 e alle 15.00 si terranno le speciali visite guidate di Passeggiando tra i capolavori, itinerari alla scoperta delle preziose opere esposte nelle sale dei Musei. 

  
SPECIALE MOSTRA
Avremo anche giorni migliori. Zehra Doǧan. Opere dalle carceri turche
Museo di Santa Giulia 
Per la prima volta la potenza iconica del lavoro dell’artista e attivista curda Zehra Doǧan irrompe in Italia, nella mostra allestita nel Museo di Santa Giulia. La visita permette di conoscere l’artista attraverso 60 opere tra disegni, dipinti, tecniche miste, realizzati durante la sua reclusione nel carcere di Tarso. Opere realizzate sotto durissime condizioni ed eseguite con materiali di riuso. Tutto per lasciare una traccia, per raccontare nell'unico modo possibile, la propria vicenda e quella del suo popolo.
 
Visite guidate alla mostra: ogni giovedì ore 16.00eogni domenica ore 10.30
Laboratori per adulti e famiglie: ogni sabato ore 16.00 
 
 

✔ 14 dicembre ore 16.00
IN UNA MACCHIA… IL MONDO
laboratorio per famiglie con bambini dai 5 gli 8 anni

Il laboratorio affronta una delle tecniche con le quali Zhera Doǧan si è confrontata durante il periodo di reclusione a Tarso: senza mezzi tradizionali per dipingere è riuscita a dare vita ad opere sorprendenti che partivano dalle emozioni forti e confuse che stava provando, alle quali ha cercato di dare ordine e forma. La macchia non come sporcatura ma come via d’accesso all’immagine, strada misteriosa nella quale incontrare figure sorprendenti e inattese.
 
Costo: biglietto d’ingresso e € 4.00 di contributo per l’attività
  

✔ 7 dicembre e 28 dicembre ore 16.00
LE EMOZIONI IN UNA NOTIZIA
laboratorio per famiglie con bambini dai 9 ai 12 anni

I quotidiani sono lo strumento attraverso il quale riceviamo ogni giorno informazioni sul nostro paese e su ciò che accade nel mondo. Alle notizie rispondiamo con opinioni e stati d’animo che spesso rimangono taciute o semplicemente condivise a parole. Partendo da una pratica molto utilizzata dall’artista Zehra Doǧan, tracceremo direttamente sulle pagine immagini, segni e altri testi per rappresentare la nostra personale e intima risposta ai fatti collettivi riportati dai giornalisti.
 
Costo: biglietto d’ingresso e € 4.00 di contributo per l’attività
  

✔ 21 dicembre e 4 gennaio ore 16.00
LA FORZA DEI COLORI
laboratorio per adulti

Nel lavoro di Zehra Doǧan i colori non sono casuali o semplicemente ben abbinati tra loro, ma si rifanno all’uso che da secoli se ne fa nella moltitudine di rituali, credenze e tradizioni curde. Un manto nero tuttavia è sceso su di essi, un manto scuro e fragile assieme: basta un poco di impegno per consumarlo e far tornare a splendere la forza dei colori. Un laboratorio intimo, carico di simboli per sentire e ragionare sulla libertà.

Costo: biglietto d’ingresso e € 4.00 di contributo per l’attività
  

✔ 15 dicembre ore 10 -13 e 14 -16
Pinacoteca Tosio Martinengo
CUCIRE PAROLE
Workshop con Cristina Mencarelli 

In omaggio all’artista curda Zehra Doğan le cui opere sono esposte presso il Museo di Santa Giulia, un workshop che unisce il gesto artistico al potere evocatore della parola. Cucire e ricamare sono due atti che fin dall’antichità ci riconnettono al mondo femminile e alla condivisione tra donne, elemento chiave della vita culturale e politica della Doğan. La parola diviene un gesto di comunicazione che trasforma e carica di senso il tessuto sul quale viene ricamata. Scrivere ricamando per raccontare e raccontarsi.

Costo: € 45,00 a partecipante
 
 ******
 
AI MUSEI
 

✔ 7 dicembre ore 10.00
Museo di Santa Giulia

I DESIDERI CRESCONO SUGLI ALBERI!
laboratorio under 5 per famiglie con bambini dai 2 ai 4 anni

Il culto degli alberi è antichissimo e diffuso in molte culture: da noi la tradizione lo vuole addobbato di luci, palline e festoni colorati in occasione del Natale, in altri paesi, invece, esistono alberi delle monete, dei chiodi, degli stracci e perfino dei desideri! Proprio quest’ultimo sarà il protagonista del nostro laboratorio.

Costo: € 6,50 adulti; € 3,50 bambini.
   

✔ 8 dicembre ore 15.30
Sala conferenze della Pinacoteca Tosio Martinengo
L’OPERA DEL MESE
Maestro Paroto. Madonna dell’umiltà e Santi
1447, dalla Pinacoteca Tosio Martinengo

Originariamente pala d’altare maggiore in Santa Maria delle Grazie, il vasto dipinto occupava una posizione eminente in fondo al coro, dove la segnalano con espressioni di lode tutte le guide antiche di Brescia. La commissione va sicuramente ricondotta ai frati girolamini che officiavano la chiesa e l’annesso santuario mariano. Le figure si distribuiscono nello spazio, lungo precise diagonali destinate a incrociarsi in corrispondenza del gruppo formato dalla Vergine e dalla levatrice. Lo schema è stato certamente calcolato per sottolineare all’interno della scena la centralità del Bambino, presentato sul punto di essere immerso nel catino del bagno e caratterizzato con una vivacità ispirata a modelli di Lorenzo Lotto.
 
Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
  

✔ 15 dicembre ore 15.00
INCROCI
Visita al Museo di Santa Giulia in polacco

Costo: € 3,50
   

✔ 15 dicembre dalle ore 10.30 alle 17.30
Museo di Santa Giulia e Pinacoteca Tosio Martinengo

MUSEI IN CHORO

14 Cori aderenti all'U.S.C.I. (Unione Società Corali Italiane) Delegazione di Brescia si esibiranno ed alterneranno in alcune delle più suggestive sale museali: il Coro delle Monache, gli ambienti delle antiche cantine del monastero, le domus dell'Ortaglia e la chiesa di Santa Maria in Solario nel Museo di Santa Giulia e la sala "rossa" e il salone affrescato al primo piano nella Pinacoteca Tosio Martinengo.

Costo: biglietto d’ingresso ridotto.
   

✔ 21 dicembre ore 16.30
Pinacoteca Tosio Martinengo

TALKS! Conversazioni ad arte
Ospiti misteriosi, un gioco di scambio e confronto. Un dialogo aperto al quale non puoi mancare!

Non è una visita né una lezione, insieme imboccheremo sentieri diversi per scoprire l'arte attraverso gli occhi di "Very Important People" della città.
Punti di vista alternativi e sorprendenti, modi nuovi per interpretare i tesori della Pinacoteca.

La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria.
   

✔ 21 e 22 dicembre ore 16.15
PTM ANDATA RITORNO: LE OPERE DI ANDREA APPIANI
Pinacoteca Tosio Martinengo e deposito del Museo di Santa Giulia

Un percorso inedito per conoscere uno dei maggiori esponenti del neoclassicismo italiano. L’itinerario prende avvio in Pinacoteca per ammirare i disegni delle teste ideali temporaneamente esposti per poi spostarsi nel nuovo
Dalle ore 16.00 alle 18.00 ingresso gratuito in Pinacoteca.
La partecipazione alla visita guidata è gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili.
 

22 dicembre ore 15.30

White room del Museo di Santa Giulia
AUGURI DAL MONDO
merenda-laboratorio per adulti

Un’occasione per scambiarsi gli auguri: attorno a un tavolo con cioccolata calda e dolci, condividiamo con i mediatori culturali che da tempo collaborano con i Musei, racconti di tradizioni e doni legati ai momenti di festa.  A seguire, prima di lasciarci, realizzeremo insieme un originale biglietto d’auguri.

La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili.
  

✔ 24 dicembre ore 10.30
Museo di Santa Giulia
POLVERE DI STELLE
per famiglie con bambini dai 5 agli 11 anni

Il cielo notturno, con le sue costellazioni, fin dall’antichità ha affascinato l’uomo. Scrittori che raccontano viaggi fantastici, astronomi o astrologi si sono rivolti alle stelle in modo sempre differente. Anche gli artisti non hanno saputo resistere al loro fascino. Cieli notturni, simbolici o reali fanno da sfondo a molti dipinti. In laboratorio si lavorerà alla realizzazione di una grande opera collettiva, una pioggia di stelle polimateriche applicate ad un grande cielo blu d’oltremare preannuncia la scoperta di uno degli ambienti più suggestivi del Museo di Santa Giulia.

Costo: € 6.50 adulti; € 3.50 bambini.
   

✔ Novità! Arriva WINTER CAMP
30 e 31 dicembre / 2 e 3 gennaio

Museo di Santa Giulia ore 9.00-16.00
OPERE IN BIANCO
per bambini dai 5 agli 11 anni

Una nuova proposta si aggiunge agli appuntamenti “vacanzieri” in Museo: un camp invernale per giocare, ad arte, con le caratteristiche di questa stagione. La natura si addormenta, i colori dell’autunno si stemperano per arrivare piano piano al bianco della neve. Un viaggio a voce bassa, tra colori, impronte, orti e antichi miti.
 
Orario: 8.30 – 16.00
Lunedì 30 dicembre Non tutto il bianco è bianco 
Martedì 31 dicembre Silenziose presenze
Giovedì 2 gennaio Orto d’inverno
Venerdì 3 gennaio Svegliati Persefone!

Costo: € 25 al giorno. E’ possibile iscriversi a una o più giornate.
  
 
In occasione della straordinaria apertura gratuita, nelle giornate dal 26 al 29 dicembre alle ore 10.30 e alle 15.00 si terranno le speciali visite guidate di Passeggiando tra i capolavori, itinerari alla scoperta delle preziose opere esposte nelle sale dei Musei. 
 
PASSEGGIANDO TRA I CAPOLAVORI
 
26 dicembre
ore 10.30 Visita guidata alla Pinacoteca Tosio Martinengo
ore 15.00 Visita guidata al Museo di Santa Giulia
 
27 dicembre
ore 10.30 Visita guidata al Parco Archeologico di Brescia romana
ore 15.00 Visita guidata al Museo delle Armi Luigi Marzoli
 
28 dicembre
ore 10.30 Visita guidata alla Pinacoteca Tosio Martinengo
ore 15.00 Visita guidata al Museo di Santa Giulia
 
29 dicembre
ore 10.30 Visita guidata al Parco Archeologico di Brescia romana
ore 15.00 Visita guidata al Museo delle Armi Luigi Marzoli
 
Costo: ingresso gratuito; € 5 per servizio guida
 
  

 

ORARI DI APERTURA DEI MUSEI CIVICI

DAL 24 AL 31 DICEMBRE 2019

 

24 dicembre: 9.00 - 17.00

26 dicembre: 9.00 - 18.00

27 dicembre: 9.00 - 17.00

28 e 29 dicembre: 9.00 - 18.00 

30 e 31 dicembre: 9.00 - 17.00

 

25 dicembre: 16.00 - 20.00*

Pinacoteca Tosio Martinengo e mostra "Avremo anche giorni migliori. Zehra Doğan. Opere dalle carceri turche"

*il Museo di Santa Giulia, il Parco archeologico e il Museo delle Armi Luigi Marzoli rimangono chiusi

 
 
 
Informazioni e prenotazioni
CUP tel. 030/2977833-834
 

«  Archivio newsletter

Il museo riapre!
Vieni a Santa Giulia e in Pinacoteca
Prenota la tua visita in totale sicurezza