MENU
 

Menu di sezione

 
News recenti
Archivio news
 

Contenuto della pagina

Archivio news

 
02/04/2018 | GIOVEDI’ AL MUSEO. DI SERA | GIOVEDI’ AL MUSEO. DI SERA
Ogni giovedì, sino al 1 luglio
Proseguono i nuovi appuntamenti serali con l’arte.
30/03/2018 | SPRING CAMP AL MUSEO DI SANTA GIULIA! | SPRING CAMP AL MUSEO DI SANTA GIULIA!
Welcome Proserpina! Primavera in arte
giovedì 29 marzo, venerdì 30 marzo e martedì 3 aprile 2018
30/03/2018 | [INCONTRO PUBBLICO]
IL CASTELLO DI BRESCIA ANCORA PROTAGONISTA
TRA LE FORTIFICAZIONI E I SITI UNESCO DELLA LOMBARDIA
| L’appuntamento è per giovedì 8 marzo alle ore 20 presso l’Auditorium di Santa Giulia (via Piamarta, 4). Il Castello di Brescia sarà al centro di una conferenza inserita nel ciclo di incontri “Fortificazioni e siti UNESCO di Lombardia” organizzato dall’Istituto Italiano dei Castelli Onlus. L’iniziativa tocca alcune città lombarde con una serie di incontri sulla tutela e valorizzazione del patrimonio fortificato nazionale, ed è stata ideata in seguito alla recente proclamazione del nuovo sito UNESCO “Le opere di difesa veneziane fra XVI e XVII secolo” che ha portato il tema delle fortificazioni al centro dell’attenzione del mondo culturale italiano e internazionale.
29/03/2018 | SPRING CAMP AL MUSEO DI SANTA GIULIA! | SPRING CAMP AL MUSEO DI SANTA GIULIA!
Welcome Proserpina! Primavera in arte
giovedì 29 marzo, venerdì 30 marzo e martedì 3 aprile 2018
28/03/2018 | [GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA DAL 28 MARZO AL 3 APRILE]
PASQUA E PASQUETTA: MUSEI SEMPRE APERTI DURANTE I GIORNI DI FESTA
| Domenica 1 aprile e lunedì 2 aprile tutti i Musei Civici sono aperti per festeggiare insieme Pasqua e Pasquetta. Diverse le proposte, tra mostre e iniziative speciali, per coinvolgere il pubblico della città e i turisti che hanno scelto Brescia come meta durante le festività. Ricordiamo le mostre temporanee, Mimmo Paladino. Ouverture che si snoda fra le sale del Museo di Santa Giulia e del Parco archeologico e la città, Piazza Vittoria e il Duomo vecchio; Tiziano e la pittura del Cinquecento tra Venezia e Brescia, la grande mostra allestita al Museo di Santa Giulia il cui progetto espositivo ruota attorno al grande pittore veneto, in ragione innanzitutto delle sue due fondamentali imprese bresciane: il polittico realizzato per il vescovo Altobello Averoldi tra il 1520 e il 1522 nella collegiata dei Santi Nazaro e Celso, e le tre tele con le Allegorie di Brescia, realizzate molti anni dopo, negli anni sessanta del Cinquecento, per il salone della Loggia, andate poi distrutte durante l’incendio del 1575.
Alla mostra è strettamente collegata la riapertura della Pinacoteca Tosio Martinengo, finalmente nella sua sede storica di Piazza Moretto, dopo 9 anni di chiusura, nelle cui collezioni sono presenti alcuni straordinari esempi della cultura artistica di Brescia e Venezia nel Cinquecento. La connessione tra i due eventi è resa ancor più significativa dalla scelta di istituire un unico biglietto di ingresso per la visita della mostra, della Pinacoteca Tosio Martinengo e del Museo Diocesano dal 21 marzo al 1 luglio 2018.
« Precedente   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   Successiva »