MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 17/12/2020

LA VITTORIA ALATA PER IL NUOVO CAPITOLIUM
Brixia - Parco Archeologico di Brescia Romana

Clicca qui se non visualizzi correttamente il contenuto

Torna a Brescia la Vittoria Alata restaurata e riapre
Brixia - Parco Archeologico di Brescia Romana con un nuovo allestimento museale firmato dal grande architetto spagnolo Juan Navarro Baldeweg

Una delle più straordinarie statue in bronzo di epoca romana nel rinnovato Capitolium di Brescia; un ricco palinsesto di iniziative espositive per il ritorno del capolavoro, icona della città.

La Vittoria Alata, una delle più straordinarie statue di epoca romana, ritorna a Brescia dopo due anni di restauro, condotto dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, promosso dal Comune di Brescia, dalla Fondazione Brescia Musei, della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia, con il sostegno della Regione Lombardia e con il patrocinio dell’Ateneo di Brescia, Accademia di Scienze Lettere ed Arti e dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Brescia.
 

Un evento destinato a valorizzare l’area archeologica Brixia - Parco Archeologico di Brescia Romana con la collocazione del capolavoro bronzeo nel Capitolium in un allestimento museale progettato dall’architetto spagnolo Juan Navarro Baldeweg e concepito per esaltare le caratteristiche materiche e formali valorizzate dalla complessa operazione di restauro. 
Da questo momento inoltre, grazie allo straordinario impegno di A2A e Comune di Brescia, il Tempio Capitolino è esaltato da una nuova illuminazione che ne valorizza le architetture nel pieno rispetto dei valori archeologici che esprime.

L'inedito allestimento, curato da Juan Navarro Baldeweg, si pone all’avanguardia nella museografia internazionale; un progetto complesso, in ragione del luogo speciale nel quale viene declinato e per l’importanza delle opere da valorizzare, da leggere come un’opera totale nella quale il rispetto dei criteri conservativi, illuminotecnici e tecnologici si sposa con la cura dei materiali. Il coordinamento della direzione lavori dell’allestimento architettonico è stato garantito dalla competenza dell’architetto Camillo Botticini (Studio ARW, Botticini+Facchinelli, Architectural |Research|Workshop).

L’identità visiva studiata per la comunicazione del progetto culturale è stata realizzata dallo Studio Tassinari/Vetta.

Per festeggiare la Vittoria Alata, la Fondazione Brescia Musei ha studiato un ricco palinsesto di eventi espositivi al Museo di Santa Giulia e al Capitolium.
 
Il progetto ha beneficiato del coinvolgimento delle eccellenze cittadine e nazionali, come la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia, l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, l’Unità di Progetto completamento Pinacoteca, riqualificazione Castello e patrimonio monumentale del Comune di Brescia, il Gruppo A2A; ed è stato possibile grazie al contributo di aziende di eccellenza nei rispettivi settori: Apice e Agliardi per movimentazione e trasporti, iGuzzini spa per l’illuminazione, THK per la base antisismica, Capoferri per il supporto interno della statua e parte dell’allestimento, il Consorzio Produttori Marmo Botticino Classico per il basamento della statua, SIAT per la copertura assicurativa, Milan Ingegneria per i calcoli strutturali, Visit Brescia-Bresciatourism per il supporto alla comunicazione.
 
Il progetto è reso possibile grazie alla sensibilità e alla generosa partecipazione di alcune aziende che, tramite il sistema dell'Art Bonus, hanno donato i fondi per il restauro della statua: Antares Vision, Camozzi Group, Gruppo Saottini, Ori Martin, Tamburini, Ubi Banca che fa parte del Gruppo IntesaSanpaolo, Ubi-Fondazione CAB, Lions Club Brescia Host e la Signora Valentina Cantoni.
 
L’iniziativa è sostenuta dall’innovativo patto pubblico-privato Alleanza per la Cultura di Fondazione Brescia Musei, a sostegno della valorizzazione e promozione del patrimonio artistico cittadino e dei grandi eventi culturali di Fondazione Brescia Musei.
Un ringraziamento particolare al Comitato Scientifico di Fondazione Brescia Musei per l'appassionato e continuo apporto di competenze e al personale del Comune di Brescia e della Fondazione Brescia Musei che negli ultimi due anni ha consentito con uno straordinario lavoro di squadra il raggiungimento degli ambiziosi traguardi che oggi sono presentati.

GUARDA QUI LA PRESENTAZIONE  "La Vittoria Alata per il nuovo Capitolium"

INFORMAZIONI
CUP Centro Unico Prenotazioni
Tel.030.2977833 - 834 email: santagiulia@bresciamusei.com
 
#vittorialatabrescia
 
UFFICIO STAMPA
CLP Relazioni Pubbliche
Clara Cervia | T. 02 36 755 700 | clara.cervia@clp1968.it | www.clp1968.it
 

 
 
 
 
 
Partner co-fondatori   Comune di Brescia Fondazione CAB Fondazione ASM Camera di Commercio di Brescia
 
 
Un'iniziativa promossa da   Alleanza Cultura
 
 
Board dei partner istituzionali di Alleanza per la Cultura di Fondazione Brescia Musei

 
 
Club dei donor di Alleanza per la Cultura di Fondazione Brescia Musei
 
 
Main donor

 
 
Donor

 
 
Web powered by Moving

«  Archivio newsletter