21 Settembre 2012 - 17:00

21 Settembre 2012 - 20:40

21 Settembre 2012 - 22:30

22 Settembre 2012 - 21:00

23 Settembre 2012 - 18:00

23 Settembre 2012 - 21:00

24 Settembre 2012 - 21:00

26 Settembre 2012 - 21:00

Informazioni e Prenotazioni
I biglietti sono in vendita presso il Nuovo Eden tutti i giorni di proiezione a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Un film di
di Leonardo Di Costanzo
Con
Con Francesca Riso, Alessio Gallo, Antonio Buil Puejo
Genere
drammatico
Durata
90'

PRIMA VISIONE

Una storia di adolescenti, Salvatore e Veronica, rinchiusi, fin dalle prime scene, in un enorme, fatiscente edificio abbandonato di un quartiere popolare, dove il primo, obbligato dal capoclan di zona, deve sorvegliare la seconda. Tra fondamenta allagate che paiono mari immensi, giardini trascurati che sembrano boschi colmi d'erbacce e piante non coltivate, rottami a non finire e saloni vuoti in cui solo detriti e calce fanno da mobilio i due ragazzi parlano, si odiano e si rispecchiano l'uno nell'altro fino all'inevitabile confronto finale con la ragione della loro reclusione.

Una storia che Leonardo Di Costanzo, proveniente dai documentari e qui alle prese con il suo primo lungometraggio di finzione, racconta lasciando emergere i profili di due giovanissimi entrambi troppo cresciuti; con lei propensa a comportarsi da donna matura e spregiudicata e lui da ometto che deve badare al lavoro e alla tranquillità. Senza dimenticare il prezioso apporto della fotografia a cura dell’infallibile Luca Bigazzi, il quale, girando con macchina a spalla e senza luci aggiuntive, a esclusione di qualche necessario rinforzo nelle notturne, finisce per accentuare il realismo della situazione raccontata. Un racconto duro e poetico che narra le difficoltà di essere adolescenti nella periferia violenta di una metropoli contemporanea.

Vincitore di 7 riconoscimenti tra i premi collaterali alla 69 Mostra del Cinema di Venezia.

Trailer