27 Aprile 2016 - 21:00

Informazioni e Prenotazioni
I biglietti sono in vendita presso il Nuovo Eden tutti i giorni di proiezione a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Un film di
Hector Olivera
Con
lejo García Pintos (Pablo Diaz), Vita Escardò (Claudia Falcone), Pablo Novak (Horacio Ungaro), Leonardo Sbaraglia (Daniel Racero), José María Monje (Panchito Lopez), Pablo Machado (Claudio de Acha), Adriana Salonia (Maria Clara Ciocchini)
Genere
Drammatico
Durata
90'

EVENTO SPECIALE
La Notte delle matite – 40 anni dopo
in collaborazione con Lab 80 film – Al cuore del conflitti (www.alcuoredeiconflitti.it)
con il supporto di Mec Italia e Tendisa

Argentina, 1975-1976. Un gruppo di studenti liceali guida con passione ed entusiasmo le lotte studentesche. Il 26 marzo 1976 i militari conquistano il potere con un colpo di Stato che abolisce in Argentina la democrazia e il governo di Isabelita Peron. Per il paese latinoamericano inizia una stagione tragica, segnata dalle criminali azioni degli squadroni della morte, gruppi paramilitari coperti e sostenuti dall’esercito e dalle autorità ufficiali. Tutti i capi del movimento studentesco vengono illegalmente sequestrati da questi squadroni e sottoposti a tremende torture fisiche e psicologiche. Solo uno di loro uscirà di prigione il 19 novembre 1980, Pablo Diaz, mentre i suoi compagni di scuola Maria Claudia Falcone, Horacio Ungaro, Claudio de Acha, Panchito Lopez Muntaner, Daniel Racero e Maria Clara Ciocchini, insieme ad altri 232 studenti arrestati nel medesimo periodo in tutto il paese non si saprà mai niente. Andranno ad ingrossare le fila dei cosiddetti desaparecidos.

Ospite della serata sarà Pablo Diaz, l'unico testimone sopravvissuto ai sequestri dell'operazione militare chiamata "la notte delle matite”. Modera l’incontro il prof. Roberto Cammarata, ricercatore in Filosofia politica all'Università degli Studi di Milano. Proiezione in pellicola 35mm, versione doppiata in italiano.

Trailer