29 Giugno 2016 - 17:00

29 Giugno 2016 - 21:00

Informazioni e Prenotazioni
I biglietti sono in vendita presso il Nuovo Eden tutti i giorni di proiezione a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Un film di
Ferdinando Cito Filomarino
Con
Linda Caridi, Filippo Dini, Alessio Praticò, Perla Ambrosini, Maurizio Fanin, Federica Fracassi, Hervé Barmasse
Genere
Drammatico
Durata
96'

#OPERA PRIMA

Occhi intelligenti e curiosi, una penna sempre tra le mani, il cuore colmo d'amore e voglia di condivisione: per il suo film d'esordio Ferdinando Cito Filomarino ha scelto di raccontare la storia di Antonia Pozzi, poetessa milanese scomparsa tragicamente a soli 26 anni, le cui opere sono state pubblicate postume e giudicate tra le più importanti e preziose della letteratura italiana da intellettuali del calibro Eugenio Montale.
Mentore di Filomarino e produttore esecutivo del film è il regista Luca Guadagnino, che ha scoperto il talento dell'esordiente sul set del suo film Io sono l'amore, in cui Filomarino era aiuto regista e ha ispirato involontariamente la pellicola: è stato infatti proprio Guadagnino a fargli conoscere le poesie di Antonia Pozzi.
Film vincitore dell’edizione 2016 del Garda Film Festival.

Ospite speciale, alle ore 21.00, il regista Ferdinando Cito Filomarino. La serata sarà aperta dalla proiezione in pellicola del suo primo cortometraggio: "Diarchia" con il quale si è aggiudicato il premio Pardi di Domani alla 63ma edizione del Festival di Locarno.

Trailer