25 Maggio 2024 - 18:30 / Sala 1 /

26 Maggio 2024 - 21:00 / Sala 2 /

Il viaggio notturno nell'anima di quattro ragazzi alla soglia dei trent'anni che non vogliono rinunciare alle proprie passioni, nonostante il loro progetto di vita stia prendendo una direzione diversa da quella che speravano.

Info

Un film di
Alessandro Marzullo
Con
Demetra Bellina, Giuseppe Cristiano, Renata Malinconico
Origine
Italia, 2023
Durata
100′

PRIMA VISIONE

Un viaggio notturno che corre sui binari paralleli delle vite di quattro ragazzi, sullo sfondo di una Roma deteriorata, tanto quanto le loro certezze. Un racconto frammentario, tessuto da relazioni superficiali, dove si alternano romanticismo e brutalità, dolcezza e sofferenza, musica e silenzio. Una ragazza ricca di talenti artistici che si ritrova a fare la hostess; un aspirante attore taciturno che vaga in sella alla sua moto in cerca di sesso occasionale; una coppia di fidanzati musicisti, che si ritrova a lavorare in nero nella cucina di un ristorante. Non si conoscono tra loro, ma vivono tutti la stessa situazione: la strada che avevano intrapreso li ha condotti in un vicolo cieco e si ritrovano alla soglia dei trent’anni senza prospettiva. Le loro ambizioni giovanili si sono scontrate con la realtà del mondo contemporaneo. Vivono in un profondo e costante disagio, nell’insoddisfazione, senza comprendere a fondo il motivo del loro malessere, rischiando così di abbandonarsi alla totale inazione o all’aggressività casuale. È solo l’abitudine, come quella di una sosta al paninaro notturno, a rendere dolce il veleno. Durante una successione di notti senza fine, i protagonisti tenteranno di affrontare le proprie fragilità, assediati da una costante insicurezza esistenziale. Il mantra per crescere e andare avanti è solo uno: crederci. Bisogna crederci, sì… ma in cosa?

Trailer

Fondazione Brescia Musei

Photogallery

La rassegna

Una rassegna cinematografica per esplorare il panorama della produzione italiana contemporanea attraverso gli occhi dei registi e delle registe indipendenti.
Storie autentiche e innovative, tra finzione e documentario, per offrire al pubblico un’esperienza cinematografica unica e coinvolgente grazie all’autenticità del panorama cinematografico del nostro paese, in continua evoluzione.