Oltre 30 aziende insieme per sostenere i musei civici di Brescia e le loro attività.

Fondazione Brescia Musei

Fondamenti

È nato a Brescia, grazie all’impegno progettuale della nostra Fondazione, un nuovo modello di fundraising che, attraverso un patto tra pubblico e privato, all’interno di un orizzonte temporale di medio-lungo termine, permette di valorizzare il patrimonio artistico cittadino e sostenere i grandi eventi della comunicazione culturale. L’innovativo progetto si chiama “Alleanza per la Cultura” e da corpo a una strategia e a un modello di gestione originali che hanno tutte le caratteristiche per diventare una “best practice” nel panorama museale italiano. Nel 2021, infatti, il progetto è stato insignito della menzione speciale “Networking in Arts” dell’ottava edizione del prestigioso contest “cultura + impresa”.

Solida pianificazione pluriennale

Primo pilastro dell’operazione è una solida pianificazione triennale dell’attività, attorno alla quale si è concentrato l’interesse degli stakeholder. E’ avviata un’operazione di mappatura mirata e continua delle aziende, basata sull’analisi puntuale delle possibili tangenze di interessi che ognuna di queste può avere con i temi dell’arte e della cultura.

Format innovativo

Il format d’adesione si basa sull’idea che le spese relative alle attività ordinarie e al funzionamento dei musei siano garantiti dalla concessione in essere tra il Comune e la Fondazione, mentre i Partner di Alleanza Cultura contribuiscono alle attività straordinarie e all’organizzazione di iniziative speciali, oltre che alla trasformazione dei siti museali.

I cardini dell’alleanza

I Partner co-fondatori di Fondazione Brescia Musei, che hanno garantito una contribuzione straordinaria sui tre anni su obbiettivi specifici; i tre cardini intorno ai quali ruota l’Alleanza: il Board dei Partner Istituzionali, ovvero enti, fondazioni, istituzioni formative e di ricerca, associazioni di rappresentanza, vocate allo sviluppo economico e infrastrutturale del territorio; un nutrito gruppo di imprese che hanno colto lo spirito del progetto e ne hanno approvato il sostegno;

L’identità con il territorio

Il progetto fa leva su un forte sentimento di appartenenza nei confronti della storia della cultura bresciana e sul desiderio di stringere ancora più che in passato i rapporti con la comunità: il contributo delle aziende in questo settore non è una novità, ma la forza dell’Alleanza ha convinto tanti interlocutori a scendere in campo, facendo dell’investimento in cultura un elemento della missione sociale d’impresa.

La partecipazione attiva

Altro elemento centrale del progetto è la partecipazione attiva alla vita museale cittadina. I partner dell’Alleanza partecipano in via preferenziale a tutti gli eventi del programma e ne diventeranno essi stessi animatori, organizzando iniziative di networking con le proprie reti relazionali.

Secondo questo modello partecipativo – spiega la presidente Francesca Bazoli – prende vita dunque una nuova cultura d’impresa a sostegno della missione della Fondazione, i cui obiettivi strategici si svilupperanno con palinsesti annuali che coinvolgono tutte le sedi espositive e sposteranno l’attenzione da un evento spot a una collana di progetti, tutti interlacciati, con un vero approccio editoriale, rendendo costante il flusso di attenzione e il valore d’immagine.” “Il percorso – conclude il direttore Karadjov – è per sua definizione aperto e partecipativo nei confronti della comunità, per questo la Fondazione si augura che in futuro anche altri partner possano aggregarsi sotto l’egida di un patto volto allo sviluppo dell’arte e della cultura bresciana.”

Le aziende

Co-funding partners

Camera di Commercio di Brescia

Logo Camera di Commercio di Brescia

La Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Brescia è un ente che svolge, nella circoscrizione territoriale provinciale, funzioni di interesse generale per il sistema delle imprese promuovendone e curandone lo sviluppo nell’ambito delle economie locali. É dunque un’istituzione aperta, vicina alle attività economiche del territorio, di cui promuove lo sviluppo anche attraverso l’offerta di servizi reali. Collegata in rete con l’intero sistema camerale in Italia e all’estero, integrata con altri organismi ed istituzioni nazionali, sostenuta dalla collaborazione delle associazioni imprenditoriali, la Camera costituisce per le imprese la porta di accesso alla Pubblica Amministrazione, il punto di confluenza tra attività produttive e Stato. Due sono le sue principali funzioni: da un lato quelle amministrative, dall’altro quelle di promozione e supporto alle imprese.

Fondazione ASM

Fondazione ASM è stata costituita nel 1999 da ASM SpA per qualificare ulteriormente lo storico rapporto dell’Azienda di Servizi Municipalizzati con la comunità bresciana. Oggi, dopo il subentro di A2A ad ASM, la Fondazione prosegue nella missione originaria, puntando a riproporre negli ambiti della solidarietà sociale, della cultura, dell’educazione e della tutela dell’ambiente l’approccio innovativo, aggregante e concreto che ha caratterizzato la storia della azienda fondatrice. Per queste ragioni si pone come partner attiva e dinamica delle principali istituzioni della città, nonché del mondo dell’associazionismo, del volontariato e dell’imprenditoria sociale spesso promuovendo nuove ed originali iniziative.

UBI Fondazione CAB

Logo UBI Fondazione Cab

La Fondazione Cab, oggi UBI Fondazione Cab, è stata costituita nel 1983 per “promuovere, favorire la ricerca, la valorizzazione, l’approfondimento, l’analisi e la divulgazione di fatti e aspetti che interessino la cultura, l’educazione, l’istruzione, l’assistenza sociale e la ricerca scientifica” (art.2 Statuto). É tra i fondatori di Brescia Musei. Interprete dell’esigenza del territorio e dei suoi bisogni, la Fondazione sostiene il recupero di beni architettonici e ambientali, la valorizzazione del patrimonio artistico e letterario e contribuisce ad iniziative sociali e culturali. Ha operato anche nel campo della musica e delle donazione ospedaliere. UBI Fondazione Cab si propone come “motore” per stimolare la città a costruire una dimensione nuova da protagonista della cultura. Una strategia d sviluppo anche in vista del ritorno economico che può essere generato dal turismo d’arte.

Special Partner

Il Gruppo Intesa Sanpaolo

Logo Gruppo Intesa Sanpaolo

Il Gruppo Intesa Sanpaolo è uno dei principali gruppi bancari in Europa (45,8 miliardi di euro di capitalizzazione di mercato (1)), con un forte impegno ESG, un posizionamento ai vertici mondiali per l’impatto sociale e grande focus sul clima.
Intesa Sanpaolo è leader in Italia in tutti i settori di attività (retail, corporate e wealth management). Il Gruppo offre i propri servizi a 13,6 milioni di clienti avvalendosi di una rete di oltre 3.600 sportelli presenti su tutto il territorio nazionale con quote di mercato non inferiori al 12% nella maggior parte delle regioni.
Intesa Sanpaolo ha una presenza internazionale strategica, con oltre 950 sportelli e 7,1 milioni di clienti, incluse le banche controllate operanti nel commercial banking in 12 Paesi in Europa centro-orientale e in Medio Oriente e Nord Africa e una rete internazionale specializzata nel supporto alla clientela corporate in 25 Paesi, in particolare nel Medio Oriente e Nord Africa e in quelle aree in cui si registra il maggior dinamismo delle imprese italiane.

Ma il ruolo di una grande banca è anche essere vicini ai territori per sostenere i talenti e salvaguardare i patrimoni. Per questo Intesa Sanpaolo è da sempre al fianco delle più prestigiose istituzioni, manifestazioni ed eventi in tutta Italia.

Board partner istituzionali

AIB – Associazione Industriale Bresciana

Logo Confindustria BresciaL’Associazione Industriale Bresciana, con oltre un secolo di storia, è la più antica associazione industriale d’Italia. Nel 2017 ha celebrato i propri 125 anni di attività. Oggi l’Associazione Industriale Bresciana associa circa 1300 imprese per un totale di circa 70mila dipendenti e, accanto ai compiti di rappresentanza nei confronti delle parti politiche e sociali, l’AIB svolge funzioni di propria cultura imprenditoriale. All’interno di AIB trova il proprio spazio la Piccola Industria, nata nel 1948 per raggruppare e rappresentare le piccole e medie imprese, rendendosi portavoce delle istanze specifiche. Il Gruppo Giovani imprenditori dell’Associazione Industriale Bresciana è nato invece nel 1960 con la finalità di favorire attività di carattere culturale, di formazione e di promozione della cultura d’impresa. AIB suddivide la propria attività in otto settori merceologici e in sette zone territoriali.

Confapi Brescia

CONFAPI BRESCIA è l’Associazione di categoria, fondata nel 1962, che sostiene esigenze e interessi dell’impresa bresciana.
Con oltre 1300 aziende associate, Confapi Brescia rappresenta realtà afferenti a tutti i principali settori economici del territorio, tra i quali i comparti metalmeccanico, agroalimentare, chimico, edile e lapideo, elettronica ed informatica, impiantistica, plastica e gomma e tessile. L’Associazione ha, sin dalle origini, fornito assistenza giuslavoristica in materia di relazioni industriali e sindacali. Inoltre, partecipa, quale componente tecnica, alle relazioni sindacali nazionali nell’ambito del rinnovo di contratti collettivi di lavoro e accordi interconfederali. Confapi Brescia, inoltre, garantisce supporto all’impresa in diciassette ambiti di gestione e sviluppo aziendale: dall’energia all’internazionalizzazione, dalla fiscalità all’assistenza legale, dalla formazione alla sicurezza nei luoghi di lavoro.
L’associazione conta al suo interno due gruppi – il Gruppo Giovani Imprenditori e il Gruppo Donne Imprenditrici Confapi Brescia – e cinque unioni di categoria: Unionalimentari Confapi Brescia, Unimatica Confapi Brescia, Unionchimica Confapi Brescia, Unionmeccanica Confapi Brescia e Uniontessile Confapi Brescia.

Coldiretti Brescia

Coldiretti Brescia è un’articolazione provinciale della Confederazione Nazionale Coldiretti ed è un centro di azione sindacale, di assistenza tecnica e fiscale, d’informazione e formazione. É presente sul territorio con una sede centrale e 12 uffici periferici, opera con personale qualificato e strumenti tecnologicamente avanzati che sono a disposizione dei soci per promuovere e sostenere la crescita economica e professionale delle aziende e il progresso dell’agricoltura bresciana. Uno dei principali progetti di Coldiretti è la filiera agricola tutta italiana con l’obbiettivo di valorizzare e promuovere i prodotti Made in Italy. Punti cardine dell’azione: la sostenibilità coniugata alla trasparenza, il legame con il territorio e la multifunzionalità dell’impresa agricola.

Fondazione Banca del Monte di Lombardia

Accademia delle Belle Arti di Brescia

Logo Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia

L’Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia è una dee realtà del Gruppo Foppa ed è parte integrante del sistema pubblico dell’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM) afferente al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).
Istituzione impegnata nella formazione di livello nazionale e internazionale, offre 10 diplomi accademici di I livello triennali, altrettanti bienni di specializzazione e master di I livello.
Accademia SantaGiulia è l’università dei talenti creativi interamente dedicata all’arte, alla ricerca e alla tecnologia.

LABA – Libera Accademia di Belle Arti

LABA – Libera Accademia di Belle Arti guarda da sempre ad un futuro consapevole dove cultura, qualità della formazione e attenzione per le nuove tecnologie costituiscono le risorse primarie per tutti gli studenti. Da 20 anni formiamo i professionisti di domani grazie all’alta qualità della nostra ricerca e progettazione per il design di tutte le discipline creative. LABA – Libera Accademia di Belle Arti inserita nel comparto universitario come Istituto di Alta Formazione Artistica, rilascia diplomi riconosciuti dal Ministero dell’Università della Ricerca.

Università Cattolica del Sacro Cuore

L’Università Cattolica del Sacro Cuore, sorta a Milano nel 1921 per iniziativa del francescano padre Agostino Gemelli, è attiva oggi nelle sedi di Milano, Roma, Brescia, Piacenza e Cremona. É il più grande ateneo cattolico d’Europa di formazione culturale e professionale, ma anche una vera e propria proposta educativa. L’offerta formativa, articolata e pluridisciplinare, declinata nell’ambito di ben dodici facoltà, il rigore degli studi, lo stretto legame con il mondo del lavoro e delle professioni, l’apertura internazionale caratterizzano significativamente l’ateneo. Il sistema variegato di servizi e le innumerevoli iniziative a sostegno degli studenti e delle loro famiglie concorrono a conferire più valore e più valori alla vita universitaria.

Università degli Studi di Brescia

Logo Università degli Studi di Brescia

L’Università degli Studi di Brescia è una giovane università pubblica di medie dimensioni, fortemente radicata in un territorio tra i più ricchi e innovativi d’Europa. Nata per valorizzare le eccellenze imprenditoriali e del mondo sanitario bresciano, ha raggiunto in pochi decenni un elevato livello di prestigio e protagonismo nazionale e internazionale. L’Università degli Studi di Brescia si compone di 4 marco-aree: Economia, Giurisprudenza, Ingegneria e Medicina per un totale di 8 dipartimenti. L’offerta formativa, ampia e qualificata, offre corsi di laurea triennale, corsi di laurea magistrale a ciclo unico, corsi di dottorato di ricerca, scuola di specializzazione e master universitari di I e II livello.

Main Donor

Beretta Holding

Beretta Holding è la capogruppo di un gruppo internazionale conosciuto in tutto il mondo per la produzione di armi da caccia, di ordine pubblico, di ottiche e di abbigliamento, che ha avuto origine dal sogno e dalla capacità di un artigiano rinascimentale della Valle Trompia. Grazie al coraggio e alla visione della sua discendenza, è diventata un nome riconosciuto nel panorama internazionale, per i contenuti tecnologici e di performance per l’italian style che caratterizzano i suoi prodotti.

Clerici Fondazione

Carlo e Paolo Clerici, appassionati collezionisti di arte e fotografia, hanno ritenuto doveroso aderire e partecipare al sostegno della nuova attività culturale promossa dalla Presidente e dal Direttore di Fondazione Brescia Musei. Ragion per cui, non solo in qualità di amanti dell’arte ma anche di affermati imprenditori bresciani, hanno deciso di collaborare con il Progetto Alleanza Cultura attraverso la propria Fondazione.

Istituita all’inizio del 2023, la Fondazione Clerici – Ente Filantropico del terzo settore nasce dalla passione per l’arte condivisa da tutta la famiglia Clerici e ha l’obiettivo di sostenerla e promuoverla verso un pubblico sempre più ampio. Inoltre, le attività della Fondazione si rivolgono a progetti nella sfera del sociale, con lo scopo di sostenere le comunità cittadine nelle località dove operano i punti vendita del gruppo Clerici.

EPTA

Epta è Global player indipendente e leader specializzato nella refrigerazione commerciale
con una presenza globale in oltre 100 paesi e una forte vocazione all'innovazione e alla
sostenibilità. Il gruppo sviluppa soluzioni tecnologiche avanzate per la conservazione e
l'esposizione di prodotti alimentari e bevande, che garantiscono qualità, sicurezza ed
efficienza energetica, e offre anche servizi di consulenza, progettazione, installazione e
assistenza post-vendita, supportando i propri clienti in ogni fase del loro business.
Epta crede nel valore della cultura come fattore di crescita personale e collettiva, e come
strumento di valorizzazione del territorio e delle sue risorse. Da sempre sostiene iniziative
vicine alle comunità in cui opera per sostenere la tutela dell’ambiente.

Gruppo Feralpi

Il Gruppo Feralpi è tra i principali produttori siderurgici in Europa ed è specializzato nella produzione di acciai destinati all’edilizia e di acciai ad alto valore aggiunto. Dalla capogruppo Feralpi Siderurgica, fondata nel 1968 a Lonato del Garda (Brescia), oggi ha una struttura internazionale che produce più di due milioni e mezzo di tonnellate l’anno di acciaio con oltre 1.500 dipendenti tra Italia, Europa, e Nord Arica. La purpose di Feralpi non è soltanto quella di produrre i migliori acciai, ma di farlo nel modo più sostenibile possibile, ovvero abbattendo i consumi e le emissioni utilizzando le migliori tecnologie disponibili anche grazie a un’intensa attività interna di innovazione e ricerca.

Gruppo OMR

Logo Gruppo OMR

Il Gruppo OMR è produttore leader a livello globale di componenti e soluzioni integrate per l’automotive, fornendo ai più importanti costruttori automobilistici componenti motore e trasmissione in alluminio e ghisa, parti strutturali in alluminio e telai completi in alluminio con componenti lavorati e saldati. Dalla ricerca e sviluppo, attraverso il design e la prototipazione, OMR soddisfa le esigenze del mercato innovando ogni fase del sistema produttivo, verticalizzando il processo e rafforzando le procedure di controllo. Con oltre 3200 collaboratori, il Gruppo OMR opera in 16 stabilimenti dislocati in 4 continenti.

OMR s.p.a.

Logo OMR

OMR S.p.a. è un’azienda bresciana specializzata nella produzione di componenti in acciaio e sistemi per telai e veicoli industriali, commerciali e automotive. La mission aziendale consiste nel seguire i clienti nell’evoluzione tecnica, tecnologica e di mercato, mettendo a disposizione tutte le proprie risorse per contribuire alla ricerca e allo sviluppo di prodotti di eccellenza. La grande attenzione per l’innovazione, la sicurezza, la qualità e l’ambiente, proietta OMR quale azienda sostenibile nel panorama industriale europeo in cammino verso la transizione energetica.

Promotica

 

Promotica è uno dei principali player italiani nel settore loyalty e customer engagement.
Fondata a Brescia nel 2003 da Diego Toscani e quotata in borsa all’Euronext Growth nel
2020, l’azienda ha maturato negli anni un’esperienza tale da qualificarsi come partner
ideale per realizzare campagne coinvolgenti e performanti come cataloghi a premi,
incentive aziendale, kids promotion, collezionamenti, self liquidating e concorsi integrati
con soluzioni digitali e social, anticipando i trend dei consumatori attraverso una costante
attività di ricerca. Vocazione internazionale, impiego di tecnologie d’avanguardia,
attenzione alla sostenibilità ambientale e sociale, ma soprattutto un approccio che mette le
persone al centro formano la cultura imprenditoriale di Promotica.
Fare parte di un’Alleanza per la Cultura è un’occasione ulteriore per arricchire e rinnovare
l’impegno per il territorio, con uno sguardo particolare all’arte e alla valorizzazione del
patrimonio artistico, nella convinzione che la cura della bellezza e dell’accesso ad essa sia
alla base di una società migliore e aperta a tutti.

Donor

A.B.P. Nocivelli

Logo A.B.P. Nocivelli

A.B.P. Nocivelli fa parte di un gruppo imprenditoriale da anni impegnato nella progettazione e realizzazione di impiantistica con tecnologia di ultima generazione, nella ricerca e innovazione, e nell’impiego delle risorse a energia quasi zero. L’estesa presenza sul territorio permette di coniugare l’identità del gruppo con la comunità locale. Per questo motivo A.B.P. Nocivelli sostiene la diffusione della cultura come motore di sviluppo sociale ed economico sostenibile e come strumento per la produzione e circolazione di idee e innovazione. La collaborazione con Fondazione Brescia Musei è dunque vista come un modo per misurarsi con il patrimonio storico-monumentale riportandone il racconto nel tempo con un nuovo sguardo, confermando l’intento di promuoverlo e valorizzarlo

ANTARES VISION

Logo Antares Vision

Antares Vision garantisce la protezione dei prodotti durante tutto il loro ciclo di vita attraverso sistemi d’ispezione per il controllo qualità, soluzioni di tracciatura per l’anticontraffazione e il controllo della filiera, e la gestione intelligente dei dati, in tutti i settori industriali più esigenti, dal farmaceutico ai dispositivi biomedicali, dal food al beverage, dal cosmetico al fashion. Antares Vision raggiunge oltre 60 paesi con soluzioni complete e flessibili, hardware e software e relativi servizi. Dal 18 Aprile 2019, Antares Vision è quotata in Borsa Italiana, sul mercato AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale, dedicato alle PMI dinamiche e competitive. Con l’obbiettivo di continuare e sostenere la strategia di crescita e sviluppo, nel corso del 2019/2020 sono stati perfezionati accordi di partecipazione e acquisizioni di aziende, italiane ed estere, leader nei servizi di intelligenza artificiale, controllo e ispezione nel settore beverage, software e di serializzazione e tracciatura per l’industria farmaceutica. Nel 2019, Emidio Zorzella e Massimo Bonarsi sono stati insigniti del premio miglior imprenditore dell’anno Ernst & Young per l’innovazione.

Asonext

Logo Asonext

Asonext nasce dalla riorganizzazione del gruppo ASO, attivo nella produzione di lingotti e barre fucinate di acciaio speciale legato e inossidabile, avvenuta a dicembre 2019. Nella continuità della proprietà e della presidenza di Paola Artioli la riorganizzazione societaria ha visto la nascita di un nuovo gruppo con forte vocazione internazionale focalizzato nello sviluppo degli acciai di altissima qualità di cui gli utilizzatori finali sono i settori power-gen, oil&gas, automotive, meccanica, navale, aerospaziale.

Bonera Group

L’azienda è stata fondata nel 1967 da Carlo Bonera, padre dell’attuale titolare Francesco. L’avventura imprenditoriale inizia da Mercedes-Benz, fino a metà anni ’90, quando assieme a Swatch è creato il marchio Smart. Gli anni successivi vedono l’ampliamento del portfolio con l’ingresso di Bmw e Mini (Dinamica), Lexus, Toyota e, dal 2019, le moto Bmw e MV Augusta.

Il gruppo è contraddistinto da un forte radicamento nel territorio, come dimostra la copertura capillare su tutta la provincia. Bonera affianca all’attività core una serie di progetti social responsibility, di cui alcuni realizzati col logo “Ali solidali”. Tra i primi a credere alla manifestazione “We love Castello”, ha inoltre stretto un accordo per sostenere l’attività di Brescia Musei. È l’unica concessionaria ad aver partecipato a Futura Expo ed ha confermato la presenza anche nel 2023.

Oggi l’impegno di Bonera è concentrato nell’accompagnare la propria clientela verso la conoscenza dei prodotti elettrici ed elettrificati, per essere ambasciatori del cambiamento nel processo di transizione energetica.

Cope

 

Nell’anno di Bergamo e Brescia Capitali Italiane della Cultura, Cope diventa sponsor delle attività di Fondazione Brescia Musei per il triennio 2023-2025. L’obiettivo è quello di offrire un sostegno concreto a chi si occupa di portare la cultura nella quotidianità di centinaia di migliaia di persone, contribuendo a rendere possibili le mostre e gli eventi che valorizzano il patrimonio cittadino.
Dopo diciotto anni di attività dedicati, tra le altre cose, anche alla prevenzione incendi e infortuni nelle aziende lombarde, crediamo che la Cultura sia anche quella del lavoro, altra grande ricchezza del nostro territorio, e della sicurezza di tutti gli impieghi. Già fornitori del Comune di Brescia e della Fondazione Brescia Musei, aderire all’Alleanza per la Cultura ci consente di fare un passo in più nella direzione dei nostri valori e dei nostri sogni, e di dimostrare gratitudine al territorio che ci ospita e ci permette di crescere.

Deejay Choice

Deejay Choice è un team di professionisti, fondato nel 1990, specializzati nell’allestimento luci, audio e video per eventi. La passione per la musica è stata trasformata in una professione grazie all’apertura di un negozio di dischi e strumenti per dj. Nel giro di pochi anni, Deejay Choice diventa il punto di riferimento per dj e produttori da tutta la Lombardia e dalle regioni limitrofe. Dalla passione per la musica, alla cultura dell’evento, dalla cura per i dettagli all’esperienza consolidata per scelta: choice! Vivere il lato artistico degli eventi ha permesso di conoscerlo a fondo anche dal punto di vista organizzativo e tecnico, per questo l’azienda ha scelto di diventare un punto di riferimento per l’organizzazione di eventi a livello cittadino ma anche regionale. Nel 2015 l’attività di service Luci, Audio e Video arriva a un punto di svolta dando ancora più struttura ai servizi offerti.

EGM – Eredi Gnutti Metalli

Forte di una storia lunga 160 anni, EGM – Eredi Gnutti Metalli è un’azienda metallurgica di caratura internazionale unicamente specializzata nella produzione di barre in ottone.
Nell’ottica di anticipare e guidare il cambiamento, EGM promuove un modello di economia circolare in cui sviluppo industriale e sostenibilità si incontrano per generare, a partire dai rottami, prodotti nuovi di qualità riducendo al minimo l’impatto ambientale.

Per ridurre sempre di più l’impatto di ogni singola attività, Eredi Gnutti Metalli lavora in modo attento, rispettoso e consapevole, a partire dall’utilizzo di energia pulita prodotta dall’impianto fotovoltaico installato in azienda e dal riutilizzo delle acque meteoriche e di processo.

Fonderie Ariotti

Logo Fonderie Ariotti

La storia di Fonderie Ariotti è iniziata 110 anni fa ad Adro, e continua oggi guidata dalla quarta generazione della famiglia imprenditoriale bresciana. In oltre un secolo di progetti e investimenti, l’azienda ha evoluto la sua vocazione di fonderia tradizionale specializzandosi in servizi ad alta tecnologia, anche per conto terzi. Le fusioni in ghisa sferoidale e lamellare di grandi dimensioni – da 70 kg a 70 tonnellate, destinate principalmente al settore dell’eolico e delle energie rinnovabili – vengono fornite a clienti internazionali come prodotti finiti e pronti per il mercato, grazie all’eccellenza dei servizi di lavorazione meccanica e controllo dimensionale, assicurati da impianti di ultima generazione. Da sempre, Fonderie Ariotti investe molto nella formazione dei giovani, aprendo le sue porte agli studenti degli istituti tecnici nei programmi di alternanza scuola-lavoro.

GEFRAN

Logo Gefran

Cinquant’anni di esperienza e un know-how approfondito, una struttura fortemente orientata ai bisogni del cliente e una costante innovazione tecnologica, fanno di Gefran un leader nel settore dei componenti per l’automazione e sistemi per il controllo dei processi industriali. Gefran garantisce prodotti di eccellente qualità, certificati secondo tutti gli standard internazionali. In ogni stabilimento Gefran, in Italia e nel Mondo, i reparti produttivi hanno il totale controllo della catena del processo: dalla fase iniziale di progettazione fino a quella finale di spedizione al cliente, passando per quella realizzativa. Un approccio al lavoro, ma anche una filosofia aziendale, che conferma l’unicità di Gefran: uno dei driver che negli anni ne ha reso possibile la trasformazione da azienda famigliare a leader internazionale.

Gnutti Group (Tiemme, Gnutti Cirillo)

Il Gruppo Gnutti costituisce una delle principali realtà dell’imprenditorialità bresciana sin dagli anni ’50, con un’attività ben radicata sul territorio. Un gruppo di aziende che detiene l’intera filiera tecnico-produttiva e trasforma la materia prima in prodotto finito, in un accordo perfetto tra Tradizione, Qualità, Tecnologia e Know-How.

Gnutti Cirillo è una delle principali realtà a livello internazionale nel settore dello stampaggio a caldo e della lavorazione di particolari in ottone e leghe speciali, a cui si aggiungono tutte le lavorazioni meccaniche e gli assemblaggi, realizzati con macchinari fra i più avanzati.

Tiemme si pone sul mercato idrotermosanitario internazionale come fornitore completo, in grado di soddisfare le più diverse esigenze di prodotti e sistemi integrati.

Tra le ragioni che hanno spinto il Gruppo Gnutti a supportare il progetto emerge in primis il senso di gratitudine verso la Città di Brescia e la vicinanza al territorio delle principali aziende che lo costituiscono.

Gruppo Grazioli

A quasi 150 anni dalla fondazione, nel 2024 nasce Grazioli: società che riunisce l’esperienza, le risorse e l’elevata professionalità di Grazioli, Dega Tools e UTSG.

Oggi Grazioli è uno dei riferimenti più autorevoli in Italia per le forniture industriali integrate: una realtà solida e competitiva, con una vastissima gamma di prodotti e servizi di alta qualità.

Insieme alle altre società dell’omonimo Gruppo Grazioli, affianca competenze specialistiche nei settori della protezione individuale, additive manufacturing, logistica e gestione dei magazzini, augmented reality e artificial intelligence, lavorazioni meccaniche e produzione di cilindri oleodinamici: il partner di eccellenza per accompagnare la tua azienda in un percorso di crescita proiettato verso il futuro.

Imbal Carton

Logo Imbal Carton

Da oltre 50 anni Imbal Carton, grazie ai suoi 120 collaboratori, progetta e produce packaging e imballaggi in cartone ondulato, personalizzati in base a specifiche richieste del cliente. Dalle 3 sedi di Prevalle (BS), Piadena (CR) e Trento, serve attualmente più di 1.500 clienti in tutta Italia. Due i driver aziendali: differenziazione del prodotto e sostenibilità ambientale, quest’ultima premiata con la vittoria del Bando Conai 2019. Grazie alla partnership in esclusiva per l’Italia con Progroup AG, multinazionale tedesca produttrice di carta e cartone riciclati, Imbal Carton è in grado di proporre un packaging sia più “green”, sia più performante. Quasi il 90% della produzione utilizza carte provenienti dalla raccolta differenziata. Nei nostri laboratori siamo costantemente impegnati ad ideare soluzioni per sostituire le carte di fibra vergine con quelle riciclate, tutelando il pianeta e proponendo risparmi logistici al cliente. Per noi, responsabilità sociale verso il territorio significa sostegno della cultura, dello sport giovanile e delle iniziative di beneficenza.

Inblu

Logo Inblu

Inblu è il marchio del Gruppo Condor Trade, azienda bresciana specializzata nella produzione di calzature iniettate in poliuretano. Le collezioni Inblu sono attente a stili ed esigenze differenti, per una moda comoda, easy-to-wear, con attenzione al rapporto qualità prezzo. Il design nasce a Verolanuova, dove vengono definite le linee guida di ogni collezione, poi declinate per rispondere alle richieste dei diversi mercati e canali distributivi europei ed extraeuropei. La ricerca e lo sviluppo tecnologico sono da sempre la base della crescita aziendale. Il Gruppo Condor Trade è presente in Germania, Polonia, Ucraina e India con diverse società produttive e commerciali.

Inox – PA spa

Logo Inox-PA

Fondata nel 1969, Inox-PA spa rappresenta da oltre 50 anni, un punto di riferimento per il mercato dell’acciaio inossidabile in Italia ed all’estero.
I costanti investimenti nell’innovazione dei processi produttivi hanno consentito ad Inox-PA spa di ritagliarsi un ruolo di riferimento nel mercato dell’acciaio inox.
L’azienda ha sviluppato un modello di business in cui le varie attività e competenze aziendali operano sinergicamente nella trasformazione degli acciai inossidabili.
L’attenzione verso il cliente è al centro della strategia aziendale.
Qualità e velocità di processo garantiscono l’evasione degli ordini e la consegna nei tempi richiesti dai clienti, garantendone la fidelizzazione.
Inox-pa spa ha conseguito la certificazione del proprio sistema di gestione integrato Qualità – Sicurezza, secondo gli standard UNI EN ISO 9001:2015 e OHSAS 18001:2007.
Nel 2020 Inox-pa si è adeguata allo standard ISO 45001:2018, in materia di Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro ed ha conseguito la certificazione in materia di ambiente secondo lo standard ISO 14001:2015

Nanni Nember

La Concessionaria Nanni Nember di Brescia, nata nel 1967 per iniziativa del fondatore Vincenzo “Nanni” Nember, ha alle spalle una grande storia fatta di passione, dedizione, professionalità e competenza nel mondo delle quattroruote per i marchi che rappresenta, BMW e MINI.

Oltre alla sede di Brescia, consolidato punto di riferimento per gli appassionati, Nanni Nember è presente sul territorio bresciano con la filiale di Desenzano del Garda,  facilmente raggiungibile grazie alla vicinanza al casello autostradale ed alle principali arterie extraurbane.

Nanni Nember è inoltre carrozzeria BMW Group Approved, partner BMW Classic per la manutenzione di vetture oldtimer e youngtimer, e dealer BMW M e BMW M Motorsport Customer Racing Certified.
Nanni Nember è inoltre impegnata nella promozione della mobilità elettrica e sostenibile, nella piena filosofia del piacere di guidare, che caratterizza prodotti e servizi del BMW Group.

Non una semplice Concessionaria, bensì un fornitore di servizi di mobilità a 360°.

Olimpia Splendid

Logo Olimpia Splendid

Olimpia Splendid è un’azienda italiana che dal 1956 si distingue nella progettazione, produzione e commercializzazione di prodotti per climatizzazione, riscaldamento, trattamento dell’aria. La sede di Cellatica è l’headquarter del Gruppo, mentre a Gualtieri si trova il polo logistico. La dimensione internazionale dell’azienda è rappresentata dalle sedi delle filiali commerciali in Cina, Spagna, Francia, Brasile, USA e Australia. La mission che Olimpia Splendid si propone è progettare e costruire prodotti nel rispetto dell’ambiente, sviluppando soluzioni efficienti, innovative e di elevata finitura estetica.

O.R.I Martin

Logo O.R.I. Martin

O.R.I. Martin, già sponsor del restauro Vittoria Alata, deve la sua nascita all’intuito ed alla visione lungimirante del suo fondatore, il belga Oger Martin, approdato a Brescia nel 1911. Il gruppo O.R.I. Martin, specializzato nella produzione di acciai di qualità, da anni ha fatto della produzione di acciai speciali per la meccanica, e nello specifico per il settore dell’automotive, il suo core-business. La ricerca di nicchie qualitative sempre più dettagliate e la specializzazione in acciai sempre più ricercati per meglio soddisfare le richieste dell’industria automobilistica europea, permettono oggi di offrire come standard oltre 200 diverse qualità di acciaio. Attualmente detiene una forte presenza su tutti i principali mercati europei ed extraeuropei.

Palazzoli S.p.A

Palazzoli è un’azienda specializzata nella progettazione, produzione e
commercializzazione di soluzioni elettrotecniche e illuminotecniche per il mondo
industriale, navale, ATEX (ambiente esplosivo) e infrastrutture. Fondata nel 1904, ha
costruito in oltre un secolo di successi la sua leadership nel settore elettrotecnico, in
particolare nei sistemi elettrici di distribuzione, protezione e illuminazione che richiedono
elevate prestazioni, qualità dei componenti e sicurezza dell’applicazione. Palazzoli ha
sede e stabilimento produttivo a Brescia; opera in modo capillare nel mercato italiano ed
è presente nei principali Paesi europei. Il suo catalogo, comprendente oltre 6.000 prodotti,
è tra i più ampi e completi e risponde, con soluzioni specifiche, a tutte le esigenze del
settore. Palazzoli considera la sostenibilità parte integrante di tutte le sue azioni, nelle
quali è impegnata con successo a bilanciare gli obiettivi economici, ambientali e sociali.
Palazzoli, da sempre legata al territorio bresciano e alla sua popolazione, sostiene
l’iniziativa di Fondazione Brescia Musei volta alla tutela e alla valorizzazione del
patrimonio artistico culturale della nostra città, riconoscendone l’affinità ai valori di
eccellenza che ne ispirano l’operato dal 1904.

Phoenix Informatica Srl

Nel 1989 nasce Phoenix Informatica, azienda che si rivolge a diversi settori industriali e dei servizi, offrendo soluzioni open source integrate per l’ottimizzazione della connettività e della gestione dei dati. Phoenix è riuscita ad evolversi e ad affermarsi nel mercato, ottenendo una retention pluriennale presso i propri clienti, grazie alla visione innovativa, alla volontà di operare in modo etico e alla ricerca di persone di valore e con un entusiasmo sempre giovane. Ben consapevole dell’importanza di creare un dialogo virtuoso fra persone e tecnologie e, attraverso l’open innovation, tra tutti i vari attori che contribuiscono al progresso economico e socio-culturale, Phoenix ha intrapreso diverse iniziative tra cui l’ideazione del contest C3W e l’adesione ad Alleanza Cultura, al Consorzio Intellimech e ad AFIL.

Regesta

Logo Regesta

Regesta è una società di consulenza informatica nata a Brescia nel 2007, dall’unione di sei professionisti – Francesco Brunelli, Giorgio Grazioli, Francesco Nassini, Valentino Paderni, Stefano Pagliarini e Alessandro Vistali – che hanno deciso di creare una realtà fortemente innovativa con un modello di business sostenibile prima di tutto per le persone. Un’azienda IT con le persone al centro, che ha l’obiettivo di prendersi cura del business del cliente, portando tutti i vantaggi della trasformazione digitale.

Dal 2010 è punto di riferimento per l’implementazione di soluzioni basate su piattaforma SAP. Oggi è Gold Partner SAP con un team di oltre 170 persone in grado di garantire l’impegno e la flessibilità di un partner locale ma anche la copertura geografica di un fornitore internazionale. Sono infatti oltre 30 i paesi del mondo, dove i consulenti Regesta hanno accompagnato la crescita dei clienti.
Regesta crede che la vera differenza, oggi, ma ancor di più in futuro, venga fatta dalle persone. Per questo motivo si impegna a facilitare sempre più la comunicazione all’interno dei team di lavoro, fornendo le basi per consentire ai suoi collaboratori di affrontare conversazioni ricche di significato con clienti.

SAEF

Accompagnare sviluppo e crescita e offrire soluzioni per il bisogno all’interno di una nuova cultura d’impresa: SAEF da 24 anni è al servizio di imprese, professionisti ed enti locali. Il reperimento di contributi pubblici come strumento per affiancare le aziende sui temi dell’innovazione e della creatività; la formazione come passaggio chiave per imprese e persone che mettono al primo posto la crescita; la sicurezza come punto saldo di una cultura del lavoro nella quale ogni persona possa sentirsi ed essere realmente protetto sono la genesi di una nuova cultura nell’uomo e nell’impresa che, per SAEF, è lo strumento per accompagnare con efficacia la crescita.

Tamburini

Logo Tamburini

Tamburini, fondata nel 1960, ha compiuto nel 2020 i suoi primi 60 anni. Da sempre è il riferimento per la costruzione di utensili filettatori e calibri di controllo con impianti di ultima generazione. L’azienda è sinonimo di massima attenzione quando il cliente richiede la costruzione di calibri lisci e filettati a disegno e nei sistemi di controllo dimensionale, ed è garanzia per la costruzione di utensili per filettare a disegno e per la lavorazione di diversi materiali. Tamburini è un significativo riferimento a livello nazionale quando si parla di lavorazione in conto terzi nel mondo della meccanica di precisione. Lo stesso approccio si ha nei prodotti e servizi che si offrono ai settori della rubinetteria, delle valvole, dell’automazione, dei sofisticati sistemi di difesa, dell’avveniristico settore aerospaziale e del delicatissimo settore medicale. Tamburini garantisce, con le certificazioni e con la taratura periodica, un controllo d’eccellenza per i clienti, riferimenti di prim’ordine nel mondo. La missione: essere precisi. Dalla produzione al controllo.

Techne

Unidelta s.p.a.

Unidelta Spa è nata più di 50 anni fa dall’intuizione dei fratelli Freddi di investire nel settore delle poliolefine così da diventare la prima azienda bresciana produttrice di tubazioni in polietilene e di polietilene reticolato per la distribuzione di acqua calda e fredda e del gas. Dal 1973 ad oggi non ci si è mai fermati. Oggi Unidelta propone un’ampia gamma di tubi e raccordi in materiali innovativi nel pieno rispetto dell’ambiente e delle norme di sicurezza. La guida dell’azienda è affidata alla seconda generazione che si sta dimostrando dinamica e capace di fronteggiare le sfide di una realtà in continuo cambiamento. In occasione del 50° anniversario della nascita di Unidelta abbiamo incontrato la realtà di FONDAZIONE BRESCIA MUSEI ed è stato subito MATCH!! Stessi valori, stesso temperamento e soprattutto stesso entusiasmo nel sostenere e diffondere globalmente la nostra cultura, il nostro prezioso patrimonio e la storia di Brescia.

Entra in Alleanza cultura

L’erogazione della quota associativa definita per almeno 3 anni prevede il versamento di una sponsorizzazione, per consentire l’accesso ai benefici di rappresentanza, partecipazione e attività.

Sponsorizzazioni

Le sponsorizzazioni sono spese che possono essere ricondotte nell’ambito delle spese di pubblicità e comunicazione, in quanto caratterizzate dall’esistenza di un rapporto sinallagmatico in base al quale lo sponsor si obbliga ad una prestazione in denaro o in natura e il soggetto sponsorizzato (sponsee) si obbliga a pubblicizzare il prodotto, i servizi, il marchio e l’attività svolta dello sponsor. Queste spese possono essere, in alcuni casi, deducibili.

Fasce di Contribuzione

  • Membership di prima fascia o Main Donorship
  • Membership di seconda fascia
  • Membership di terza fascia        

Contattaci

Contattati per sapere come aderire.

Ufficio Corporate Relations, Eventi e Fundraising 

Francesca Belli